E' possibile scaricare il trimestre cliccare qui ----->pdf

MESSAGGI 2017 2° trimestre

26 giugno, Messaggio della Madonna.
(Maria SS.ma) Marco, mio caro angelo, trasmetti questo Messaggio a tutti i miei figli:
“Miei figli amati, oggi vi invito tutti a combattere contro la tiepidezza con la preghiera. L'anima tiepida non si preoccupa dei suoi difetti, è fredda, svogliata, avvilita, senza forza nel servizio di Dio, è fredda nella preghiera, non fa nulla per vincere i suoi difetti, non si sforza di migliorarsi, non ha amore né entusiasmo nel servire il Signore e siccome non si incomoda, con i suoi difetti cade sempre in basso nel peccato e quando si rende conto è già perduta per sempre. Molti si trovano in questo stato tra cui molte anime consacrate a Dio che scenderanno all'inferno allo stesso modo dei peccatori, per essere tiepide e vivere nello stesso modo dei mondani. Combattete la tiepidezza con la preghiera, con la meditazione, la lettura delle vite dei santi, con il sacrificio e lo spirito di immolazione facendo sempre qualcosa di più per Dio e per Me. Così vincerete la tiepidezza e crescerete sempre più nel vero amore di Dio e nella santità.
Pregate il mio Rosario con più fervore, anche perché le vostre anime mai cadano nello stato pietoso della tiepidezza che è molto pericoloso per le vostre anime.
Date il Rosario Meditato n. 34 ai miei figli perché essi preghino e conoscano i miei Messaggi registrati in esso. Questi Rosari sono l'ultima speranza di conversione e di salvezza per molte anime.
Tutti benedico con amore da Bohan, da Fatima e da Jacarei

25 giugno, 36° Anniversario delle Apparizioni di Medjugorje. Messaggio della Madonna.
(Maria Santissima):  "Cari figli, oggi mentre qui celebrate i 36 anni della mia Apparizioni a Medjugorje, Io vengo ancora una volta per dirvi, io sono la Regina della Pace, sono la Madre di Dio, che vengo dal Cielo per offrire la vera pace al mondo.
Non do la pace come la dà il mondo, do la pace come il mio Figlio Gesù mi ha comandato di darla: La pace che è il Rosario, che è la preghiera, che è la conversione, che è la penitenza, che è l'amore di Dio, che è la vita di unione con Dio.
Questa è la pace che Io sono venuta dal Cielo per offrire al mondo e siccome il mondo non l’accetta mai, mai avrà la pace, né gioia, né la vera felicità.
Io sono la Regina della Pace, sono venuta a Medjugorje per chiamare il mondo alla conversione, al ritorno a Dio. Dio che è la fonte suprema di ogni bene, di ogni gioia e della pace.
Solo in Dio il mondo o l'essere umano troveranno la vera pace. Ed è per questo che nelle mie Apparizioni sempre chiamo i miei figli alla conversione, perché mentre continuano disobbedendo a Dio, mentre continuano a trasgredire i Comandamenti di Dio, mentre continuano a distruggere la perfezione con cui Dio ha creato tutte le cose, il mondo non avrà mai la pace, e non sarà mai felice.
La fonte della pace e della felicità dell'uomo è Dio, per questo mettete Dio al primo posto nella vostra vita e non l'essere umano e non voi. E allora troverete la vera pace, la vera felicità e la vera gioia e la ragione per vivere.
Quanti non hanno la vera ragione di vivere né la vera gioia di vivere, perché hanno invertito l'ordine delle cose, mettendo l'essere umano, mettendo se stessi al primo posto e togliendo Dio dal primo posto, in questo modo, mai, alcuno potrà essere felice.
Tornate a mettere Dio al primo posto e tutte le cose nella vostra vita entreranno in armonia e così troverete la vera felicità e la vera gioia.
Io sono la Regina della Pace e sono venuta dal Cielo a Medjugorje per rivelare i miei segreti dei tempi finali. Lì in quei segreti c’è il destino di tutta l'umanità, lì ci sono gli eventi decisivi che porteranno il mondo per la grande svolta che farà che Dio finalmente trionfi e regni su tutto e su tutti.
Sì, anche qui, dove realizzo il mio grande Piano d’Amore continuando quello che ho iniziato a Lourdes, La Salette, Quito, Fatima, Medjugorje. Anche qui ho lasciato i miei segreti dei tempi finali al mio figlio Marco, colui che il mio Cuore ha scelto, preferito e amato più di tutti e che ha tutta la mia fiducia.
Sì, voi non sapete cosa dicono questi segreti, ma potete essere sicuri di una cosa: Dio regge il mondo da quando lo ha creato. Io governo, reggo il mondo da duemila anni, da quando sono stata incoronata Regina del Cielo e della Terra.
Io Sono viva! Sono ancora qui! E tra breve mostrerò a tutti coloro che deridono Dio, che deridono Me, e che pensano di poter fare il male, diffondere il peccato, commettere ingiustizie e persecuzioni contro i miei eletti e restare impuniti. Mostrerò loro che sono ancora qui, che mio Figlio è ancora qui, e che tra breve agiremo con potere per liberare i nostri eletti dalle mani di coloro che li opprimono e perseguitano.
Sì, tutti i vescovi traditori, i sacerdoti Giuda traditori, i comunisti, tutti gli eretici, tutti coloro che perseguitano i miei figli e che praticano il male. Tutti coloro che diffondono il male e il peccato sulla terra, tra breve saranno tutti raggiunti dal braccio di mio Figlio.
Quando questo braccio si alzerà nessuno potrà più fermarlo! E guai a coloro che durante tutti questi anni hanno ignorato i nostri continui avvisi e le nostre continue chiamate alla preghiera e alla penitenza.
Perciò miei figli, se non volete essere nel numero di quegli infelici, convertitevi senza ritardo, convertitevi già perché possiate essere puri e santi per quando mio Figlio viene a fare i conti con tutti gli operatori di iniquità.
Convertitevi! convertitevi senza indugio! Tutti voi che camminate lontano da Dio e dalla preghiera, mettete Dio al primo posto e pregate, in modo che possiate essere guardati con amore e misericordia dall'Altissimo, e possiate ancora avere la possibilità della salvezza eterna.
Io sono la Regina della Pace, e sono venuta a Medjugorje ed anche a Jacarei per chiamare tutti i miei figli alla preghiera vittoriosa del Santo Rosario. Sì, questa preghiera per la quale ho trionfato a Lepanto e trionferò in tutti i Lepanto della vostra vita oggi miei figli.
Non fu invano che la festa del mio Santissimo Rosario è stata chiamato all'inizio: Festa della Madonna della Vittoria! Perché attraverso il mio Rosario ho dato ai miei figli una splendida vittoria nella battaglia di Lepanto.
E oggi, in questa grande Lepanto che è combattuta tra Me ed il dragone infernale, tra i miei soldati e soldati di Satana, ancora una volta la mia grande vittoria sarà dato dal mio Santissimo Rosario.
E in ciascuna Lepanto della vostra vita, delle vostre famiglie la vittoria sempre sarà di chi con amore, fede e perseveranza prega il Rosario tutti i giorni.
Prendete sul serio i miei Messaggi, obbedite ai miei Messaggi, meditate ogni giorno per almeno per mezz'ora leggendo la vita di un Santo o delle sue meditazioni così che la vostra anima sia sempre piena del vero amore di Dio e della mia Fiamma d’amore in questi tempi di oscurità e di tenebre, e che la vostra anima tenga sempre la sua lampada piena di olio e in esso accesa la fiamma, la luce della fede. Meditate i miei Messaggi!
…E' necessario che i miei figli conoscano questi Messaggi di Medjugorje, conoscano l'esistenza dei miei segreti, sappiano che tutti sono negli tempi finali e tra breve i Castighi accadranno, e coloro che non si convertono periranno insieme a tutti i peccatori del mondo.
Andate e date ai miei figli questo film che mostra che vera obbedienza i miei figli devono avere a Me. E che prima di obbedire ai cattivi pastori, devono obbedire a Me. Perché così non irritino ulteriormente la giusta ira del Padre eterno che tra breve dirà: basta! alle menzogne dei cattivi vescovi, dei cattivi sacerdoti appartenenti alla setta e che stanno distruggendo la chiesa da dentro ed anche da fuori.
E così finalmente il mondo vedrà la verità ed il mio Cuore immacolato trionferà e trionferanno con Me tutti coloro che hanno preferito la verità anche a costo di grandi persecuzioni e ingiustizie.
Meditate i miei Messaggi. E così, sempre e ogni volta di più possiate aprire i vostri cuori alla mia Fiamma d'amore in questi tempi di abbondante grazia come mai prima vi è stata nella storia umana. E che presto finirà, e che la mia Fiamma d'Amore possa trasformarvi e prepararvi per la grande Seconda Pentecoste che si avvicina.
Dal popolo Medjugoriano sono amata, obbedita e lodata.
Imitate l'esempio del popolo Medjugoriano: più preghiera, più digiuno, obbedienza a Me e non lasciate per nulla l’obbedienza ai miei Messaggi.
Rinunciate all'avarizia, alla pigrizia, all'orgoglio e alla superbia, alla gola, alla lussuria, al comodismo. Morite a voi stessi e alla vostra volontà, dedicate la vostra vita a Dio, a Me ed alla salvezza delle anime.
Tutti benedico ora con amore e specialmente te Marco, mio apostolo Medjugoriano, mio piccolo angelo Medjugoriano, che con tutto il tuo cuore hai difeso la verità delle mie Apparizioni a Medjugorje e hai fatto che la mia Apparizione con i suoi frutti potenti, segni, Messaggi e l'esempio di quei miei figli fossero conosciuti e imitati da tanti milioni di anime in tutto il mondo.
Vai avanti mio cavaliere Medjugoriano, mio Cavaliere della Pace, Cavaliere del mio Cuore Immacolato, con la spada della verità, quale nuovo Skanderbeg debellando i miei nemici e mettendoli come sgabello ai miei piedi.
Annuncia sempre di più la verità, sempre più lavora per Me, vai come un treno veloce, passando sopra a tutto e tutti e portando la Mia Parola sempre più lontano, sempre di più ai miei figli, perché attraverso di te finalmente la verità di tutte le mie Apparizioni e il mio Cuore Immacolato trionferanno finalmente.
Anche te benedico figlio mio diletto Carlos Tadeu, …sono stata molto felice per il Cenacolo che hai fatto in mio onore ieri. Sono rimasta commossa e lacrime di commozione e di gioia scesero dai miei occhi.
Grazie, perché nei cenacoli che fai la mia anima riposa, il mio Cuore esulta di gioia, e piango di gioia come mai ho pianto di dolore prima in tutta la mia vita.
Tutti benedico con amore da Medjugorje, da Zaro e da Jacarei. "

18 giugno, 56° anniversario delle Apparizioni di Garabandal, Messaggio della Madonna e messaggio privato di Santa Bernardette.
(Maria Santissima):  "Cari figli ! Oggi, mentre festeggiate qui la prima apparizione di Garabandal vengo a dirvi: Io sono la Signora di Carmelo di Garabandal.
A Garabandal sono venuta a chiedere penitenza, conversione e ritorno a Dio. Convertitevi e ritornate al Dio d'Amore con l’amore!
Ritornate al Dio d'Amore con l’amore cercando di amare Dio ogni giorno con un cuore puro, con preghiere d'amore, con opere d'amore, con sacrifici di amore, e dedicando le vostre vite a Dio con amore.
Ritornate al Dio di Amore con l’amore, rinunciando alle cose  mondane, alla vostra volontà per fare la volontà di Dio e dire ogni giorno come San Gerardo: “Voglio ciò che Dio vuole e non voglio ciò che Dio non vuole. Qui si fa la volontà di Dio come Egli vuole, quando vuole e fino a quando Egli lo vuole”.
Ritornate al Dio d'Amore con l’amore, cercando di amare Dio con tutta le vostre forze, dandogli un amore puro, senza mescolanza di interessi e del vostro "Io" perché Dio possa sentire il vostro amore e così gioire, essere contento e soddisfatto di voi.
… Egli cerca solo le anime che hanno amore per Lui per unirsi con esse e vivere e regnare in loro.
Voglio che recitiate il Rosario tutti i giorni e che lavoriate per far conoscere ai miei figli di tutto il mondo le mie Apparizioni a Garabandal. Mentre il mio figlio Marco non fa il suo film sulla mia Apparizione in Garabandal, che io aspetto che con grande attesa e gioia. Perché so che sarà meraviglioso e che toglierà molte spade di dolore dal mio Cuore, voglio che voi divulghiate questo che oggi qui vi ha presentato.
Egli porterà i miei messaggi ai miei figli, e anche a loro date i CD con la storia di Garabandal che il mio figlio Marco ha registrato e fatto per voi. In questi dischi c'è grande luce, c'è una grande grazia che potrà salvare molti dei miei figli. Andate e portate loro questa luce!
…Continuate a pregare il Rosario ogni giorno, perché per mezzo di esso sempre più vi farò ritornare al Dio d'Amore con amore.
Convertitevi in fretta e lavorare instancabilmente per convertire i miei figli, perché il tempo urge e finisce rapidamente e tra breve tutto quello che ho profetizzato a Garabandal accadrà. L’Avviso è molto prossimo, il Castigo  sarà terribile, miei figli!
Molte persone preferiranno essere bruciate vive, avere i loro corpi bruciati vivi piuttosto che passare attraverso l’Avviso. Sarà terribile vedere la propria vita con gli occhi di Dio nelle fiamme di fuoco della verità dello Spirito Santo.
L'occhio di Dio esaminando l'anima di ognuno e mostrando a ciascuno i suoi peccati sarà così terribile che molti moriranno di paura.
Sì, e vicino al grande Castigo gli uomini andranno con il volto giallastro per le strade, triste come se fossero sul punto di morire. Come se fossero un malato che già sa che è condannato a morte, che non ha la cura e solo aspetta pazientemente l'arrivo della morte.
Sentendo i terremoti in varie parti, sentendo il ruggito del mare, ascoltando e vedendo cose spaventose in cielo, segni che il grande Castigo è vicino e che il ritorno di mio Figlio è imminente, gli uomini cammineranno con la faccia gialla e macilenta, battendosi il petto e piangendo disperati, battendo le teste sui muri e maledicendo la loro vita senza Dio.
Vorranno ritornare a Dio, ma ormai è tardi, non troveranno nessuno per guidarli, per istruirli e orientarli, perché nel tempo in cui Io potevo orientarli e che Io stavo qui per guidarli non vollero essere guidati da Me. Non vollero essere orientati e formati da Me. Così, in quell’ora Dio li abbandonerà alle loro tenebre, alla loro disperazione e sarà terribile figli miei, terribile!
Molti vedranno anche i demoni venire loro incontro per afferrarli, sarà orribile! Grideranno, ma non ci sarà nessuno per aiutarli.
Non siate del numero di questi infelici, convertivi ora senza ritardo, in modo che così, voi possiate essere santi e perfetti alla presenza di Dio, quando verrà con il suo Santo Spirito per esaminare e purificare tutta la terra.
Pregate, pregate molto il mio Rosario, perché chi lo prega sempre desidererà le virtù, sempre le otterrà, sempre avrà la forza di praticarle. E al praticare le virtù avrà la purezza e l’innocenza necessaria per scampare a tutti questi Castighi.
Continuate a venire qui in modo che Io possa continuare la vostra conversione. Continuate ad aiutare il mio figliolino Marco nelle opere del mio Santuario, perché aiutarlo è aiutare Me stessa ed il mio Figlio Gesù che mi ha mandata.
Continuate ad aiutare il mio figlio Marco a far conoscere e ascoltare la mia Radio, perché ascoltarla è ascoltare Me stessa e ascoltare il Signore che mi ha mandato qui per salvare tutti i nostri figli.
Tutti benedico con amore e specialmente te Marco, il mio apostolo di Garabandal, che da tanti anni fai conoscere i miei Messaggi.
Benedico i miei figli prediletti ed anche il mio figlio predilettissimo Carlos Tadeu, a cui ho dato la grande grazia di essere il padre del Veggente più obbedienti e dedicato a Me, il figlio che io amo di più, il figlio delle mie profezie, attraverso il quale tutti i miei Messaggi e Segreti si compiranno ed il mio Cuore trionferà!
A te mio figlio Carlos Tadeu, a cui ho dato la grazia di essere il padre del più amato figlio del mio Cuore e di essere uniti a lui in questa grandiosa opera di salvezza dell'umanità, benedico con amore da Fatima, da Garabandal e da Jacarei.
(Santa Bernadette):  "Caro fratello Carlos Tadeu oggi io Bernadetta vengo ancora una volta a benedirti e a dirti:
Mio amato fratello io sono con te in ogni momento e non ti lascio mai, mai ti abbandonerò. Prendo la tua mano e ti conduco sempre di più sul cammino della perfezione ogni giorno. Vai avanti mio amato fratello e non guardare mai indietro per nulla, prosegui sul sentiero che la Madre di Dio ti ha indicato continuando imperterrito con il tuo figlio Marco, il nostro beniamino del Cielo, nella via della perfezione e della santità.
Desidero che tu nel prossimo mese di luglio diffonda di più il Rosario delle Lacrime di Sangue, in modo che sempre più anime possano conoscere questo ricco tesoro che sono le lacrime della Madre di Dio.
…Pertanto, devi dare 50 di tali rosari e dire alla gente di unirsi ai loro vicini e preghino, formando così piccoli gruppi di preghiera per essere la base e il forte appoggio spirituale ai grandi cenacoli che fai.
Così l'esercito della Madre di Dio nella tua città diventerà più forte e il nemico non potrà interrompere l’opera della Signora, perché le basi saranno fortemente presidiate e protette.
Desidero che nel mese prossimo diate a tutti i miei fratelli il Film Lourdes 4, che il nostro amatissimo Marco ha fatto. In modo che tutti conoscano le meraviglie della Madre di Dio a Lourdes, e credano fermamente che Lei è la Mediatrice di tutte le grazie, che Lei è la salute degli infermi, la consolatrice degli afflitti, la Regina del Cielo e della Terra, che regna sul Cuore di Gesù, come ha detto qui, a Beauraing e altrove.
E che tutto ciò che Lei desidera e chiede a Gesù, Gesù la ascolta e niente Le nega.
Così, le anime impareranno ad amare, rispettare e confidare di più nella Madre di Dio e tutti i tipi di veleno del Protestantesimo non riusciranno più ad entrare nei vostri cuori. Così, una forte barriera contro l'apostasia si formerà nelle anime e il nemico non potrà farle cadere in questa trappola fatale.
Desidero anche, amato fratello che tu legga di tanto in tanto nei Cenacoli un estratto dal libro dell’Imitazione di Cristo e L’imitazione di Maria, anche solo per 5 minutini. In modo che le anime possano rafforzarsi e crescere sempre di più nella vera imitazione delle Virtù di Cristo, di sua Madre Santissima e così diventino sante, perfette e gradite agli occhi del Padre.
Io, Bernadetta, ti amo molto e sono con te! Prego per te ogni giorno e in ogni momento.
Non puoi immaginare mio caro fratello quante grazie ogni giorno, quante benedizioni riverso e ottengo per te. Sì, dal Santuario di Lourdes, dalla Grotta di Massabielle, dove spiritualmente sono sempre presente con l'Immacolata, ed anche dal mio corpo incorrotto a Nevers, invio grandi benedizioni per te ogni giorno. Quindi non devi temere nulla, sono sempre al tuo fianco e non ti lascerò mai.
A volte Dio permette che alcune spine ti addolorino, feriscano il tuo cuore, ma anche da questo Egli trae un bene più grande. Poiché così andrai staccandoti sempre di più dal mondo e dalle sue creature per unirti finalmente sempre meglio all'Immacolata. 
…Sì, Lei ti ha amato con un amore di preferenza, perciò tu ama Colei che ti ha preferito, preferisci Colei che ti ha scelto con un amore più grande. Preferisci Colei che ti ha scelto con tanto amore per essere il suo figlio predilettissimo, il suo capitano del suo esercito nella tua terra e per attraverso di te mostrare ai suoi figli le sue meraviglie, il suo amore e la sua grazia materna.
…Preferisci Colei che ti ha preferito, scrivendo il tuo nome nel Suo Cuore Immacolato, nel suo Manto, nel libro della Vita e dandoti tante e tante grazie del suo Cuore.
Preferisci Colei che ti ha scelto e non esitare mai a soffrire tutto per Lei, nel fare tutto per lei, a perdere tutto per Lei. Perché coloro che perdono qualcosa per Lei in questa vita, coloro che perdono la loro vita per Gesù e per Lei qui vinceranno nella vita eterna.
Preferisci Colei che ti ha scelto mettendola sempre al primo posto nel tuo cuore e nella tua vita e vivendo sempre più nel vero e perfetto amore per Lei. Preferisci Colei che ti ha scelto e ogni giorno eleva a Lei il tuo inno di vero amore, perché veramente Lei ti ha scelto.
…Perciò amato fratello, che il tuo cuore sia sempre pieno di gioia e di non lasciare mai che la tristezza domini il tuo cuore, perché tu hai una grande ricompensa nei Cieli che ti aspetta, e le tue corone vita eterna saranno gloriose e luminose.
I tuoi genitori ti inviano abbracci e mi incaricano di dirti che sono felici di te, sono orgogliosi di te e vogliono che tu continui a servire l'Immacolata. Perché ogni Cenacolo che fai, ogni opera d'amore che fai per Lei aumenta la loro gioia accidentale qui in Cielo e loro pregano incessantemente per te presso il trono dell'Immacolata ed il Trono del Signore.
…Desidero che i miei fratelli mi conoscano, mi amino e mi imitino di più. Perché imitando la mia obbedienza coraggiosa alla Madonna sapranno sempre più preferirla a tutte le cose e mai, mai tradiranno il suo amore come io non ho mai fatto.
Quindi, caro fratello, io sono modello di obbedienza e di fedeltà alla Madre di Dio, formerò nei tuoi cenacoli anime forti che saranno fedeli alla nostra Regina SS.ma fino alla fine. E allora la tua città sarà il suo cenacolo, sarà un prolungamento della fortezza invincibile di amore e di preghiera, di fede che è questo Santuario.
…Ti benedico con amore da Lourdes, da Nevers e da Jacarei.

17 giugno,  Messaggio della Madonna,
(Maria Santissima):  "Cari figli, oggi vi invito tutti ancora una volta a dilatare di più il vostro cuore all'amore di Dio, in modo che egli vinca e regni in voi.
L'amore di Dio non può esistere né vincere nel cuore che non prega, perciò dilatate di più i vostri cuori all'amore di Dio e alla Mia Fiamma d'Amore pregando di più. E ogni giorno cercando di fare qualcosa di più per Dio e per Me, in modo che i vostri cuore si dilatino e cresca in essi la mia Fiamma d'Amore.
Rinunciate ad ogni pigrizia! La pigrizia è uno dei più grandi nemici dell'essere umano, in quanto impedisce il suo avanzamento nella perfezione spirituale.
Il pigro vuole non solo fare niente nella vita materiale, ma anche non vuole fare niente per la sua anima, per la sua vita spirituale. Perciò non avanza nella via della perfezione e poi la sua anima diventa dimora di vizi e di peccati.
Che le vostre anime siano sempre occupate o con la preghiera, con la meditazione, o col lavoro per il Signore. In modo che in esse brilli sempre la luce della fede, della preghiera, dell'amore e delle buone opere.
Convertitevi senza ritardo, perché il tempo della misericordia si esaurisce! Molti pensano che io stia scherzando quando dico questo. Sto avvertendo i miei figli, perché quando finirà il tempo della misericordia, sarà per sempre, e non ci sarà più ritorno.
Quindi, convertitevi adesso, in modo che possiate essere in stato di grazia quando mio Figlio viene a fare i conti con tutti gli uomini.
Pregate il mio Rosario tutti i giorni, perché attraverso il Rosario sempre e ogni volta di più vi guiderò sulla via del vero amore e della santità.
….E' necessario che i miei figli si convertano, e il modo migliore è il Rosario Meditato. Andate a darlo ai miei figli prima che sia troppo tardi, e prima che finisca il tempo della conversione.
…Voglio che i miei figli preghino la Coroncina della Misericordia ogni giorno! In modo che possano essere salvati dalla misericordia del Cuore di Gesù e infine corrispondano gli appelli di amore del Cuore di mio Figlio.
Il vi benedico tutti con amore da Fatima, da Montichiari e da Jacarei. "

15 giugno, Messaggio della Madonna,
(Maria Santissima):  Cari figli, oggi giorno della festa del Corpo e del Sangue del Mio Divin Figlio Gesù Cristo, Io vengo di nuovo a chiedere a tutti voi di vivere una vita di amore per Gesù, dando a Lui il vostro 'sì', i vostri cuori e la libertà di ciascuno di voi. In modo che Gesù possa disporre di voi per i suoi piani di salvezza e così realizzare il suo disegno divino d’amore in tutti voi.
Vivete una vita di amore a Gesù, dando Gesù il sì, il vostro cuore, la vostra intera vita in modo che Lui realizzi in voi il suo divino volere. E così si compia in voi il suo piano di salvezza che include non solo le vostre anime, ma molte anime che Egli vuole salvare attraverso di voi.
Vivete una vita di amore a Gesù, rinunciando ad ogni peccato, facendo la sua volontà, dando sempre più a Lui il vostro sì, e in tutto cercando di compiacerlo, obbedirLo e corrisponderLo.
Vivete una vita di amore a Gesù, predicando la parola e soprattutto con la vita, le virtù, l'amore a Gesù, l'obbedienza a Gesù. In modo che altre anime possano vedere in voi il modello, l'esempio devono imitare per dare anch’esse a Gesù: l'amore, la gioia, la soddisfazione e il compiacimento che Lui vuole e che si aspetta da voi tutti.
Amate Gesù, vivendo ogni giorno sempre più uniti a lui con l'amore, con la profonda preghiera, l'intimità con Lui nella profonda preghiera, nella meditazione della sua parola. E soprattutto per l'unione perfetta della vostra volontà con la Sua volontà.
Siate gli angeli dell'Eucaristia, pregando il Rosario dell'Eucaristia ovunque potete in particolare i giovedì alle 7 della sera come vi ho chiesto qui nel 1994. In modo che possiate offrire riparazione al Cuore di mio Figlio Gesù, che anche oggi è ancora molto offeso in tutti i luoghi del mondo  nel suo sacramento d'amore.
Soprattutto, Gesù è molto offeso dalle anime consacrate a Dio, dai sacerdoti e gli altri che predicano il comunismo, il socialismo, il progressismo, l'ecumenismo in chiesa. Rendendo così le Messe sacrileghe e offensive per il Cuore di mio Figlio Gesù, perché seminano in esse il veleno dell’inferno e le tenebre dell'errore, seducendo e portando nella via della morte spirituale innumerevoli anime.
Ecco perché ho dato il Rosario dell'Eucaristia qui al mio figliolino Marco, già nel 1993, perché sapevo che col passare degli anni l'Apostasia sarebbe aumentata, intensificata. E le Messe sarebbero diventate scuole  di comunismo, ecumenismo, socialismo e di tutto ciò che uccide nei miei figli la vita della grazia, portando le anime all'errore, al peccato e alla condanna.
Per questo vi ho dato il Rosario dell'Eucaristia, perché anche in questo tempo di grande apostasia manteneste accesa la fiamma dell'amore per Gesù Eucaristico in voi e nelle vostre famiglie.
Pregate sempre il rosario dell'Eucaristia e date miei figli 10 rosari dell'Eucaristia meditati che il mio figlio Marco ha fatto per voi, a 10 miei figli.
Desidero anche che voi diate tre libri dei miei Messaggi (n ° 14, 17 e 18) perché 3 figli miei conoscano i miei appelli d’Amore. Il tempo si esaurisce, il tempo scivola via velocemente e ora andrà più che mai.
Pertanto è necessario che voi corriate e salviate i miei figli che possono ancora essere salvati!
Desidero anche che voi diate a tutti i miei figli i miei Messaggi quanto prima possibile, per questo moltiplicate i Cenacoli di preghiera in ogni parte, in modo che i miei figli siano salvati e la mia grazia materna arrivi a tutti loro.
Date anche 20 Film Voci del Cielo n. 15, perché i miei figli conoscano tutto quanto Io ho fatto a Medjugorje. Soprattutto, le conversioni, le guarigioni e i miei Messaggi, perché quella mia Apparizione che ora è molto perseguitata, sarà negata e da molti tradita e abbandonata.
Per questo è necessario far conoscere Medjugorje, difendere Medjugorje, perché così facendo non starete solo difendendo i miei veggenti e quelle persone di buona volontà che da tanti anni Mi hanno risposto di sì e Mi obbediscono con tanto amore. Ma starete difendendo Me e starete difendendo molte e molte anime che senza Medjugorje non potranno salvarsi.
Perciò miei figli, aiutateMi, e in Cielo mio Figlio ed Io vi ricompenseremo!
Date anche 6 film dell’Apparizione di mio Figlio Gesù a Santa Margherita Maria Alacoque, ai miei figli. Perché questa Apparizione di mio Figlio che è avvenuta alcuni secoli fa, è ancora oggi sconosciuta da molti e da altri anche disprezzata. E a causa di ciò il Cuore di mio Figlio Gesù, sanguina ancora, perché i suoi Messaggi non sono conosciuti, non sono obbediti.
Avanti miei figli! Non abbiate paura, Io sono con voi e non vi lascerò mai! Io sono la vostra celeste Comandante e vi sto guidando ogni giorno, passo dopo passo, giorno dopo giorno, al Cielo.
Amate di più la mia Radio Messaggera di Pace, ascoltatela di più e fatela conoscere di più ai miei figli, perché udirla non è solo ascoltare il mio figlio Marco, ma è ascoltare Me stessa, che parlo a voi per mezzo di lui.
Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno, attraverso di lui sempre di più vi porterò a un amore più grande e più acceso per il Sacro Cuore di mio Figlio Gesù.
Convertitevi senza ritardo, perché tra breve la terra sarà scossa in molti luoghi, sarà l'inizio dei dolori, e poi subito il primo Angelo suonerà la tromba.
Tutti benedico con Amore da Fatima, da Kerizinen e da Jacarei".
Maria Santissima  (dopo la benedizione dei rosari):  
"Cari figli, voglio che diate i Libri n ° 14, 17 e 18 ai miei figli.
Mi compiaccio molto di quelle persone che danno i libri dei miei Messaggi perché i miei figli leggano e si convertano. Fate questo in modo che il mio Cuore Immacolato trionfi presto nel mondo, nelle anime e nelle famiglie.
Di nuovo benedico te soprattutto, mio carissimo figlio Marco Tadeu ed anche te mio figliolino predilettissimo Carlos Tadeu. Grazie per i Cenacoli che hai fatto per Me, essi mi hanno consolata molto e hanno consolato molto il Sacro Cuore di Gesù.
Veramente nessuna spina si infigge nel Cuore di Gesù né nel mio Cuore mentre tu stai facendo i miei Cenacoli. Quindi continuate a dare a mio Figlio Gesù e a Me questo grande sollievo, questa grande consolazione.
…Domenica verrà la mia figlia Bernadetta per darti il suo messaggio mensile e così ancora una volta sarai benedetto. Ma ti prometto che ad ogni anno nel giorno del Corpus Domini, riceverai anche tu una grazia speciale del Cuore Eucaristico di Gesù e del mio Cuore Eucaristico.
E così, ancora una volta la tua anima sarà riempita delle benedizioni e delle grazie dei Nostri Cuori per salvare più anime, e ancora più gloria dare al Signore.
Benedico con amore te e tutti.
Buona notte, la pace! "

11 giugno; Messaggio della Madonna.
(Maria Santissima):  "Cari figli, oggi mentre siete già qui celebrando l'anniversario delle mie Apparizioni a Medjugorje, vengo ancora una volta a chiamare tutti voi alla perfetta conversione del cuore, che è la conversione all’amore.
Convertitevi all’amore, cambiate le vostre vite completamente, rinunciando al peccato e ricercando sempre di più di: amare, obbedire e servire Dio.
Convertitevi all’amore, rinunciando ad ogni cammino di odio, di violenza, di ribellione contro Dio, di mancanza di amore contro il Signore e contro il vostro prossimo. Cercando di sempre più aprire i vostri cuore all'amore, alla bontà, all'innocenza, che produce nei vostri cuori la gioia della virtù e la pace della coscienza pulita e completamente amica e unita a Dio.
Convertitevi all’amore, pregando il mio rosario tutti i giorni perché i vostri cuori si dilatino. E così, io posso versare in essi la Mia Fiamma d'Amore di trasformarvi nei grandi strumenti e messaggeri del mio amore al mondo intero.
Convertitevi all’amore, aprendo i vostri cuori sempre di più alla mia fiamma d'amore attraverso la meditazione, la lettura spirituale, il lavoro nell’opera del Signore che sono le mie Apparizioni qui. In modo che la mia Fiamma d'Amore cresca sempre di più nei vostri cuori fino a trasformarvi in fiamme incessanti d'amore come lo erano tanti santi che Mi hanno amato, tra di loro i miei Pastorelli di Fatima, la mia Bernadetta di Lourdes, Santa Teresa ed anche come è il mio figliolino Marco.
Così attraverso di voi farò sì che la bellezza del mio volto materno sia vista da tutti i miei figli, e il mio volto luminoso sia finalmente visto da tutti i miei figli nella vostra vita e opere. Come vi ho fatto vedere negli occhi e nella vita del mio figliolino Marco.
Sì, il segno del mio volto luminoso nei suoi occhi è il segno che do a tutta l’umanità, che appaio veramente qui. E non solo all’ora dell’Apparizione, ma anche nella vita, nel lavoro e nelle opere del mio figliolino Marco rifletto sempre di più il mio volto materno Luminoso, per dissipare le tenebre dell'errore, del male e del peccato di questo mondo. E per mostrare a tutti i miei figli la vera via della salvezza, della grazia e della conversione che devono seguire.
Convertitevi all’amore, imitando il popolo medjugoriano, quei miei figli obbedienti e fedeli a Me che dall'inizio Mi amarono e per Me portarono una pesante croce per la conversione e la salvezza di milioni di anime.
Vivendo così nell’amore come loro, sacrificandovi, donandovi, soffrendo per Me, per Dio e la salvezza delle anime. Pregando per il mondo e facendo tutto per convertire e salvare l'umanità, voi sarete amore come il popolo medjugoriano è amore, e quindi, il mio Cuore Immacolato trionferà in voi e attraverso di voi nel mondo intero.
Desidero in quest'anno Mariano agire in modo nuovo e straordinario per salvare i miei figli. Perciò voglio che diate a 30 miei figli 30 film delle mie Apparizioni a Quito in Ecuador,
….E' necessario che i miei figli conoscono i Messaggi che ho dato alla mia figliolina Madre Mariana de Jesus Torres. Perché i tempi sono cattivi, sono gravi, e i messaggi che ho dato in quella occasione sono il potente rimedio per questa generazione del 20° secolo, i cui mali ancora continuano culturalmente agendo e perdendo le anime.
In modo che i miei figli possano trovare in quei Messaggi la verità e la via della salvezza, che a Quito attraverso la mia figliolina Madre Mariana ho dato per il mondo.
…Non c'è altra possibilità e non c'è anche un mezzo più potente e più efficace per far sì che la verità arrivi a tutti i miei figli, se non attraverso questi film e le Ore di preghiera che il mio figliolino Marco ha fatto.
Quindi, voglio che facciate conoscere tutto questo a tutti i miei figli in fretta, perché ora come ho detto ieri: il tempo correrà ancora più in fretta perché Nostro Signore desidera presto purificare il mondo con il fuoco della Sua giustizia. E fare vedere finalmente i nuovi cieli e la nuova terra, per dare posto, per prendere il posto di questo mondo tenebroso pieno di peccato e dominato da satana.
Il Signore non supporta più l’iniquità degli uomini ed è per questo che purificherà il mondo con il terribile fuoco, nel giorno del suo Castigo, quel fuoco che ho annunciato ad Akita in Giappone.
Ed è per questo miei figli che non c'è più molto tempo ed è necessario salvare molti dei miei figli che ancora non Mi conoscono e sono lontani da Me, possano diventare un buon grano, puro, prezioso, santo e bello agli occhi il Signore.
Perciò andate, portate tutti questi tesori qui nelle mie Apparizioni che io vi do tramite il mio figliolino Marco, in modo che essi siano salvi e possano essere con voi e con Me nel giorno del mio Trionfo, in modo che siate felici con Me per sempre.
Vi ringrazio per tutto quello che avete fatto per Me, soprattutto i Cenacoli e la diffusione dei miei Messaggi. non scoraggiatevi, perché nulla di ciò resterà senza ricompensa, Mio Figlio Gesù vi ricompenserà generosamente in Cielo, vi remunererà abbondantemente.
Quindi, andate avanti aiutandoMi a salvare le anime, perché salvando l'anima del prossimo predestinerete la vostra al Cielo.
Prosegui avanti e non scoraggiarti mai!
Inoltre benedico anche te mio amatissimo figlio Carlos Tadeu, mio apostolo che insieme al mio figliolino Marco sei il mio Cavaliere, Cavaliere dell'Immacolata, il mio cacciatore di anime. Continua in avanti sempre più portando i miei Messaggi a tutti i miei figli.
…E infine in Bahia Il mio piano d'amore si estenda e si realizzi e il mio Cuore Immacolato trionfi in quelle terre dove le mie pecore periscono perché non ci sono buoni pastori.
Perché i pastori sono diventati cattivi, e quando non lasciano le anime in balia dei lupi, offrono loro il cibo avvelenato di apostasia, comunismo, protestantesimo, modernismo e progressismo.
Voglio figlio mio, che i miei figli Mi conoscano e sarò tramite te che ancora una volta, farò brillare la mia luce brillare nel buio. E così, i miei figli verranno alla luce, alla luce della verità e saranno salvati dalla verità.
Voglio che continuate a fare i miei Cenacoli, ogni giorno che passa ti amo di più.
…Vai avanti mio cavaliere e mio cacciatore di anime! Io sarò sempre con te coprendoti con il mio manto di amore e di luce e non ti abbandonerò mai.
Qui nella mia fortezza invincibile di fede, di amore e di preghiera che è il mio Santuario, ti amo sempre, perché la tua presenza qui fa gioire il mio cuore e quello del mio figliolino Marco e guarisce molte ferite che gli uomini aprono nei nostri cuori.
Pertanto, figlio mio, qui ti voglio sempre unito a Me, al mio Cuore, che è e sarà sempre il tuo rifugio e la tua dimora.
Continua a pregare il Rosario ogni giorno, vi benedico tutti con amore da Medjugorje, da Montichiari e da Jacarei. "
(N.d.t. per le apparizioni di Quito si può vedere in Gloria.tv: Le apparizioni di Nostra Signora del Buon Successo. Quito 1594)

10 giugno, Messaggio della Madonna,
(Maria Santissima):  "Cari figli, oggi vi invito tutti, ancora una volta ad aumentare la fiamma dell'amore per Dio e per Me nel vostro cuore, a pregare di più, facendo più sacrifici e lavorando di più nella vigna del Signore per salvare le anime, per dare gloria e gioia a Lui e anche la gioia al mio Cuore Immacolato.
Se non dilatate i vostri cuori con più preghiere, sacrifici e lavori la mia Fiamma d'Amore non può crescere in voi. Questo perché nel cuore del pigro la mia fiamma d’amore non entra perché egli non si sforza mai di dilatare il cuore per la mia Fiamma d'Amore con più preghiere, sacrifici e lavoro.
Solo i lavoratori, solo coloro che sono veramente diligenti e ferventi nella preghiera, nel sacrificio e nel lavoro possono ricevere la mia Fiamma d'Amore. Dilatate perciò i vostri cuori, se volete ricevere di più la mia Fiamma.
Come mi piacciono queste meditazioni del mio figlio Marco, in queste meravigliosi rosari che ha fatto per Me e per i miei figli. Perché le meditazioni correggono, educano e mostrano, rivelano a tutti i falsi obbedienti, chi sono i parassiti i pigri. E coloro che non vogliono sforzarsi, né lavorare per essere perfetti e santi e aiutare nella vigna del Signore, nell’opera della salvezza del Signore, nell’opera di salvezza del mio Cuore Immacolato qui.
… È necessario che i miei figli urgentemente conoscano tutti questi rosari, e le mie Apparizioni, perché il tempo ora camminerà ancora più veloce. Perché tutto questo mondo sia infine purificato dal terribile fuoco che il Signore manderà dall’alto e poi si possa entrare nel nuovo tempo di grazia, di santità e di pace del mio Cuore Immacolato.
E siccome il tempo andrà più velocemente anche voi dovete lavorare e agire più rapidamente per salvare le anime dei miei figli. Il tempo sarà più breve ora! E’ per questo che voi dovete lavorare incessantemente per salvare ciò che può ancora essere salvato.
Desidero che tutti voi leggiate il capitolo n. 7 del secondo tomo della Mistica città di Dio, e lì voi impariate le mie virtù e imitiate il mio modo di santità per piacere a Dio.
Continuate a recitare il Rosario tutti i giorni, perché attraverso di lui sempre più vi darò l'aumento della mia fiamma d'amore ed il desiderio della santità.
Vi benedico tutti con amore da Fatima, da La Salette e da Jacarei. "

04 giugno, Messaggio della Madonna,
(Maria Santissima):  "Cari figli, oggi celebrate la festa di Pentecoste, la discesa dello Spirito Santo sugli Apostoli riuniti con Me in preghiera nel Cenacolo.
Io sono la Sposa mistica e castissima dello Spirito Santo, sono la Madre della Seconda Pentecoste! E come è stato per la mia preghiera che lo Spirito Santo è venuto, è sceso sulla terra per la prima volta, sarà anche per una mia profonda e intensa azione materna che Egli scenderà nel mondo una seconda volta per purificarlo, rinnovarlo e santificarlo portando tutte le cose di nuovo alla perfetta adorazione e obbedienza al Padre.
Come è stato per la Mia potente intercessione che lo Spirito Santo è sceso per la prima volta, è anche per la mia potentissima materna intercessione che scenderà di nuovo.
Per questo vi ho chiesto che diffondiate in ogni parte i Cenacoli di preghiera fatti con Me e attraverso di Me, in modo che le vostre voci insieme alla Mia formino un grande e immenso clamore affinché lo Spirito Santo scenda sulla terra dominata da satana e dal peccato, per purificarla e rinnovarla.
Desidero che aumentiate questi Cenacoli e questi gruppi di preghiera dovunque, in modo che sempre più miei figli preghino con Me per la discesa dello Spirito Santo.
Quando Egli viene brucerà tutto e tutti con il suo fuoco divino, farà sì che tutti vedano la verità, la verità dell'esistenza di Dio. Farà che tutti capiscano i Comandamenti di Dio, la Sua Parola. Farà sì che ciascuno veda lo stato della sua anima.
E così, questo fuoco interiore brucerà i buoni e i cattivi. I buon per purificarli e renderli ancora più santi, i cattivi per compungerli, convincerli della loro iniquità e portarli al pentimento e alla conversione.
Anche se, sarà un'azione diretta di Dio stesso, sarà come un piccolo giudizio, e lì molti decideranno il loro destino eterno. Perché anche essendo un'azione diretta di Dio ed anche se molti vedranno la verità, non finiranno per accettare la verità ed il Signore, e induriranno ulteriormente i loro cuori. Ecco perché verrà il grande Castigo, perché non tutti si convertiranno e si piegheranno dinanzi alla verità rivelata da Dio stesso.
Pregate figli miei, affinché non siate nel numero di quegli infelici, perché sarà terribile resistere a Dio e subito dopo essere abbandonati da Lui in mezzo ai più terribili castighi, soprattutto il fuoco che cadrà dal cielo che Io ho preannunciato in Akita, in Ezquioga, a La Codosera, Qui e anche in tanti luoghi.
Pregate il Rosario tutti i giorni in modo che Io possa sempre più prepararvi per la seconda Pentecoste. E soprattutto trasformarvi nei grandi Apostoli dello Spirito Santo e nei miei Apostoli che vanno ovunque per incendiare le anime con il fuoco dell'amore dello Spirito Santo, in modo che tutta la terra si apra per riceverlo e per finalmente essere purificata e rinnovata nelle fiamme e nella luce del suo Amore.
Pregate figli miei, perché la situazione mondiale è grave, la spada del Castigo pende sull'umanità. Se non pregate una peggiore e nuova guerra potrebbe presto iniziare ad accadere. Ed anche la violenza, il terrore si diffonderanno in tutti i paesi, in molti luoghi del mondo ci saranno nuove e più intense calamità della natura.
E' necessario che vi convertiate e che cambiate vita, soprattutto che siate forti nella fede perché vedrete la negazione della verità, il grande abominio stabilirsi nel tempio santo di Dio. E poi, tutto ciò che è santo, tutto ciò che è vero, tutto ciò che è retto essere negato ed essere instaurato nella casa, nel tempio di Dio il grande abominio della desolazione spirituale della fede.
Rimanete saldi sulla via della preghiera, dell'amore a cui Io vi ho chiamati. E non credete a nessuna nuova dottrina che vi viene insegnata, contraria a ciò che sapete che è il dogma della Fede cattolica, che qui vi ho ricordato e di nuovo insegnato.
Siate fedeli testimoni del mio Figlio Gesù, perché chi persevererà sino alla fine sarà salvo. Propagate di più il mio Rosario in tutto il mondo, perché è l'arma invincibile e sicura della salvezza di tutti.
Imitate l'amore del mio figlio Domenico, della mia figliolina Bernadette, dei miei Pastorelli di Fatima e del mio figliolino Marco per il mio Rosario, amandolo e pregando molto il mio Rosario, perché a chi fa così prometto la salvezza.
Desidero che diate 10 Rosari meditati n. 208 ai miei figli, è necessario che essi conoscano questo Rosario ed i messaggi ivi registrati dal mio figliolino Marco. E' necessario che i miei figli si convertano, che capiscano e sentano il mio dolore, la mia afflizione di madre al vedere il mondo che sta peggiorando ogni giorno e ad ogni ora un mio figlio si allontana da Me e si perde. E’ necessario che le anime buone si alzino per aiutarmi e consolarmi, pertanto date quel Rosario a tutti.
Ed anche date 10 film della mia apparizione a La Codosera e Ezquioga perché tutti i miei figli conoscano i miei Messaggi dolorosi. E soprattutto facciano la conversione, la riparazione chieste in queste mie due Apparizioni che ancora oggi rimangono disprezzate, dimenticate e disobbedite dall'umanità.
Desidero anche che voi diate di 10 ore dello Spirito Santo n. 17 ai miei figli. Voglio che le anime siano infiammate dall'amore dello Spirito Santo e ogni giorno di più le anime si preparino per la Seconda Mondiale Pentecoste che è già alle porte.
Alzate gli occhi in alto perché lo Spirito Santo è più vicino che mai! E qui nella mia fortezza invincibile di preghiera, di fede e di amore che è questo Santuario elevato da Me e dal mio figliolino Marco attraverso tanti Rosari, Ore di preghiere, film e Cenacoli che ha fatto e fa per Me.
Qui, lo Spirito Santo ha già iniziato la sua grande e potente opera per portare tutta la terra al trionfo del mio Cuore Immacolato e alla rinnovazione totale.
Aprite i vostri cuori e state qui che è il mio secondo Cenacolo, il mio secondo grande Cenacolo, dove con voi prego, lavoro e preparo sempre più la venuta dello Spirito Santo al mondo che è già prossima.
Tutti benedico con amore e specialmente te Marco, il più laborioso, dedicato e lavoratore dei miei figli. E anche te mio amatissimo figlio Carlo Tadeu che anche hai tanto lottato, combattuto e lavorato per me.
Ogni giorno che passa ti amo di più e moltiplicherò i miei segni per confermare che tutti i Messaggi che ti ho inviato tramite tuo figlio sono miei, sono veri. E per confermare la tua missione davanti a tutti coloro che non credono.
Coloro che ti aiutano sarà benedetti da me, coloro che ti perseguitano o disprezzano saranno castigati per l'eternità da mio Figlio. E come il mio figlio Marco, tutti coloro che ti aiutano saranno ricompensati e coloro che ti faranno soffrire saranno castigati dal mio figlio Gesù per tutta l'eternità e avranno il loro nome cancellato dal libro della vita.
Sì, così Dio ama coloro che sceglie e non permette che gli empi prevalgano su di loro.
Ti benedico con amore e ti dico figliolino: Vai avanti e non scoraggiarti mai, perché Io sono sempre con te.
Vi benedico tutti con amore e, soprattutto, questi miei figli che hanno lasciato tutto per donarsi esclusivamente a Me, con corpo e anima e che amo e custodisco gelosamente nel mio Cuore Immacolato e che sono i miei beniamini d’amore.
Tutti benedico da Fatima, da Lourdes e da Jacarei ".
(Maria Santissima):   "Miei figli, il segno del mio volto luminoso che vi ho dato la settimana scorsa quando avete potuto vedere il mio volto riflesso negli occhi del mio Figlio Marco, è il segno di quanto le mie Apparizioni qui sono vere.
Il Mio figlio Marco non vi ha mentito, ed Io sto viva qui piena di amore per aiutarvi e portarvi al Cielo.
Datemi il vostro 'sì' e vi porterò, pregate molto e rallegratevi per i miei segni. Buona notte

28 Maggio, Messaggio della Madonna, di Santa Rita e di San Giuda Taddeo.
(Maria Santissima):  "Cari figli ! Oggi, mentre festeggiate qui la festa della mia Apparizione a Caravaggio alla mia figlioletta Giannetta Vacchi, io invito tutti a essere le fonti vive del mio amore e della mia pace per questo mondo senza pace.
La fontana miracolosa che ho fatto sgorgare a Caravaggio nel luogo dell'Apparizione alla mia figliolina Giannetta è l'immagine di me stessa, del mio Cuore Immacolato che è la fonte della pace per il mondo.
Vi invito ad essere gli acquedotti che portano questa acqua, che portano la Mia Pace a tutti i miei figli, essendo voi stessi altre piccole fonti di pace che da sempre danno più la mia pace al mondo. Per finalmente fare sì che le anime assetate di pace, di verità e di amore possano trovare attraverso di voi questa pace e il Dio Amore che viene a salvare, guarire e rinnovare ogni creatura.
Siate le mie fonti di pace, dando i miei Messaggi al mondo.
Siate le mie fonti di pace, facendo i cenacoli e i gruppi di preghiera che ho chiesto in tutto il mondo.
Siate le mie fonti di pace, che portano sempre più ai miei figli il Mio Santissimo Rosario meditato di questo luogo registrato dal mio figliolino Marco. Da cui Io parlo ai miei figli in tutte le meditazioni dei misteri rivelando a loro il mio amore, la mia volontà e quanto Io voglio salvarli, quanto soffro per la perdita di ciascuno di essi e quanto desidero averli tutti insieme a Me.
In modo che conoscendo il mio amore e il mio immenso desiderio di salvarli, il mio Cuore Immacolato finalmente sia corrisposto e questi miei figli Mi aprano i loro cuori dandosi completamente a Me.
Qui, dove continuo quello che ho iniziato a Caravaggio e dove do sempre più ai miei figli le miei grazie attraverso i Rosari meditati e le Ore di preghiera che il mio figliolino Marco ha fatto per Me e che sono fonti inesauribili di saggezza, di grazia, d'amore, di scienza, di pietà e di santità.
Qui, dove do sempre più le mie grazie per mezzo della mia fonte miracolosa. Qui, dove in questi benedettissimi cenacoli sempre più educo, formo, correggo, converto, elevo e santifico i miei figli ... Il mio Cuore vuole compiere meraviglie come a Caravaggio. L'unica cosa che desidero è il 'sì' dei miei figli e Io farò tutto.
DateMi questo 'sì' miei figli e allora realizzerò meraviglie in voi, trasformandovi in potenti strumenti che porteranno la mia grazia in qualsiasi luogo realizzando conversioni, prodigi e meraviglie come ho fatto con le mia figliolina Giannetta Vacchi.
Siate altre Giannette dandoMi il ‘Sì’, il cuore, la vita il vostro corpo, mettendo tutto al mio servizio e poi, come attraverso di lei farò attraverso di voi meraviglie.
Vorrei che facciate conoscere la mia apparizione di Caravaggio al mondo, perché questa mia Apparizione qui, specialmente in Brasile è praticamente sconosciuta ed anche in altre parti del mondo.
Quindi, voglio che diate 10 film della mia apparizione di Caravaggio, questi film che il mio figliolino ha fatto e che contiene il mio Messaggio per intero senza censure, senza tagli o distorsioni. La storia delle mie grazie, delle meraviglie che ho realizzato a Caravaggio per aiutare e salvare i miei figli.
In modo che così tutti i miei figli conoscano la mia bontà, mi amino e attraverso il mio Cuore Immacolato sicuramente giungano alla conoscenza del Dio amore, che mi ha mandata sulla terra per attraverso le mie apparizioni donare Amore, trasmettere amore ed essere amore per tutti I miei figli.
Continuate a pregare il mio Rosario meditato ogni giorno perché attraverso di esso sempre più trasformerò voi e le vostre famiglie in altri piccoli Caravaggio dove realizzerò le più grandi meraviglie della mia grazia e del mio amore.
Tutti benedico con amore da Caravaggio, da Montichiari e da Jacarei."
(Santa Rita):  "Miei cari fratelli, io Rita de Cascia gioisco oggi per venire di nuovo dal Cielo con la Madre di Dio e Giuda Taddeo.
Siate amanti di Gesù Crocifisso, accettando tutte le sofferenze, malattie, prove che Egli permette per voi. Ed offrendo tutto in atto di espiazione per i peccati con cui Egli ancora oggi è offeso, e con cui i peccatori ancora oggi lo crocifiggono di nuovo e per ottenere per il mondo la pace, la grazia e la salvezza.
Siate gli amanti di Gesù Crocifisso, vivendo una vita di sacrificio di voi stessi al Padre con Lui, offrendo voi stessi sulla croce con Lui al Padre, facendo tutto con Gesù e per Gesù, soffrendo tutto per Gesù, e rinunciando a tutto per Gesù, crocifiggendo voi stessi in ogni momento e la vostra volontà per con Cristo morire e rivivere, vivere per sempre.
Siate gli amanti di Gesù Crocifisso vivendo una vita come Gesù ha vissuto: di povertà, d'amore, di dono, di obbedienza al Padre, di innocenza e, soprattutto, in ogni momento di immolazione per la salvezza dell’umanità.
Così sarete i veri amanti di Gesù Crocifisso e finalmente vivrete la vocazione per cui ogni uomo è stato creato: amare Gesù, essere un altro Cristo vivente sulla Terra che irradia amore, santità, grazia, innocenza, purezza, bontà. Per poi poter vivere con Cristo per la gloria del Padre.
Invocatemi sempre nelle vostre prove e tribolazioni ed io verrò subito ad aiutarvi. Trasformate le vostre famiglie in scuole di santi, pregando il Santo Rosario tutti i giorni e facendo anche ciò che facevo con i miei figli insegnando loro ad amare Gesù crocifisso, insegnando loro a vivere come Gesù ha vissuto in tutto fedeli ai Suoi Comandamenti e alla sua Legge d'Amore.
E se i vostri figli fossero come i miei, se avessero già accettato nel loro cuore il cattivo seme del peccato, dell'odio, della ribellione contro Dio e contro tutto ciò che è buono, non scoraggiatevi. Fate come me: piegate le ginocchia sul pavimento, pregate molto, piangete molto, fate molti digiuni per i vostri figli e voi otterrete loro la grazia della conversione, come io ho ottenuto la conversione dei miei figli.
Io vi aiuterò in questo compito in modo che possiate ottenere la conversione dei vostri figli e dire loro: Non c'è nulla di impossibile per Gesù! Ho creduto in questo, anche voi credete e un giorno vedrete le anime dei vostri figli in Cielo.
Chiedo che diate dieci (10) dischi del mio Rosario Meditato, che il nostro amatissimo Marco ha fatto a dieci persone che non Mi conoscono. Affinché essi conoscano la mia vita in modo che conoscano i miei Messaggi, il Mio amore e attraverso di Me possano ricevere dal Signore le grazie e la forza necessaria per prendere la vostra croce ed anche per ottenere le virtù che vi mancano per essere santi, sante.
Io, Rita de Cascia vi amo molto tutti e sono la protettrice di questo luogo, di questo Santuario, mai vi abbandonerò e sempre vi custodirò.
Benedico tutti e soprattutto te mio amatissimo Marco, che ho preso sotto la mia protezione già da molti anni. Ti sei innamorato di me così che hai profondamente conosciuto la mia vita e mai hai smesso di amarmi.
Ti amo con tutto il mio cuore e non lascerò mai ed amo anche il tuo padre spirituale Carlo Tadeu, scelto dalla nostra Regina SS.ma per aiutarti nella missione di salvare le anime, per essere un cacciatore di anime ed una vera anima amante di Gesù Crocifisso.
Sì, egli insieme con te salverà molte, molte anime e strapperà molte e molte anime dalle grinfie del drago infernale. E io ti aiuterò in questo grande compito perché abbiate successo e perché tutto quello che farete sia veramente fruttuoso per il Signore e per la Madre di Dio.
Non avere paura mio carissimo fratello Carlo Tadeu, non ti lascerò mai, ed anche sarò al tuo lato con Giuda Tadeu e gli altri Santi e in tutti i cenacoli che tu farai starò lì per benedire te e tutti coloro che pregano con te.
E ogni anno al 22 maggio ti darò una grazia speciale, una benedizione speciale, frutto della mia grande protezione, dei miei meriti e del grande amore che ho per te. Questa grazia si ripeterà anche il 22 dicembre di ogni anno anniversario della mia prima Apparizione al mio amatissimo Marco e tuo figlio spirituale.
Quindi, caro fratello allegra il tuo cuore, perché la Madre di Dio e il Signore ti amano molto e ti favoriscono molto di più di milioni e milioni di uomini sulla terra, dandoti la grazia, il privilegio e l'onore di essere il grande scelto da loro per questa grande missione: aiutare il nostro amatissimo Marco a completare i piani per la salvezza dell'umanità, della Madre di Dio iniziati a La Salette, a Lourdes, e a Fatima.
Tu l’aiuterai a completare finalmente questi piani e fare trionfare la Madre di Dio sulla terra.
Tu sei stato scelto per essere il padre di un'anima privilegiata attraverso la quale la Madre di Dio farà risplendere la sua gloria in tutto il mondo.
Rallegrati perché a questo grande onore e questa grande grazia è il segno di un grandissimo amore che il Signore e la Regina del Cielo e della Terra hanno per te. L'Immacolata ti ama e questo per te è la più grande ricompensa e tesoro, questo ti basta e niente ti mancherà.
Ti benedico e benedico tutti da Roccaporena da Cascia e da Jacarei "

Messaggio mensile privato di San Giuda Tadeu per Carlos Tadeu.
(San Judas Tadeu): "Caro fratello Carlos Tadeu, gioisco di venire di nuovo oggi per darti questo messaggio: Ti amo con tutto il cuore! Ti amo, ti proteggo, ti accompagno, e ti difendo.
Sappi amato fratello, che quando predicavo in Persia non fu solo Dara che mi perseguitò, anche Yasmim insieme al suo marito perfido, un mercante che unito a Dara mi accusarono nel tribunale che mi ha condannato a morte.
Sappi che ho avuto molto da soffrire a causa di queste due donne. Ma il mio martirio fu allegro perché la Madre di Dio mi rivelò che in futuro tutte queste sofferenze mi avrebbero dato molti meriti e con i quali molto ti avrei aiutato e molto avrei potuto ottenere dal Signore per te.
…..
Non avere paura di nulla! Nel mese di giugno devi parlare in tutti i cenacoli del Sacro Cuore di Gesù e della sua Apparizione a Santa Margherita Maria.
Questa Apparizione che è tanto sconosciuta e disprezzata da molti ancor oggi è una spada di dolore nei cuori di Gesù e Maria. Perché l'umanità non conoscendo questo Divino Cuore che ama tanto gli uomini, continua a ferirlo con i suoi peccati, dimenticanze e ingratitudini.
….. Sappi bene mio fratello, che anche quando stavo predicando nelle città di terre pagane, e spesso mi stancavo, e spesso il mio fardello era così pesante che mi sentivo sopraffatto e senza forza di andare avanti.  Ma poi mi ricordavo di te e il mio cuore di nuovo si rianimava e andavo avanti annunciando la parola di Gesù a tutti coloro che non lo conoscevano. E quando un pagano respingeva la mia predicazione ti vedevo a pregare, facendo i cenacoli della Madre di Dio e rallegravo il mio cuore, vedendo che tutto quello non era inutile.
Quindi, tieni sempre a mente che sei stato il consolatore di un apostolo di Gesù Cristo e sarai sempre il consolatore del Cuore della Madre di Dio. Quindi non scoraggiarti mai, vai avanti senza paura, perché io sono e sarò sempre con te.
Leggi più profondamente il libro dell’Imitazione di Cristo, soprattutto i capitoli dal 30 al 35, lì troverai grande ricchezza per la tua anima.
Continua a recitare la preghiera che San Bernadette ti ha insegnato ogni giorno, attraverso di essa tutti i giorni ti sarà aumentato un grado di santità sulla terra e un grado di gloria in Cielo.
….Leggi anche il capitolo n ° 10 del secondo tomo della Mistica città di Dio, in modo che tu possa comprendere sempre più la vita della Madre di Dio e trarne le lezioni che Lei vuole darti.
Se non puoi leggere il capitolo n ° 10 leggine un altro di tuo gradimento, ma mai, mai trascura la lettura della vita della Madre di Dio, perché Lei è la lampada che illumina i tuoi occhi.
….Ti benedico ora con tutto il mio amore da Gerusalemme, da Nazareth e da Jacarei."

21 Maggio. Messaggio della Madonna,
(Maria SS.ma): Cari figli, oggi, mentre state celebrando qui il Centenario della mia Apparizione a Barral Ponte da Barca, in Portogallo, vi invito tutti di nuovo ad aprire i vostri cuori a Me e vi dico:  Sono la Signora della Pace, che è apparsa in Barral al mio figlio Severino, per chiamare tutti a pregare il Rosario, che è tanto potente per fermare tutte le guerre, ottenere la pace per il mondo e ottenere da Dio tutta la sua Misericordia, tutte sue benedizioni.
Pregate il Rosario tutti i giorni come ho chiesto a Barral e così veramente, la violenza diminuirà a fino a terminare. Gli uomini torneranno ad amarsi come veri fratelli, la pace tornerà regnerà sulla terra e l'Angelo della Pace darà finalmente a tutte le nazioni l'armonia e pace tanto attese.
Sono la Signora della Pace, che è sceso a Barral a chiamare tutti i miei figli alla conversione e alla penitenza, ad abbandonare i peccati e i vizi che sono stati la causa della prima guerra mondiale ed anche la causa di tutti i mali del mondo.
E ancora ripeto: Se gli uomini lasciano i vizi, se smettono di fare peccati, le guerre e tutti i mali dell'umanità scompariranno, il mondo conoscerà una nuova era di pace, amore, progresso, benedizione e felicità come mai avute prima.
E così finalmente l'umanità godrà la vera e duratura pace: la pace di Dio!
Sono la Signora della Pace, che è scesa a Barral per dire ai miei figli che se essi non si fossero convertiti un nuovo castigo sarebbe caduto sul mondo: la Seconda Guerra Mondiale.  E anche oggi vi invito tutti miei figli: convertivi. Cambiate vita e tutte le guerre cesseranno. Soprattutto, smettete di fare i peccati che sono stati la causa della seconda guerra mondiale, con più di 100 milioni di morti. I peccati commessi contro di Me, contro il mio Cuore Immacolato e la disobbedienza ai miei Messaggi, soprattutto quelli di Fatima e Barral.
Perché gli uomini non hanno ascoltato quello che ho detto in queste due Apparizioni, Dio punì il mondo per i suoi crimini con gli orrori della seconda guerra mondiale.
Egli ha permesso quella guerra per mostrare una volta per tutte all’umanità, che è un peccato mortale disobbedire ai miei Messaggi. E ogni volta che sono disobbediti o disprezzati Dio permette che l'umanità paghi, lavi con il suo sangue le lacrime di sangue che mi fa versare.
Dio permette che il mondo lavi nel suo sangue i suoi peccati.
Perciò miei figli, se non volete lavare nel vostro sangue i vostri peccati: convertitevi, cambiate vita, obbedite ai miei Messaggi. E proclamare ovunque che è sbagliato dire che nessuno è obbligato a credere alle mie Apparizioni, che non è peccato disobbedire ai miei Messaggi, perché la seconda guerra mondiale prova il contrario.
Convertitevi, cambiate vita e tutti voi avrete finalmente la benedizione di Dio e il mondo godrà di un lungo e nuovo periodo di pace.
Desidero che in questo mese diate 10 rosari della Misericordia n. 24 a dei i miei figli. C’è bisogno che essi conoscano i Messaggi e le preghiere di questa Coroncina della Misericordia, in modo che veramente i miei figli si convertano più presto possibile e, infine il mondo abbia pace.
A Barral, come a Fatima ho aperto il mio Cuore Immacolato pieno d’amore materno per tutti i miei figli. E lì ho sparso il mio amore materno su tutti i miei figli con l’abbondanza delle mie grazie come non avevo mai fatto prima nella storia dell’umanità.
Per questo è necessario far conoscere la mia Apparizione a Barral come a Fatima. Aiutate il mio figlio Marco in questa missione, saranno benedetti e ricompensati da Me con la vita eterna coloro che lo aiutano in questa missione e in questo compito.
Andate a dite al mondo intero di diffondere, obbedire ai miei Messaggi di Barral e che vi si rechino là in gran numero per pregare e consolare il mio Cuore Immacolato. Così farò brillare su tutto il Portogallo, il Brasile e il mondo la mia grande luce immacolata e mistica che toglierà i miei figli ciechi dell’oscurità del peccato e farà vedere loro: la luce della Grazia, della pace e della salvezza del mio Figlio Gesù.
Continuate a pregare il Rosario ogni giorno, attraverso di lui sempre più faccio che tutti voi dilatate di più i vostri cuori per la mia Fiamma d'Amore. E così finalmente distruggerò il mio orgoglioso nemico per mezzo dei cuori dei piccoli che sempre di più, senza misura Mi lasciano vivere, regnare, agire e operare meraviglie nei loro cuori.
Tutti benedico con amore e in particolare a te Marco, il più obbediente e laborioso dei miei figli. Ed anche te mio amatissimo figlio Carlos Tadeu, che insieme al mio figlio piccolo Marco sei la mia consolazione, la causa della mia gioia e tutta la mia speranza.
Figlio diletto del mio Cuore non scoraggiarti mai, continua ad andare avanti portando i miei Messaggi d'amore e dando a tutto il mondo sempre più il mio amore materno e la luce della verità, che sta nei miei Messaggi.
Continua ad andare con la mia immagine Miracolosa e Pellegrina mio figlio, portando la salvezza per tanti miei figli. Sono molto felice con te e con tutto ciò che stai facendo per Me.
Se non fosse per il tuo 'sì' come dice bene il mio figlio Marco i miei figli di Ibitira e di questa regione non avrebbero alcuna possibilità di salvezza in questi tempi cattivi, di prevalenza del peccato e di Satana. Grazie a te, alla tua generosità la mia luce materna può irradiare da qui fino a lì e cambiare, trasformare la vita di tanti miei figli.
Pertanto, mio figlio, oggi con il mio cuore pieno di gioia e letizia di una madre che è sempre di più da te e dal mio figlio Marco, amata, obbedita, glorificata ...
Ti benedico ed anche tutti i miei amati figli anche da Fatima, da Barral e da Jacarei.

20 Maggio, Messaggio della Madonna  e di San Gerardo Majella.
(Maria SS.ma): "Miei cari figli, oggi invito tutti voi ancora una volta alla conversione.
I tempi sono cattivi, le anime diventano sempre più fredde avverse a Dio e alla preghiera. Sempre più è maggiore il maggior numero di anime che si danno alla vita dei piaceri e del peccato e si perde. E per questo i miei occhi e il mio Cuore sanguinano.
Il numero di anime che vogliono aiutarMi a salvare altre anime, a salvare l'umanità con amore e generosità è sempre più piccolo. Quindi vi chiedo: imitate i miei Pastorelli di Fatima, offrendovi a Dio con generosità perché con le vostre preghiere, sacrifici, preghiere e sofferenze Mi aiutiate a salvare le anime, specialmente i più peccatori.
Continuo a credere che qui, in mezzo a voi, troverò queste anime generose. Dilatate i vostri cuori ogni giorno facendo qualcosa di più, un sacrificio di più, un’opera d'amore, più preghiere, in modo che i vostri cuori ricevano la mia Fiamma d'Amore, in modo che generosamente rispondano "sì" alla chiamata dell'Eterno Amore che mi ha mandata qui.
Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno per mezzo di lui io vi salverò.
Tutti benedico con amore da Fatima, da Caravaggio e da Jacarei.
Date 10 CD del Rosario della Misericordia n ° 26 che il mio figliolino Marco ha fatto per voi, a dieci persone. E’ necessario che i miei figli conoscano quei Messaggi, fate presto e non stancatevi, perché Satana non dorme nel servizio di condurre le anime alla perdizione "
(San Gerardo): "Miei cari fratelli, pregate, pregate molto! Satana non dorme nel lavoro per portare le anime alla perdizione e nel frattempo, voi dormite nel sonno della pigrizia e dei piaceri.
Pregate, lavorate per la salvezza delle anime, pregate il Rosario ogni giorno, i fate cenacoli di preghiera che la Madre di Dio ha chiesto in tutto il mondo.
Rinunciate alle vanità e alle cose di questo mondo, le cose mondane, poiché esse servono solo a portare le vostre anime a raffreddarsi nell'amore di Dio, nell'amore per la Madonna, al punto che le vostre anime cadranno in qualche iniquità e si condanneranno per sempre.
Non date troppa attenzione ai piaceri mondani, né alle vanità corporali, perché il corpo ha già destino certo. Fate attenzione di salvare l’anima, perché è preziosa e non c'è nulla di più importante al mondo che salvare la propria anima e raggiungere il Cielo.
A nulla giova di essere bello, né avere tutti i soldi e i piaceri del mondo se l’anima cadrà nel fuoco eterno dove griderà di dolore eternamente. Salvate l'anima e usate il corpo per santificare le vostre anime e renderle più gradite a Dio con la preghiera, col sacrificio, con la penitenza e con le opere buone di amore a Dio.
Date 5 film della mia vita, a cinque giovani. Sì, questo film della mia vita che il mio figlio Marco ha fatto per me è potente, potente! Datelo a cinque giovani in modo che essi mi conoscano, mi amino, mi imitino e mi seguano sulla via della preghiera e della santità.
Continuate a pregare il mio Rosario sempre, perché per mezzo di lui darò grande grazie a voi e alle vostre famiglie. Pregatelo per la salvezza del Brasile, che è sull'orlo di un nuovo e grande pericolo.
Vi benedico tutti con amore da Materdomini, da Muro Lucano e da Jacarei. "

18 Maggio. Messaggio di Santa Bernardetta per Carlos Tadeu.
Santa Bernardetta: "Marco, mio angelo, trasmetti questo messaggio al mio amatissimo fratello Carlos Tadeu:
Amato fratello Carlos Tadeu, oggi ti benedico di nuovo con tutto il mio amore e ti dico che è grande l'amore dell'Immacolata per te e per questo tu devi esultare d’amore e di gioia in ogni momento.
Grande è l'amore dell'Immacolata per te perché ti ha scelto dal grembo di tua madre per essere il suo figlio prediletto attraverso il quale molte anime si salveranno per i cenacoli di preghiera che fai.
Grande è l'amore dell'Immacolata per te perché durante tutta la vita ti ha sempre accompagnato, salvato, protetto e sostenuto, non ti ha mai lasciato solo e non ha permesso che i demoni ti facessero del male.
Grande è l'amore dell'Immacolata per te, perché ti ha cercato, chiamato, ti ha scelto, ti ha confermato nella tua grazia e non ha mai tolto i suoi occhi immacolati da te, sempre ti guarda con grande amore.
Grande è l'amore dell'Immacolata per te, perché ti ha scelto per essere il padre del più obbediente dei suoi veggenti, attraverso il quale Ella finirà quello che ha iniziato a La Salette, a Lourdes, a Fatima e così portare il mondo intero al definitivo trionfo del suo Cuore Immacolato in tutte le nazioni.
Grande è l'amore dell'Immacolata per te perché ti ha scelto al grande onore di essere il padre dell’anima privilegiata profetizzata da Lei a Quito per togliere la vita della mia santa sorella Madre Mariana de Jesus Torres e le Apparizioni della Vergine del Buon Successo dall’oblio, così come tutte le sue altre apparizioni svolgendo la grande opera di salvezza della Madre di Dio facendo che tutti finalmente conoscano la verità e siano salvati dalla verità.
Grande è l'amore dell'Immacolata per te, perché ti ha scelto per essere il padre di un'anima privilegiata del cielo, il figlio delle profezie, attraverso il quale tutto si compirà e, infine la Madre di Dio sarà conosciuta e regnerà in tutti i cuori degli uomini e quando questo succederà anche Cristo sarà conosciuto e amato tramite Lei in tutti i cuori e le nazioni, e infine il mondo sarà il regno dei loro Sacri Cuori.
Grande è l'amore dell'Immacolata per te, perché ti ha fatto essere il padre di un'anima privilegiata da Lei che l’ha fatta conoscere a milioni di anime in 190 paesi della terra attraverso un lavoro e immenso sforzo tramite cui ha acquisito grandissimi meriti davanti a Dio. Così come la dignità e la grandezza dell'Immacolata si intende per la dignità e la grandezza di essere la Madre del Figlio di Dio e quindi Madre di Dio; così come si capisce la grandezza di San Giuseppe per la dignità di essere padre adottivo e legale del Figlio dell’Altissimo e di conseguenza padre del Figlio di Dio; così la tua grandezza si intende con l'onore di essere il padre spirituale ordinato da Dio per l'anima privilegiata che ha già salvato milioni di anime in tutto il mondo e attraverso il quale la Madre di Dio finirà i suoi piani di salvezza e, infine farà cadere l'impero dell'inferno nel mondo.
Grande è l'amore dell'Immacolata per te perché così come San Giuseppe fu elevato e reso degno di essere il padre del Figlio dell’Altissimo così tu fosti elevato e reso idoneo e degno di essere il padre dell’anima privilegiata dei Sacri Cuori Uniti, e insieme a questa anima privilegiata tu salverai molte anime e attraverso voi due sarà distrutto il potere di Satana. Ogni cenacolo che voi due fate distruggete un po' di più il suo potere e molte anime sono liberate dalle sue grinfie. Avanti mio amato fratello! Non avere paura. Io sono con te e non ti lascerò mai.
Grande è l'amore dell'Immacolata per te dandoti un figlio che ti ama più di tutto, che ti ha dato il dono più prezioso che uno può avere, e che è la sua dimora in Cielo, la salvezza eterna e che ti ama fino al punto di dare la sua vita per te.
Grande è l'amore dell'Immacolata per te, perché ha scritto il tuo nome nel Suo Cuore Immacolato per sempre e mai niente potrà mai separarti da Lei.
A Lourdes, quando ho visto l'Immacolata nella grotta di Massabielle, Lei mi ha mostrato te insieme con il nostro amatissimo Marco. Ti ho conosciuto, amato e tutta la mia vita ho pregato per te e ho offerto le mie sofferenze per te.
Prega sempre questa preghiera: ********************************************* Questa preghiera è solo per te. Non rivelarla a nessuno. Ho pregato così per tutta la mia vita, per questo oggi sono felice in Cielo per sempre. Prega così anche tu e otterrai molte grazie dall’Immacolata e sarai felice pieno di grazia e di santità sulla terra e di gloria in Cielo.
Desidero che tu divulghi 300 rosari della Misericordia n. 38 in questo mese perché tutti preghino e conoscano con urgenza la volontà del Signore e dell'Immacolata.
Ogni giorno che passa ti amo di più e sono più vicino a te.
Ti benedico ora da Lourdes, da Nevers e da Jacarei ".

14 maggio, Messaggio di Gesù Sacro Cuore, della Madonna e di suor Lucia.
(Gesù Sacro Cuore): "Cari miei figli, io, Gesù, vengo oggi nel Centenario delle Apparizioni della mia Madre SS.ma a dirvi: Grande fu l’amore del mio Sacro Cuore per l'umanità, quando un centinaio di anni fa, ho inviato la mia Madre a Fatima per salvare tutta l'umanità.
Grande fu l’amore del mio Sacro Cuore il 13 maggio 1917, inviando mia Madre alla Cova da Iria, per tramite i nostri Pastorelli dare a tutto il mondo il Messaggio di amore, di conversione, di preghiera, di misericordia e di pace.
Grande fu l’amore del mio amore Sacro Cuore per l'umanità, quando mia Madre uscì dalla mia presenza in Cielo, piena di gloria, potenza, maestà e amore. E discese alla Cova da Iria per poter dare ai nostri Pastorelli e al mondo intero attraverso di loro la grande opportunità misericordiosa della salvezza che i nostri Cuori offrivano.
Sì, il Mio Sacro Cuore in quel momento ha benedetto tutta l'umanità, ha fatto brillato una nuova luce nel mondo e ha aperto per l'umanità lacerata dalle guerre, dall'azione del demonio, dal suo proprio peccato. Ha aperto per l'umanità la nuova via della salvezza, la grande opportunità di pace, di conversione che porta tutti alla salvezza.
Il mio Sacro Cuore amò intensamente il mondo quando mia Madre ha proposto ai nostri Pastorelli che essi si offrissero completamente a Me, sopportando tutte le sofferenze che avrei loro inviato, per salvare i peccatori, per fermare le guerre, salvare l'umanità e portare tutta l'umanità alla grande vittoria del mio Sacro Cuore e del Cuore di mia Madre.
In quel momento, il "sì" di quei Pastorelli ha aperto per tutta l'umanità la luminosa strada della pace, della misericordia, della salvezza che distrugge la guerra, distrugge il peccato, distrugge le tenebre di Satana, distrugge il mistero dell'iniquità.
E nel ‘sì’ di quei tre bambini il mio Sacro Cuore è stato soddisfatto, il mio Sacro Cuore riposò, il mio Sacro Cuore esultò di gioia. Perché lì ho trovato un 'sì' generoso e profondo, vero, come raramente trovai sulla Terra. E così potevo Io con mia Madre fare accadere il mio Misericordioso Piano d’Amore.
Il mio Sacro Cuore ha profondamente amato l'umanità quando in quel 13 maggio e anche nelle seguenti Apparizioni di mia Madre, mese per mese, ho offerto a tutta l'umanità la possibilità della pace, della conversione, della salvezza. Offrendo attraverso mia Madre i miei rimedi al mondo. Le coroncine, il Rosario, la penitenza, la pratica del sacrificio, la mortificazione, la conversione.
A Fatima, il mio Sacro Cuore è stato glorificato in quei tre bambini e ha offerto a tutto il mondo la misericordia, il perdono, il mio amore come in un abbraccio d'amore del Redentore, del Salvatore di ogni uomo.
Per questo ho voluto che la mia immagine, l'immagine del mio Sacro Cuore stesse lì di fronte alla Cappella delle Apparizioni di mia Madre. Per mostrare al mondo intero che, attraverso di mia Madre a Fatima ho aperto il mio Sacro Cuore pieno di amore per offrire agli uomini perdono, grazia, misericordia come un grande abbraccio divino d'amore.
Sì, figli miei, Fatima è un trionfo del mio Amore e dell’Amore di mia Mamma. Per questo desidero che tutti voi continuiate a vivere il Messaggio di Fatima e farlo conoscere al mondo.
Perciò voglio che in questo mese voi diate trenta (30) film che il nostro amatissimo Marco ha fatto della Apparizione di mia Madre a Fatima, a 30 persone. Voglio che tutte loro conoscano l'amore di mia Madre, conoscano il mio amore e il messaggio d’amore di pace, di conversione che ho fatto echeggiare in Cova da Iria per tutta l'umanità.
Il Centenario delle apparizioni della mia Madre a Fatima è stato un momento di giubilo, di gioia per Me è vero. Ma è stato anche un momento di grande tristezza. Perché vedo che anche se sono passati un centinaio di anni, l'umanità ha continuato sulla strada del peccato, delle guerre, della perdizione, disprezzando il Messaggio di mia Madre ed il mio Messaggio.
Il nostro amore è stato calpestato ed è per questo che anche se molti sono stati salvati a causa di Fatima, molti si sono persi perché Fatima fu disprezzata da coloro che la conoscevano, e non è stata fatta conoscere a coloro che non la conoscevano.
Per questo voglio miei figli, che voi tutti trasmettiate il Messaggio di mia Madre a Fatima, che è il mio Messaggio di Amore e di Misericordia. Che è l'abbraccio di Dio che offrendo la salvezza a tutta l'umanità, fatta conoscere a tutti i miei figli, in modo che si convertano e si salvino.
Vorrei anche che in questo mese possiate dare in regalo a 40 miei figli il Rosario meditato dei Pastorelli n.2 che il nostro figliolino Marco ha fatto per tutti. In modo che, meditando, conoscendo l'esempio di nostri Pastorelli l’umanità possa finalmente trovare la sua medicina, la sua conversione, la sua salvezza e la sua pace.
Tutti ora benedico con amore insieme a mia Madre SS.ma e in particolare tutti i miei figli che aiutano il nostro predilettissimo figlio Marco a far conoscere, amare e diffondere il Messaggio di mia Madre SS.ma a Fatima.
Ed anche benedico te mio amatissimo figlio Carlos Tadeu, hai consolato enormemente il mio Cuore, al momento della mia incoronazione di spine. In quel momento in cui le spine trafissero la mia testa e i miei nemici Mi sputavano addosso, Mi battevano con la canna... ho potuto vederti nella visione soprannaturale e mistica, e la tua fedeltà futura, amore a Me e alla mia Madre ha consolato il Mio il Cuore che era trafitto dalle spine della ingratitudine, del male, delle brutalità umane.
Sì, figlio mio, consolasti il mio Cuore in quel momento. Il dolore che ho sentito soprattutto a causa della superbia degli uomini, e che Io pertanto espiavo e soddisfacevo accettando di essere coronata da quelle dolorosissime spine.
Quel dolore fu attutito dalla tua umiltà, dal tuo spirito di sottomissione a mia Madre, a Me. Per la tua profondo e totale obbedienza, per la tua dedizione totale ai nostri Cuori vivendo tutti i giorni nell'amore, nell'obbedienza, nel servizio umile e operoso a Me, a mia Madre e alla salvezza delle anime.
Sì, figlio mio, la tua umiltà consolò il mio Cuore e alleviò il dolore della mia corona di spine che ho sopportato per espiare tutti i peccati di superbia del mondo.
Perciò rallegra il tuo cuore, perché tu fosti il consolatore del tuo Dio quando soffriva quell’acerbissimo dolore causato da tutti i peccati di superbia del mondo.
Rimani così, obbedendo a mia Madre e a Me con questa umiltà, questa semplicità e candore dei bambini che hai nel tuo cuore.
E così ogni giorno si continuerà a chiudere le ferite causate da tante altre spine con cui i peccatori Mi coronano ogni giorno disprezzando il mio amore, preferendo vivere senza di Me, rinnegando la salvezza che offro ogni giorno, con il peccato di superbia.
Te mio figlio che tanto mi hai consolato e consolasti la mia Madre nella mia Passione, io ora benedico con amore tutti voi, da Fatima, da Montichiari e da Jacarei.
(Maria Santissima): "Miei cari figli, sono la Madonna del Rosario, sono la Donna vestita di sole coronata di dodici stelle, che è scesa alla Cova da Iria terribile come un esercito in ordine di battaglia.
Fatima è uno dei sigilli dell'Apocalisse, è anche una delle trombe dell'Apocalisse: 'E apparve un grande segno nel cielo, una Donna più splendente del sole rivestita di sole'
Sì, Fatima è uno dei sigilli dell'Apocalisse che è stato aperto il 13 maggio 1917. Questo modo vi indica che state alla fine dei tempi, che l'Apocalisse si compie e che il ritorno di mio Figlio Gesù nella gloria è imminente. Alzate i vostri cuori verso l'alto per vedere il Salvatore che viene pieno di potenza e gloria per giudicare tutta la terra.
In Cova da Iria ho fatto ai miei Pastorelli l'invito: ‘Volete offrirvi a Dio?’.
Lo stesso invito faccio a voi adesso: Volete offrirvi a Dio? Per mezzo della preghiera, del sacrificio, della penitenza, per salvare molte anime?
Volete offrirvi a Dio per con amore ogni giorno vivere in Grazia de Dio, nella santità, nel perfetto compimento dei suoi Comandamenti e della sua Legge d'Amore.
Volete offrirvi a Dio come i miei Pastorelli e disprezzare il mondo, i suoi onori, la sua gloria, la vostra propria volontà, le seduzioni, i suoi piaceri mondani per vivere una vita pienamente rivolta al Cielo, a Dio, per salvare le anime, dare gloria Dio, consolarlo e glorificarlo?
Se volete questo, allora miei figli, potrò compiere in voi tutta la volontà dell'Onnipotente e i disegni misericordiosi di salvezza del Cuore di Gesù e del mio Cuore.
Il 'sì' di cova da Iria deve risuonare anche in ogni giorno della vostra vita. Così sarete tutti la continuazione del 'sì' dei miei Pastorelli e del mio stesso ‘sì’ materno. E attraverso quel 'sì' che consolerà il cuore del Padre, del mio Figlio, dello Spirito Santo, la porta della salvezza, la grazia, la misericordia dell'Altissimo sarà aperta per tante anime che senza quel vostro 'sì' non avrebbe nessuna possibilità della salvezza.
Il 'sì' della Cova di Iria deve risuonare nella vostra vita tutti i giorni, soprattutto quando il Padre Eterno chiede ad ognuno di voi: il sacrificio della propria volontà, la rinuncia al proprio volere a ciò che più desiderate, ai vostri piaceri per soffrire per un poco la croce, l'umiliazione, la persecuzione.
Per con queste sofferenze poter salvare tante anime e, soprattutto, per riparare il peggior peccato di questa umanità perduta e e sviata: il peccato di superbia. Con la quale l'umanità alza le mani al cielo e grida: 'Non voglio servire il Signore"!
Il vostro 'sì', il 'sì' della Cova da Iria deve risuonare in ogni vostro giorno della vostra vita, in particolare quando Dio permette per voi una sofferenza, una malattia, un dolore. E così, attraverso questo sacrificio amorevole offerto nel silenzio e nel nascondimento della preghiera io possa fare le mie meraviglie salvando le anime, i popoli e le nazioni.
E sempre più demolendo a terra tutto ciò che il mio nemico con grande superbia alza e costruisce nell’umanità per poterla portare alla sua stessa distruzione.
Il 'sì' di Cova da Iria deve risuonare nelle vostre vite ogni giorno come è successo, come è stato con miei Pastorelli che non mi hanno dato solo un singolo 'sì' il 13 maggio, ma ogni giorno ripetevano questo 'sì'.
Così molte anime si salveranno, il Comunismo verrà distrutto e schiacciato da Me in tutto il mondo. Le guerre finiranno il mondo avrà la pace. E infine trionferà il mio Cuore Immacolato!
La vittoria dei miei Pastorelli che hanno avuto la loro santità riconosciuta infine, da tutta la Chiesa e dall'umanità è la vittoria del 'sì', il trionfo dell'amore!
Pertanto, miei figli date anche voi il vostro 'sì' a me, il vostro 'sì' come loro. E un giorno anche tutta l'umanità loderà, celebrerà e si rallegrerà della vittoria del vostro 'sì' a Me, con la vittoria dell’Amore Eterno.
Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno, perché per mezzo di lui sempre più trionferò nella vostra vita e nella vita di tutti i miei figli.
Benedico tutti voi, e soprattutto te Marco, mio grande apostolo di Fatima, mio 4 ° Pastorello. Ed anche te mio amatissimo Carlos Tadeu, hai profondamente consolato il mio Cuore Immacolato quando hai divulgato Fatima nei cenacoli che hai fatto nella tua città.
E oggi solennemente ti dico: molto consolasti il cuore dei miei Pastorelli quando sono stati arrestati. Ti hanno visto, ti ho mostrato a loro in una visione intellettuale e interiore ed anche loro conobbero la tua obbedienza futura, fedeltà, e amore a Me.
E questo li consolò e diede loro il coraggio anche di soffrire per Me il carcere e anche il martirio che per i disegni nascosti della Divina Misericordia non è accaduto.
Essi ti hanno visto con il mio amatissimo Marco e questo li consolò. Perciò mio figlio, imita sempre la bontà, l’umiltà, il candore, l'obbedienza e la semplicità di questi bambini. AmandoMi come mi hanno amato, e un giorno sarà anche tu grande nel regno dei Cieli, come essi che si sono fatti così piccoli e perciò in Cielo sono così grandi.
Benedico tutti con amore da Fatima, da Bonate e da Jacarei."
(Suor Lucia): "Miei cari fratelli, io Lucia del Cuore Immacolato di Maria mi rallegro di tornare ancora oggi per benedirvi tutti e dire: Lottate per l’Immacolata! Siate veri apostoli e soldati dell'Immacolata che annunciano i suoi Messaggi ovunque.
Siate i soldati dell’Immacolata insegnando ovunque che il tempo è giunto, che il regno di Dio è vicino, e che ogni albero che non produce frutti buoni verrà tagliato e gettato nel fuoco. Perciò tutti si convertano e diano i frutti gustosi della santità e dell’amore per la maggior gloria del Signore.
Siate i veri soldati dell’Immacolata, proclamando ovunque che Lei è la Mediatrice, Avvocata e Corredentrice di tutta l’umanità.
Perché questo dogma della Madre di Dio non è stato riconosciuto né insegnata alle anime nella Chiesa non si conosce la Madre di Dio, non sanno quanto devono a Lei per aver tanto sofferto con Gesù Cristo per la salvezza di tutta l'umanità.
È per questo che Ella è apparsa a me e ai miei cugini a Fatima con il Suo Cuore Immacolato coronato di spine. Per insegnare al mondo che Lei è la Corredentrice dell'umanità, che ha offerto le sue sofferenze con Gesù per la salvezza di tutti.
Quando l'umanità conoscerà il dogma della sua Cor-redenzione, sentirà la necessità di conoscerla, di amarla, di corrispondere al suo amore Materno e per tutti e saremo i suoi veri figli.
E come diceva San Luigi de Montfort, quando tutti saranno veri figli di Maria, tutti saranno veri figli di Dio. E quando Maria regnerà in tutti i cuori, anche Gesù Cristo regnerà nei cuori di tutti gli uomini.
Andate e insegnate a tutti il dogma della Corredentrice, fate capire a tutti quanto devono a questa Madre per aver tanto sofferto per la salvezza dell’umanità. E insegnino a tutti ad amare questo Cuore Addolorato e Immacolato, facendo capire a tutti che la maggior riparazione che Lei vuole al di là della Primi Cinque Sabati è la riparazione dell’Amore.
Lei vuole un amore filiale, profondo, vero, sincero, disinteressato, che tutti i suoi figli La amino per questo: perché è la Corredentrice dell’umanità, che per tutti ha sofferto i più grandi dolori con Cristo. E perciò merita ogni amore, ogni obbedienza, tutte le lodi di tutti i suoi figli.
Se farete questo sarete veri soldati dell'Immacolata, della bella Signora del leccio e così il suo Cuore Immacolato trionferà ed il compito, la missione profetica di Fatima si compirà culminando qui con il trionfo del suo Cuore Immacolato.
Continuate a recitare il santo Rosario tutti i giorni. Io sono diventata Santa per il santo Rosario e anche voi con lui diventerete santi, come me ed i miei cugini Francesco e Giacinta.
Tutti benedico con amore e in particolare te Marco e il mio amatissimo fratello Carlos Tadeu, che anche tanto amo e per il quale prego tutti i giorni in Cielo. E tutti coloro che con te Marco, hanno un cuore Fatimita pieno di amore per il Messaggio di Fatima e sono i soldati della Signora più luminosa del sole.
Vi benedico tutti con Amore da Fatima, da Coimbra, da Pontvedra da Tuy e da Jacarei. "
(Maria Santissima): "Come promesso in precedenza, laddove uno di questi rosari, medaglie e scapolari arrivano lì Io sarò viva portando le grazie grandi e abbondanti del Signore.
Qui, terminerò quello che ho iniziato a Fatima. Qui il mio Cuore Immacolato trionferà e infine, il mondo riconoscerà il mio Cuore Addolorato e Immacolato. E sarò venerata e amata, riconosciuta come Corredentrice, Mediatrice e Avvocata di tutta l'umanità.
E così tutto l'universo riconoscerà e regnerà con Me, regnarà per sempre Mio Figlio.
A tutti lascio la pace, buona notte. "

13 maggio, Centenario delle Apparizioni di Fatima, Messaggio della Madonna e di San Francesco e Santa Giacinta Marto.
(Maria Santissima): "Cari figli, oggi, mentre qui celebrate il centenario della mie Apparizioni a Fatima ai miei tre Pastorelli eletti e scelti: Lucia, Francesco e Giacinta vengo di nuovo dal Cielo a dirvi: Io sono la Regina vittoriosa del Mondo!
La santità dei miei Pastorelli Francesco e Giacinta, infine, riconosciuta non solo dalla Chiesa, ma da tutta l'umanità è un trionfo del mio Cuore Immacolato. E' il segno sicuro per voi miei figli, che Io sempre trionfo di tutti i miei nemici e i miei figli obbedienti e fedeli a Me come i miei Pastorelli sempre trionferanno alla fine.
La mia gloria, la gloria del mio Cuore Immacolato, del mio amore, del mio potere, della mia presenza a Fatima è stata infine vista e riconosciuto da tutta l'umanità. E questo è il segno che vi do che alla fine Io trionferò, perché sono la Vittoriosa Regina del mondo e anche i miei figli fedeli e obbedienti con Me trionferanno.
Sono la vittoriosa Regina del Mondo e 100 anni fa e scesi a Fatima per chiamare tutti i miei figli alla preghiera, alla penitenza che porterà tutta l'umanità alla vittoria. La vittoria del mio Cuore Immacolato, liberando tutti i popoli e le nazioni dal comunismo, dal socialismo, dall'ateismo e da tutte le forze sataniche che opprimono i miei figli e che impediscono i miei figli di avere una vita piena in abbondanza, che il mio Figlio Gesù è venuto a portare e che solo in Lui i miei figli possano trovare.
Sì, sono discesa a Fatima per dare ai miei figli le armi infallibili della vittoria: il rosario e il sacrificio. Con le quali potranno vincere ogni battaglia, convertire tutti i peccatori, e vincere e superare tutte le difficoltà: personali, sociali, mondiali. E così portare il mondo intero alla vera pace, la pace duratura, la pace di Dio.
Sono la Regina Vittoriosa del mondo e 100 anni fa a Fatima ha promesso: 'Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà!'
Da voi miei figli, chiedo solo fiducia nel mio potere, docilità alla mia voce, obbedienza i miei Messaggi, fedeltà alla consacrazione al mio Cuore Immacolato.
Se voi fate questo, il mio Cuore Immacolato presto trionferà e potrò finalmente realizzare i miei segreti dati a Fatima, i miei piani iniziati a Fatima e che qui porterò a pieno compimento attraverso il mio figliolino Marco.
Oggi è un giorno di grande gioia per il Cielo e per la Terra, perché il trionfo dei miei Pastorelli Francesco e Giacinta è anche il mio trionfo. Ed è il segno sicuro del trionfo di tutti i miei figli che mi amano, che mi obbediscono, che ascoltano la mia voce e che fedelmente seguono per la strada della preghiera, della penitenza, della santità, del disprezzo di sé stessi e del mondo per solo fare la volontà di Dio che io vi rivelo qui nei miei Messaggi.
Sì, il mio trionfo avverrà certamente come è avvenuto il trionfo dei miei Pastorelli Francesco e Giacinta e coloro che sono stati obbedienti e docili a Me come loro anch’essi trionferanno del mondo, dell'inferno e anche di se stessi.
Oggi, benedico con tutto il mio Cuore Immacolato tutti i miei figli qui presenti e coloro che mi ascoltano. Do ai miei figli che sono qui la mia Benedizione speciale, che possono trasmettere a tutti coloro che incontrano. E do l'indulgenza plenaria ai miei figli che pregano il Rosario ogni giorno, sia coloro che sono qui e quelli che Mi ascoltano da lontano.
E su tutti i miei amati figli verso le grazie abbondanti del Mio Cuore Immacolato e del mio Centenario che la Santissima Trinità mi concede di versare solo oggi su coloro che stavano a Fatima e che sono qui.
Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno, perché per suo mezzo figlioli miei, io salverò tutti voi.
Tutti benedico con amore e soprattutto te mio figliolino Marco, il mio 4 Pastorello. Sì, grazie a te il mio Messaggio di Fatima è uscito dall’oblio, è stato fatto conoscere a milioni di miei figli.
La Vita, gli esempi, le preghiere e i sacrifici dei miei Pastorelli oggi sono già conosciuti da molti dei miei figli che già li amano e che li vogliono seguire e imitare nella stessa strada di santità per il quale li ho portati.
Grazie a te i figli miei pensano, ricordano, vivono di più il Mio Messaggio di Fatima. Grazie mio caro Angelo, nel mio Centenario delle Apparizioni di Fatima, oggi hai diritto ad una particolare benedizione, straordinaria, singolare e molto speciale del mio Cuore Immacolato. Perché in tutti questi anni sei stato veramente il mio 4 ° Pastorello, arduo difensore della mia Apparizione a Fatima, mio fedele apostolo del Messaggio di Fatima che molto hai consolato il mio Cuore Immacolato e Addolorato.
Ed anche a te mio amatissimo figlio Carlos Tadeu, che hai aiutato tanto il mio figliolino Marco a rendere più conosciuta e amata Fatima, e il mio Messaggio obbedito da tutti i miei figli.
Anche Tu che sei la speranza del mio Cuore, che con il mio figliolino Marco sei tutta la mia speranza. Anche su te ora scende una benedizione speciale del mio Cuore Immacolato durante il mio Centenario.
Su te scende oggi una benedizione copiosa della Santissima Trinità anche per mano di miei Pastorelli.
Tutte questi miei figli amatissimi che qui hanno dato il loro 'sì', i loro corpi e le loro vite, i miei schiavi d'amore, benedico tutti da Fatima, da Bonate e da Jacarei. "
(San Francisco Marto): "Carissimi fratelli, io Francisco Marto, che oggi potete già chiamare San Francisco Marto, vengo con la Madre di Dio e con mia sorella Giacinta a dirvi:
Obbedite alla Madre di Dio con tutto il cuore in modo che Lei vi dia la sua fiamma d’amore e questa fiamma possa entrare nei vostri cuori accendendoli completamente come ha fatto con me, con mia sorella Giacinta e mia cugina Lucia.
In modo che anche attraverso di voi la Madre di Dio possa fare meraviglie per mostrare la sua gloria, la sua potenza al mondo, per convertire i peccatori, per portare tutte le anime a Dio.
Obbedite alla Madre di Dio con tutto il cuore, dando a Lei ogni giorno il 'sì', lo stesso ‘sì’ che noi abbiamo dato a Lei nella prima apparizione di oggi, 100 anni fa: 'Sì, vogliamo, vogliamo offrirci Dio".
Non abbiate paura di offrirvi a Dio, perché Dio è la Verità, Dio è Amore, Dio è la pace, Dio è la felicità. Conduce i suoi Santi per il sentiero stretto, arduo che conduce alla vita eterna, mentre i peccatori vanno per la via larga che conduce alla perdizione.
Ma i Santi di Dio non sono mai soli e in questo cammino stretto, arduo e difficile Dio sta lì confortando con la sua grazia, Nostra Signora è lì confortando i suoi figli con la sua grazia e dando loro la forza di non scoraggiarsi. E come dice la Parola di Dio: ‘Voleranno come aquile, correranno e non si stancheranno mai.'
Obbedite alla Madre di Dio con tutto il cuore, in modo che, giorno dopo giorno il suo Cuore trionfi in voi come ha trionfato in noi Pastorelli. E così, di trionfo in trionfo anche voi arriverete al suo Trionfo, come oggi io e mia sorella Giacinta siamo arrivati.
Abbiamo trionfato di ogni santità, trionfato dinanzi tutto il Cielo e la Terra, la nostra santità è stata riconosciuta e la verità di Fatima è stata finalmente confermata e stabilita.
Perciò, fratelli miei carissimi confidate nella Madre di Dio e alla fine anche voi trionferete su tutte le prove e le tribolazioni, su ogni peccato e verrete come noi gloriosi alla vita eterna.
Vi benedico tutti, soprattutto il nostro amatissimo Marco, che come noi ha la missione di convertire questo mondo malvagio e dominato dal peccato e portare le richieste e gli appelli della Madre di Dio, in modo che il mondo si converta.
A te caro amico e fratello carissimo nostro ti benediciamo ed anche il nostro amatissimo Carlos Tadeu, che ha come il nostro amatissimo Marco la missione di rendere i Messaggi e le chiamate di Fatima conosciute in tutto il mondo.
A voi diamo una benedizione molto speciale oggi e ogni giorno 13 io e mia sorella Giacinta verremo a benedirvi e a darvi un messaggio di tanto in tanto.
Tutti Benediciamo con amore da Fatima, dal luogo del Cabeço e da Jacarei. "
(Santa Giacinta Marto): "Caro fratello Carlos Tadeu, anche io ti benedico oggi con il mio fratello Francisco. Ogni giorno 13 tornerò con lui per darti una benedizione speciale e, occasionalmente, un messaggio.
Anche il 20 febbraio di ogni anno, nostra Festa, anche voi riceverete una grande benedizione speciale.
E a tutti voi, miei fratelli, dico: Amate il Cuore Immacolato di Maria con tutto il cuore, con tutte le forze, perché solo questo Cuore merita tutto l'affetto, l'amore, l'obbedienza e l'amore dei vostri cuori.
A tutti dico: Pregate il Rosario tutti i giorni, esso mi ha portato verso il Cielo e porterà anche tutti voi.
Vi benedico tutti con amore da Fatima, dal luogo del Cabeço e da Jacarei. "

12 Maggio, (Maria Santissima apparve con veste dorata, con due angeli vestiti anch’essi di dorato intorno a Lei) 
(Maria Santissima): "Cari figli, oggi, nella vigilia dell'anniversario dei 100 anni della mia Apparizione alla Cova da Iria a Fatima ai tre Pastorelli eletti del mio Cuore ... Io chiamo e invito tutti voi ad alzare l'inno di gioia e di giubilo al Cielo per questi 100 anni del mio amore, della mia attenzione e della mia straordinaria presenza, materna sulla terra prendendomi cura e guardando i miei figli.
Aprite i vostri cuori alla gioia, ringraziando Dio per i 100 anni dalla mia Apparizione che ha cambiato la faccia della terra, che ha impedito a molti mali di accadere, che ha vinto l'impero diabolico del mio nemico, che schiavizza tanti popoli tramite la Russia.
E anche se, il mio Cuore non ha ancora completamente trionfato come volevo, ho agito con potenza in mezzo ai miei figli per aiutarli, per salvarli e per dare loro la libertà e la pace nel mio Figlio Gesù, in modo che potessero scegliere la via di Cristo e così arrivare al Cielo.
Aprite i vostri cuori alla gioia, perché attraverso la mia Apparizione a Fatima ho salvato milioni e milioni di anime in questi 100 anni. E tramite l’esempio, l'amore, la preghiera dei miei Pastorelli scelti ho insegnato a tutti i miei figli il cammino che essi devono seguire per arrivare al Cielo: la via della preghiera, della conversione, della penitenza, dell’amore a Dio e del perfetto amore al mio Cuore Immacolato.
Attraverso Fatima ho portato molte anime al cammino della conversione e tramite la conversione alla salvezza. Così innumerevoli anime sono con Me e coi miei Pastorelli oggi in Cielo a cantando oggi l’inno di giubilo, di gioia, d'amore e di gratitudine alla Santissima Trinità per la mia Apparizione a Fatima.
Unitevi con noi intonando questo inno di gratitudine e di amore! Soprattutto, oggi aprite i vostri cuori come mai alla mia Fiamma d'Amore in modo che come i miei Pastorelli Io possa realizzare in voi le mie grandi meraviglie.
Sì, la mia Apparizione a Fatima è un’Apparizione profetica è un segno degli ultimi tempi, è uno dei sigilli dell'Apocalisse. E’ una delle trombe che gli angeli del Signore suonano nell'Apocalisse, per fare alzare e scuotere i miei figli di tutta la terra, prepararli per la battaglia e annunciare che il Regno dei Cieli è prossimo, che il ritorno di Mio Figlio Gesù è imminente.
E che in breve voi vedrete un nuovo Cielo e una nuova Terra completamente trasformati dalla potenza di Mio Figlio Gesù, che vive e che regna, che vince e che viene.
Così, la mia Apparizione di Fatima è per voi un segno di speranza, di gioia e di segno certo della mia vittoria e della vittoria del Signore.
Quindi, aprite i vostri cuori alla gioia stasera e domani, in modo che i miei figli, da questa gioia possa salire, possa scaturire dai loro cuori fino alla Santissima Trinità l’inno del perfetto amore, della gratitudine e, soprattutto del ‘sì’ che la Santissima Trinità aspetta da lungo tempo di ricevere da voi  attraverso di Me.
Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno, perché per mezzo di lui farò che la mia promessa di Fatima finalmente si realizzi tramite qui: alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà!
Tutti benedico con amore da Fatima, da Bonate e da Jacarei"

11 maggio, Messaggio della Madonna,
(Marco): "Sempre sia lodato! Mio Dio, come la Signora è già bella oggi, non è ancora giunto il giorno del centenario ed è già bellissima!
Dirò, dirò sì. Lo farò. La Coroncina delle lacrime che la Signora ha chiesto con quei messaggi, con quell’anima privilegiata del Belgio l’ho già registrata.
Mi scusi per il ritardo, a causa della costruzione, della radio e di tante cose che devo fare qui ho impiegato tanto tempo per fare questo rosario, ma infine è pronto, e dopodomani uscirà.
Sì, lo farò. Ho fatto anche la Coroncina della Misericordia che la Signora ha chiesto. Sì, sì lo farò ".
(Maria Santissima): "Cari figli, oggi vi invito tutti ad aprire i vostri cuori alla gioia per il centenario delle mie Apparizioni a Fatima.
Il Cielo e la Terra tutti, già giubilano e si rallegrano per i 100 anni della mia Apparizione ai miei Pastorelli Lucia, Francesco e Giacinta.
Dilatate il vostri cuori con più preghiere in questi giorni, in modo che nel mio Centenario possa riempire i vostri cuori con la Mia Fiamma d'Amore, come ho riempito i cuori dei miei Pastorelli.
La luce che usciva dalle mie mani ed è entrata nel petto dei mio Pastorelli, facendoli ardere in Dio era la mia Fiamma d'Amore. In quel momento, ho fatto sì che i miei Pastorelli conoscessero il Dio Amore, la grandezza dell'amore di Dio!
E questo amore li ha infiammati in tal modo che essi restarono completamente ardenti in Dio, immersi in Dio e da Lui mai uscirono.
Se anche voi dilatate i vostri cuori, io vi darò la stessa grazia, ciascuno nella sua proporzione e misura. A coloro che mi aprono di più i loro cuori, più farò sentire la mia fiamma d'amore e li farò ardere di più in questa fiamma ardente di carità, che è il Dio dell'Amore.
Quelli che si aprono di meno, purtroppo sentiranno di meno questa fiamma e arderanno di meno. Perciò figlioli, vi dico, dipende da voi! Ditemi quello che volete: volete sentire la mia fiamma d’amore? Volete sentire e conoscere il Dio-Amore che ho fatto conoscere e sentire ai miei Pastorelli di Fatima?
Perciò aprite i vostri cuori a Me, dilatate i vostri cuori con molte e ferventi preghiere, meditazioni, canti, suppliche, lacrime, gemiti. E così vi darò questa fiamma ardente di amore che vi trasformerà in copie perfette dei miei Pastorelli.
E così voi sarete come loro e come il mio figliolino Marco già lo è: fiamma d’amore in Dio e che vive ardente in Dio.
Continuate a recitare il mio Rosario tutti i giorni, è attraverso di lui che sempre più dilato i vostri cuori a ricevere la mia Fiamma d'Amore. Pregate la mia Ora della Pace con il cuore, perché pregando con il cuore i vostri cuori si apriranno per ricevere anche in pienezza la Fiamma d'amore.
Tutti e soprattutto te Marco, il più ubbidiente e devoto dei miei figli, e anche a te, mio amatissimo figlio Carlos Tadeu che già oggi mi dai grande gioia e immensa con la tua presenza qui.
Tu che sei il consolatore del mio Cuore, che sei la causa della gioia del mio Cuore, che sei è veramente la mia Rosa Mistica d'amore, di preghiera, in cui trovo il profumo sempre soave, sempre piacevole e sempre bello dell'amore, della preghiera, dell'obbedienza, della fedeltà a Me.
Tu che consoli il mio Cuore e mi fai dimenticare le tristezze e i disgusti che mi danno i miei figli ingrati, di questa umanità perversa.
Te che qui dai al mio Cuore gioie profonde, gioie inaudite... benedico con amore oggi da Fatima, da Montichiari, da Bonate e da Jacarei. "
(Marco): Arrivederci, Mammina.

08 Maggio, Messaggio della Madonna. (E’ stato anche dato un messaggio privato per Carlos Tadeu, padre spirituale del veggente Marcos Tadeu).
(Maria Santissima): "Cari figli, sempre più pregate con il cuore, cercate sempre più di aumentare la mia Fiamma d'Amore nei vostri cuori con molte preghiere e meditazioni.
Ripetete frequentemente durante il giorno gli Atti d'amore, che sono come le ali che faranno che le vostre anime salgano e volino sempre più in alto nel cielo del vero amore.
Accelerate la conversione di tutti voi, perché il tempo si esaurisce e ora sono la vostra Avvocata, ma al giudizio del Signore non potrò più aiutarvi. Per questo approfittate di questo tempo e delle possibilità che ora do.
Date la Coroncina della Misericordia Meditata n ° 33 a 20 persone in modo che finalmente conoscano come è grande l’Amore, la Bontà di Mio Figlio Gesù e la Mia Misericordia. E così, i cuori di tutti i miei figli, si convertano nel più breve tempo possibile.
A tutti chiedo di continuare a pregare il Rosario tutti i giorni! Approfittate di questo tempo di grazia, prima che finisca.
Vi benedico tutti con amore da Fatima, da Caravaggio e da Jacarei '.
(Marco): "Arrivederci Mammina."

07 maggio. Messaggio della Madonna.
(Maria Santissima): "Cari figli, oggi vi invito tutti di nuovo a vivere e obbedire il mio Messaggio di Fatima. I tempi sono cattivi, l'ateismo si è diffuso in tutto il mondo, l'immoralità, la violenza, l'odio, la guerra e il peccato dominano tutte le nazioni. Satana si sente il vincitore sicuro di tutte le anime e popoli e nel frattempo le anime dei miei figli si perdono ogni giorno in numero maggiore cadendo nelle sue grinfie.
Cerco anime in tutta la terra, anime che si dimentichino di se stesse, delle loro volontà e si offrano a Me come i miei apostoli, come i miei servi, per aiutarmi a salvare anime, diffondendo i miei Messaggi, facendo i Cenacoli di preghiera in ogni parte, vivendo una vita di preghiera, sacrificio e penitenza.
Ma non ne ho trovato! Tutto quello che ho trovato sono anime egoiste che pensano solo a se stesse e alla loro volontà, ai loro divertimenti e piaceri. E fintanto sono completamente dominati dalla loro volontà, paralizzati dalla loro volontà, il mondo si perde e si incammina verso una nuova e grande guerra.
Sì! Non ci sono anime generose che vogliono offrirsi con Me come i Pastorelli per invocare la misericordia, per supplicare la conversione dei peccatori. E con le loro preghiere e generosi sacrifici fermare satana, arrestare il male e ottenere per il mondo: la grazia, la misericordia e la salvezza.
E’ per questo che qui in questa mia fortezza inespugnabile di amore e di preghiera sono venuta a cercare anime che hanno questo spirito e che vogliono immolare le loro vite, offrire le loro vite come i miei pastorelli di Fatima, come il mio figliolino Marco a Dio per ottenere da Lui: misericordia, grazia e salvezza a tutta la terra.
Per questo ho fatto sì che il mio figliolino Marco producesse tanti Rosari meditati, tante Ore di preghiera, tredicine e settenari per formare qui anime forti nell’amore, generose nel sacrificio, dimentiche e morte del tutto per se stesse, assetate e affamate solo della Gloria de Dio, del trionfo di Dio sulla terra e di salvare anime!
Ed è per questo che rimango qui durante tutti questi anni per formare queste anime che l'Onnipotente desidera e per adempiere, infine tutto ciò che ho iniziato a Fatima e che deve ora essere portato alla sua piena conclusione e realizzazione attraverso il mio figliolino Marco. E di anime generose, coraggiose come lui che con lui Mi diranno sì per la realizzazione dei piani del Signore, dei piani del mio Cuore.
Che si alzino queste anime e che vengano ad aiutarmi a salvare questa umanità perduta, pervertita e completamente dominata da Satana e dalle forze del male. Che si alzino le anime dimentiche della loro volontà, morte a se stesse, al mondo, alla loro volontà e vengano ad aiutarmi con le loro preghiere e sacrifici della loro vita a salvare molte anime e a realizzare il mio grande piano d’Amore.
Sì, qui sarà il mio Giardino mistico d’amore e qui avrò anime che saranno vere rose mistiche di preghiera, sacrificio e penitenza. Ed è per questo, che sempre più muovo il mio figlio Marcos a lavorare, a produrre Rosari, Ore di preghiera.
Anche lavorando instancabilmente nella mia Radio, nella mia TV che sta facendo per Me, nei libri e nei Cenacoli per formare le anime veramente morte per il mondo e vive per Dio, morte a se stesse e vive solo per i Mio Figlio Gesù e per Me.
Che si alzino queste anime ed è per questo che qui il mio figliolino Marco lavora instancabilmente mosso da Me perché attraverso il lavoro, la parola e, soprattutto il suo esempio siano formate anime secondo il mio Cuore e il mio desiderio.
Aiutate, aiutate questa mia opera di salvezza, aiutate il mio figlio Marco a concludere tutto quello che ho iniziato a Fatima. E così, le vostre anime saranno amate da Dio, amate dal Mio Cuore Immacolato e saranno fiori collocati da me per ornare il trono del Signore in Paradiso.
Continuate a recitare il mio Rosario tutti i giorni, divulgate di più il mio Messaggio di Fatima. Desidero che in questo mese voi diate 25 film della mia Apparizione a Fatima, a 25 persone, in modo che conoscano il mio Messaggio, si convertano e così Io possa finalmente schiacciare la testa del serpente infernale, realizzare i piani che ho iniziato a Fatima e portare le anime e tutto il mondo al trionfo del mio Cuore Immacolato.
Nel centenario delle mie Apparizioni a Fatima quello che voglio da tutti voi è il 'sì', e il dono totale dei vostri cuori.
Tutti benedico con amore da Fatima, da Montichiari e da Jacarei. "

06 Maggio, Messaggio della Madonna, di S.Gerardo e di S.ta Lucia.
(Maria Santissima): "Cari figli, oggi vi invito tutti a pregare di più. Solo con la preghiera potete sentire la presenza di Dio, e potete capire la sua volontà e potete avere la forza di compiere la sua volontà.
Senza adempiere la sua volontà, senza adempiere la volontà di Dio nessuno diventare santo, e non può entrare nel Cielo. Pertanto, coloro che non capiscono la volontà di Dio non possono metterla in pratica e quindi rendono impossibile per loro stessi la salvezza.
Pregate perciò, per capire la volontà di Dio e compierla, così voi farete la volontà di Dio e sarete santi.
Fare attenzione a non commettere peccati imperdonabili, perché coloro che sono andati all'inferno è perché hanno commesso questi peccati. Fate attenzione al peccato contro lo Spirito Santo, pregate, per non cadere in questi peccati e non sigillate la condanna di voi stessi.
Cercate ogni giorno di coltivare in voi stessi un amore grande, forte, profondo per Dio, per Me. Aumentate la vostra fede ogni giorno, facendo più lettura spirituale leggendo le vite dei santi, leggendo i miei Messaggi, pregando di più.
La fede cresce solo se voi cercate di aumentarla. Dilatate di più i vostri cuori alla mia Fiamma d'amore, con più preghiere, più opere di amore e più sacrifici.
Divulgate di più il mio Messaggio di Fatima, è da cento anni che Io sono apparsa alla Cova da Iria ai miei tre Pastorelli, ma il mio Messaggio ancora oggi è sconosciuto a 2/3 dell'umanità e il 1/3 restante conosce molto poco e male Il mio Messaggio.
Oh, miei figli, è necessario che voi divulghiate il mio Messaggio di Fatima, solo così la grande spada di dolore che è infissa nel mio Cuore per i peccati commessi contro il mio Messaggio di Fatima, sarà tolta.
Qui, che è la continuazione e la conclusione della mia Apparizione a Fatima sono consolata perché il mio figliolino Marco, che ha fatto per Me i film delle mie Apparizioni a Fatima, e anche il Rosario dei miei Pastorelli, i Rosari meditati con i Messaggi che ho dato a Fatima, mi toglie queste spade di dolore.
Aiutatelo in questo compito, in questa missione e anche su voi cadrà la benedizione del mio Cuore Immacolato.
Tutti benedico con amore da Fatima, da Montichiari e da Jacarei.
Continuate a pregare il Rosario tutti i giorni. "
(San Gerardo): "miei cari fratelli, io Gerardo, oggi gioisco per venire dal Cielo per benedirvi tutti con la Madre di Dio e con Santa Lucia.
Riparate per Fatima, l'Apparizione della Madre di Dio a Fatima è una grande grazia di Dio per l'umanità. Ma è diventata anche per il mondo e per molti una responsabilità terribile.
Infatti, dopo l'apparizione di Fatima nessuno può scusarsi davanti a Dio di non essere santo, di non convertirsi e per non essere stato avvertito dal Signore perché si converta e cammini la via della grazia, della santità.
Dopo Fatima nessun uomo può dire che non è stato avvertito da Dio sul cammino della conversione, su cui deve seguire, e sul percorso del peccato che deve lasciare.
Pertanto, è necessario riparare per Fatima, perché questa Apparizione, maggior grazia di Dio per l'umanità, è stata calpestata sotto i piedi degli uomini ingrati.
Riparate per Fatima e fate conoscere Fatima al mondo intero, perché quando i peccatori conosceranno queste Apparizioni della Madre di Dio, allora gli uomini si convertiranno, il mondo avrà pace e, infine, Dio regnerà nei cuori di tutti.
Continuate a pregare il mio Rosario sempre, perché ho grandi grazie da darvi.
Qui, in questa Apparizione, che è la continuazione e la conclusione di Fatima si compiranno i segreti della Madre di Dio. Pregate molto in modo da non rovinare i piani di Lei, e siate in grado di obbedirla e aiutarla con perfezione.
Tutti benedico con amore da Materdomini, da Muro Lucano e da Jacarei. "
(Santa Lucia): "Carissimi fratelli, io Lucia, vengo oggi a benedirvi e dire: continuate a pregare il Santo Rosario.
Il diavolo farà di tutto perché voi non recitiate il Rosario, sposterà i parenti, gli amici e tutto il resto per interrompere la preghiera del Rosario. Spesso vi spingerà alla pigrizia nel pregare e se voi non avete uno spirito fermo, forte, determinato voi potrete cadere nella sua trappola e smettere di recitare il Rosario per pigrizia.
Niente è più importante del Rosario, per questo mettetelo al primo posto nelle vostre vite. Pregatelo tutti i giorni fino a che diventi la vostra vita, la vostra forza, la vostra gioia.
Pregate il Rosario, perché questa è l'arma invincibile per coloro che vogliono essere santi, per coloro che vogliono andare in Cielo.
Salvare le vostre anime, recitate il Rosario tutti i giorni!
Tutti benedico con Amore da Siracusa, da Catania e da Jacarei. "

30 Aprile, Messaggio della Madonna
(Maria Santissima): "Cari figli, oggi vi invito tutti a dilatare di più i vostri cuori alla mia Fiamma d'amore, pregando il Rosario dei miei Pastorelli che il mio figliolino Marco ha scritto e registrato per voi per tutti i giorni che ancora mancano per il centenario delle mie Apparizioni a Fatima.
Perché così, seguendo il loro esempio, i vostri cuori si dilatino di più per la mia Fiamma d'Amore, che voglio comunicare alle vostre anime nel Centenario delle mie Apparizioni come ho fatto con i miei Pastorelli esattamente cento anni fa.
A quelli che dilatano di più i loro cuori darò di più la Mia Fiamma d'amore, a quelli che li dilatano meno, darò meno. Che ognuno dilati il suo cuore con più preghiere, sacrifici, meditazione, in modo che la Mia Fiamma d'Amore trovi spazio nei vostri cuori.
In questi tempi in cui l'apostasia avanza inesorabilmente e che sempre più anime perdono non solo l’amore Dio, ma anche la propria fede. Qui, in questo luogo, nella mia fortezza invincibile di preghiera e di amore costruita da Me, con l'aiuto del mio figliolino Marco, di tutti i rosari, preghiere che ha fatto per Me dei film, cenacoli e meditazioni.
Sì, qui, voglio formare anime di puro fuoco per Dio, per Me e affamate di zelo per la salvezza delle anime. Voglio che queste anime si uniscano a me e al mio figliolino Marco, per essere l'ultima luce che ancora resta sulla terra, l'ultima fiamma che brucia ancora e illumina in mezzo a tante tenebre.
Se i miei figli faranno questo, il mio Cuore Immacolato trionferà a partire da quel luogo e diffonderà la mia Luce Mistica su tutta la terra.
Vegliate e pregate perché il diavolo, vostro nemico, si aggira intorno cercando chi divorare; coloro che vacillano nella preghiera, nella meditazione, nella vigilanza.
Chi si raffredda e scoraggia nel sacrificio, chi si scoraggia nella pratica quotidiana per dilatare di più il suo cuore alla mia Fiamma d'Amore pregando di più e facendo sempre qualcosa di più per Dio e per Me, questi il demonio li divorerà.
Perciò, figli miei, vigilate e pregate instancabilmente perché voi non siate del numero di coloro che, purtroppo, saranno divorati dal mio nemico, perché non vigilano e non pregano.
Pregate, pregate e pregate perché in quest'anno un grande castigo si abbatterà sul mondo se gli uomini non pregano. Se c'è abbastanza preghiera e penitenza questo può essere cancellato.
Pregate per consolare il mio Cuore che soffre e che sanguina, perché ad ogni ora che passa vedo un'altra anima che si raffredda nell’amore per Me e per il Signore e si allontana da Me perdendosi nel mondo.
Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno, voglio l’amore, cerco l’amore, datemi amore e così mi avrete dato tutto, mi darete tutto e sarete tutto.
A tutti benedico con Amore da Fatima, da Montichiari e da Jacarei "

23 Aprile, Messaggio di Gesù misericordioso e della Madonna Madre di misericordia
(Gesù Sacro Cuore): "Miei figli, oggi, nella festa della Mia Divina Misericordia, torno a dirvi: Io sono il Dio misericordioso. Io sono il misericordioso Salvatore di tutta l'umanità e ogni anima che ricorre a Me appellandosi alla Mia Misericordia la riceverà.
Perdono anche i peggiori peccatori, solo non posso perdonare coloro che si ostinano nei loro peccati e insistono nel rimanere nella follia delle loro colpe fino alla fine della vita.
Chiunque ricorre a Me appellandosi alla Mia Misericordia per mezzo di mia Madre SS.ma, riceverà la mia Misericordia.
Perdono ad ogni cuore pentito e mai negherò la mia grazia a chi ricorre con fiducia alla Mia Misericordia.
Qui è il Trono della Mia Misericordia e dove i Messaggi che ho dato alla mia figlia Faustina sono conosciuti, meditati e divulgati, verso un oceano di misericordia infinita ad ogni anima che ricorre a Me appellandosi alla Mia Misericordia.
Ogni anima che viene a Me qui e ha bisogno della Mia Misericordia l’otterrà. E l'anima che collabora con la Mia Misericordia, quest'anima sarà amata da Me come il più bel e profumato fiore che Io coglierò per la mia gioia e lode nei secoli dei secoli.
Tutti benedico con amore da Plock, da Cracovia, da Varsavia e da Jacarei. "
(Maria Santissima): "Miei figli, oggi, nella festa della Divina Misericordia vengo come Madre di Misericordia per dirvi: Io sono la Madre della Misericordia che nessun peccatore rifiuta. Sono la Madre della Misericordia che a nessun peccatore nega la misericordia, il perdono e la salvezza.
Sono la Madre della Misericordia, che tutto fa per la salvezza di tutti i suoi figli. Solo non posso aiutare il peccatore che rifiuta il mio aiuto e che rifiuta il mio amore, che rigetta il mio amore. Al contrario, anche il peggior peccatore se accetta il mio amore, se chiede il mio aiuto sarà salvato da Me.
Sono la Madre della Misericordia, che ama i figli docili e obbedienti, ma che aborrisce i ribelli e disobbedienti, i superbi che nei loro cuori si rifiutano di obbedire alla mia voce, per quelli la Misericordia è impossibile.
Per questo chiedo ai miei figli, rinunciate a tutta la superbia in modo che possiate finalmente avere la santa umiltà che vi rende degni di essere aiutati dalla misericordia del Signore, per la mia materna Misericordia.
Chiunque viene qui che è il mio trono della Misericordia per chiedermi Misericordia, l’otterrà.
Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno, dilatate i vostri cuori per Mia Fiamma d’amore facendo la lettura e la meditazione quotidiana spirituale. Che arricchisce le vostre anime con santi pensieri e apre l'intelligenza per conoscere la gloria di Dio, il Suo amore, la Sua volontà.
Continuate a diffondere le mie apparizioni a Fatima, in modo che sempre più miei figli conoscano i Messaggi che ho dato ai miei Pastorelli perché il mondo sia salvato.
Il mio messaggio di Fatima è per tutta l'umanità è la salvezza del mondo che è in gioco: o la salvezza o la dannazione eterna delle anime.
Perciò divulgate il mio Messaggio di Fatima, fate che tutti obbediscano al mio Messaggio di Fatima e Dio manderà la pace nel mondo.
Qui, dove finirò quello che ho iniziato a Fatima, dovete ora vivere questo Messaggio. E dire, dare il 'sì' a tutto quanto ho chiesto affinché il mio piano d’Amore si realizzi e così tante anime si salvino per la gloria del Signore.
Tutti benedico con amore da Fatima, da Caravaggio e da Jacarei. "

22 aprile, Messaggio della Madonna
(Maria Santissima):  "Cari figli, oggi vi invito tutti ad aprire di più il cuore alla mia Fiamma d'amor pregando di più il mio Rosario. E soprattutto, facendo più l’esercizio di morire di più a voi stessi.
Siete ancora molto attaccati al vostro 'io' e a quello che volete. Rinunciate a tutto questo ogni giorno, in modo che possiate purificare il cuore, sgomberarlo e lasciare lo spazio alla mia Fiamma d'Amore.
Questo morire a voi stessi dovete farlo ogni giorno, anche nelle cose più piccole, e leggete di più la vita dei Santi, in quanto in essi c’è la sapienza di Dio per voi.
Divulgate di più il mio Messaggio di Fatima. Il Centenario delle mie Apparizioni a Fatima che si avvicina è una chiamata a tutti voi, non solo a meditare di più su quello che ho detto ai miei Pastorelli. Ma anche fare che molti più miei figli che non conoscono il Messaggio di Fatima possano conoscerlo, viverlo, convertirsi e venire alla salvezza.
Le mie lacrime in molti luoghi sono il segno della mia grande tristezza al vedere la sordità dei miei figli con i miei messaggi d’amore. La loro durezza di cuore di fronte a tante mie Apparizioni che ho fatto in tutto il mondo per salvarli, invano.
Le mie lacrime sono il segno della mia grande tristezza, perché il grande Castigo si avvicina ed è già alla porta.
Tutti vi benedico con amore da Fatima, da Montichiari e da Jacarei ".

16 Aprile, Domenica di PASQUA, Messaggio di Gesù Sacro Cuore, della Madonna e di Santa Bernadette Soubirous.
(Gesù Sacro Cuore):  "Cari miei figli, io Gesù, mi rallegro di venire oggi il giorno della mia resurrezione, della mia vittoria sul peccato e sulla morte, a benedirvi di nuovo con mia Madre e con la mia serva Bernadette di Lourdes.
Io ho vinto la morte, ho vinto la morte con la mia morte sulla croce, per i meriti della mia Passione anche tutti voi potete vincere la morte nelle vostre vite. Ogni peccato può essere vinto da voi, perché è già stato vinto da Me sulla croce.
E se veramente credete in Me, credereste nella mia Parola, osservereste la mia Parola e vi manterreste uniti a Me con l’amore, l’amore filiale e perfetto che dovete avere con il mio Padre celeste e con Me. Perché Io sono nel Padre il Padre è in Me, e come il Padre vi ha amato anche Io vi ho amato.
Sì, se avete questo amore perfetto, allora veramente uniti a Me potrete vincere tutto, vincere ogni peccato nella vostra vita.
Venite perciò a Me, voi che siete affaticati e oppressi sotto il peso dei vostri peccati, e Io vi darò riposo. Perché sono mite e umile di cuore e per tutti ho la forza, ho la grazia che vi darà la vittoria su ogni peccato e tutto il male nella vostra vita.
Io ho vinto la morte! Ho vinto la morte e ho vi aperto le porte del Cielo e in quest’opera la mia Madre SS.ma ha collaborato con Me ed é per questo che oggi la Mia Madre regna, trionfa con Me. E chiunque crede in Me, tutti quelli che amano mia Madre e che vengono a Me tramite mia Madre, questi non li scaccerò fuori, ma li rivestirò della mia grazia e li renderò vittoriosi come Me sulla morte del peccato nell'anima, sul peccato stesso, sul male del mondo.
Io ho vinto la morte, ed è per questo che nel Mio Sacro Cuore ne potete trovare tutti i beni, tutte le grazie e tutta la forza di cui avete bisogno per essere Santi.
Venite al mio Sacro Cuore che geme che piange di nostalgia per voi. Venite a Me, perché qui in questo Cuore Divino tutti vi accoglierò, vi amerò e vi rivestirò con la mia grazia e gloria. Così voi potrete vincere nella vostra vita ogni peccato e ogni male e persino vincerete il peccato e il male nella vita dei vostri fratelli.
Il mio Sacro Cuore si disfa per la nostalgia per voi miei figli! Venite a me, perché non posso più vivere senza di voi.
Corro alla vostra ricerca con Mia Madre. Percorro tutto il mondo con Mia Madre apparendo in molti luoghi e chiamando molti dei nostri figli. Ma essi sono deserti e non vogliono sapere di noi per niente.
Sì, i Nostri Cuori che tanto hanno amato gli uomini sono stati pagati più e più volte coi disprezzi e ingratitudini. Ah miei figli! Posso perdonare il disprezzo e l'ingratitudine per Me, ma non perdonerò il disprezzo e l'ingratitudine per Mia Madre.
Guai a quell'uomo che trafigge il Cuore di Mia Madre con il suo disprezzo, con la sua disobbedienza a Lei, meglio sarebbe se non fosse nato. Quelli che fanno soffrire Mia Madre e che disprezzano i Messaggi di mia Madre sono già condannati.
Fate attenzione di non appartenere nel numero di questi disgraziati miei figli, perché altrimenti, la Mia Mano vi raggiungerà e vi colpirà anche la mano del Padre mio. E se è già terribile cadere nelle mie mani, immaginate come sarà terribile cadere nelle mani del mio Padre, Dio giusto, Santo e Vendicatore.
Sì, fate attenzione di non essere nel numero di questi, ma di essere come Giovanni, amorevoli con mia Madre, siate come i nostri Pastorelli di Fatima totalmente amorevoli e obbedienti a Mia Madre.
Siate come la mia serva Bernadette completamente obbediente, fedele e docile a Mia Madre. Siate come il mio figliolino Marco, sempre fedele, sempre fermo, sempre obbediente anche sotto la croce, anche versando lacrime per tutta la sua vita, ma sempre fedele a Mia Madre.
Imitare questi bambini che vi ho hanno dato come soli, stelle come luci, come lampade per il mondo: I nostri Pastorelli di Fatima, la mia figlia Bernadette ed anche il mio figliolino Marco sono candele, sono lampade che ho acceso per la Chiesa e per l'umanità in questi tempi di densa e grande tenebra, che oscura tutto.
Esplode la violenza da tutti i lati, le famiglie vivono una vita del tutto pagana lontano da Me e offendendomi tutti i giorni. I bambini sono vittime dei loro stessi genitori, che li educano non per Me ma per il mondo trasformandoli in veri pagani e atei.
Per questo molti giovani si perdono nei vizi, nel peccato, nelle cose mondane, nei piaceri diventando così vittime dei loro stessi genitori e vittime di questa società che nega loro la verità, nega loro la conoscenza di Dio e nega loro il mio amore che li potrebbe salvare.
Ah, miei figli che conti gravi i genitori dovranno dare a Me e al mio Padre per non aver educato i loro figli per Me, per non aver guidato i loro figli a Me, hanno giocato con il sacramento del matrimonio guardandolo e prendendolo solo come una fonte di godimento della vita e di piaceri.
Oh no! E' molto più di questo, esso è destinato a portare tutta l'umanità, tutti i giovani, tutti i figli, tutte le generazioni a conoscermi, amarmi e darmi gloria.
Sì, conti gravi dovranno darmi i genitori che non hanno guidato i loro figli a Me. E quelli che possono ancora guidare i loro figli, che li guidino perché il mio ritorno è imminente ed Io chiederò conto di tutti i figli che vi ho affidato per guidarli a Me, e che si sono stati persi per colpa vostra.
…Il mio Sacro Cuore da Paray-le-Monial ha chiesto a tutta l'umanità attraverso la mia figliolina Margherita Maria Alacoque più amore al mio Cuore, riparazione, consolazione a questo Cuore che tanto ama gli uomini, ma da essi è solo ripagato con ingratitudini, disprezzi, indifferenze e peccati.
…E' l'amore che vogliamo! Poco Mi importano i difetti che avete, difetti che posso consumare in un istante come la paglia gettata sul fuoco, quello che voglio è l'amore, i difetti li brucio tutti nella fiamma d'amore del mio Cuore e di mia Madre.
…Sì, qui oggi vedo realizzata di nuovo la mia volontà e il sogno divino del Mio Cuore di dare a mia Madre SS.ma una compagnia di santi, di valorosi soldati per combattere per lei e per il trionfo del suo Cuore e del mio Cuore in tutta l'umanità con il mio amatissimo figlio Marco.
Ai miei schiavi d'amore e anche a te mio amatissimo figlio Carlos Tadeu, che ho dato al mio figlio Marco per essere immagine perfetta del Padre mio, per essere la sua manifestazione di amore e affetto del Padre mio, ed anche del mio affetto, dell'affetto del mio Cuore divino.
Tu che sei anche il mio consolatore, la mia speranza, tu che sei la gioia del mio Cuore coronato di spine dai peccati del mondo. Tu che sei il consolatore di mia Madre, il mio regalo d’amore che ho creato per dare gioia, amore, onore e gloria per mia Madre.
Benedico te e tutti con amore da Paray-le-Monial da Dozulé e da Jacarei. "
(Maria Santissima): "Miei figli, sono la Madre gioiosa della Resurrezione, sono la Signora della Gloria, sono Corredentrice vittoriosa dell'umanità!
Sono la Corredentrice vittoriosa dell'umanità e oggi nel giorno della risurrezione di mio Figlio Gesù, con Lui anch’io ho vinto il diavolo, il peccato e la morte aprendo per voi tutti con Mio Figlio le porte del Paradiso chiuse da Adamo ed Eva. Riparando il peccato dei nostri progenitori ed anche aprendo per voi la nuova vita di grazia, la nuova legge d'amore per la salvezza di tutta l'umanità.
Sono la Corredentrice Vittoriosa dell'umanità, perché con le mie sofferenze unite a quelle del mio divino Figlio sul Calvario ed in tutta la mia vita, ho efficacemente collaborato con il Mio Figlio nell'opera della vostra redenzione. E in Me e nel Mio Figlio, Dio ha ri-creato tutte le cose.
Eva la prima donna si è rovinata per amare se stessa più di Dio, disprezzando ciò che Dio le aveva detto, che Dio le aveva proibito di fare.
In me la donna è ricreata, in me tutta la creazione è ricreata e in Me nella mia Immacolata purezza, nella mia gloria, nella mia luce immacolato di santità e di potere, tutta l'umanità viene ricreata e rinasce per amare, servire e glorificare il suo Creatore con Gesù Cristo, in Cristo e per Cristo Gesù.
Sì, sono la Corredentrice Vittoriosa dell'umanità e in Me la SS.ma Trinità trova finalmente la più grande e più perfetta corrispondenza al Suo amore, la docilità piena ai Suoi ordini, la perfetta obbedienza che è le stata negata dai nostri progenitori disobbedienti.
Infine in Me e nel mio Figlio risuscitato la SS.ma Trinità ottiene tutta la gloria, tutta l’adorazione, tutta la corrispondenza e tutta la soddisfazione che sempre ha sperato di ricevere dal genere umano, ma mai ricevette perché era allontanata e distaccato dal suo Creatore col peccato.
In Me e nel mio Figlio Gesù oggi inizia la nuova legge di grazia, inizia la nuova creazione di Dio. Per questo sono la Corredentrice Vittoriosa dell'umanità e in Me ogni peccatore può rinascere alla Grazia di Dio.
In Me i peccatori trovano tutta la grazia di cui hanno bisogno per diventare nuove creature per amare, glorificare, lodare e adorare Dio.
Venite a Me peccatori, figlioli miei, e io la vostra Corredentrice Vittoriosa vi darà tutte le grazie perché possiate diventare anche voi nuove creature per dare con Cristo e con Me al Padre ogni onore, ogni gloria, tutta la lode, tutto l'amore e tutta l’adorazione.
Sono la Vittoriosa Corredentrice dell'umanità e in Me nella mia vittoria con il mio Figlio Gesù oggi, satana il superbo nemico del Signore e Mio è finalmente umiliato, schiacciato e sconfitto.
Il nemico è già sconfitto e già conosce che è ridotto alla schiavitù eterna, al tormento eterno. E in Me la vittoria del Signore è già assicurata e garantita ed anche è già assicurata la vittoria di tutti i miei figli che rimangono uniti a mio Figlio Gesù e a Me coi vincoli del vero e perfetto amore.
In Me già potete contemplare l'umanità liberata da ogni male, amica di Dio, unita con Dio e partecipe della sua eterna felicità e gloria. Nel Mio Figlio risuscitato voi potete già contemplare l'umanità perfettamente liberata da ogni male, vincitrice del peccato, dell'inferno, della morte e perfettamente partecipante della piena comunione e Gloria di Dio.
Perciò, figlioli, oggi nel giorno della mia grande vittoria con il mio Figlio, vi invito tutti ad unirvi a Me di più dilatando i vostri cuori alla mia Fiamma d'amore e lasciare che questa Fiamma cresca nei vostri cuori fino alla pienezza. Perché allora, la luminosità, la gloria e la vittoria di mio Figlio Gesù e la mia vittoria possa brillare in ciascuno di voi e fare risplendere gloria della Santissima Trinità in tutto il mondo vincendo le tenebre e instaurando nel mondo il regno dell’amore, della grazia, della pace, della salvezza.
…Vi amo tutti! Sì, vi amo tutti e tutti tengo nel mio Manto con Amore.
…Tutti benedico con amore e vi chiedo di continuare a pregare il Rosario ogni giorno.
Benedico i miei schiavi d'amore, Il mio figliolino Marco, il più ubbidiente e devoto dei miei figli e anche te mio amatissimo figlio Carlos Tadeu mio consolatore e causa della gioia del mio Cuore Immacolato.
Benedico da Fatima, da Montichiari e da Jacarei ".
(Santa Bernadette): "Caro fratello Carlos Tadeu, oggi ti benedico con amore, vengo nel giorno della mia festa, nel giorno della mia nascita al Cielo e della mia morte terrena per dirti: … ti amo con amore sconfinato e così ogni giorno offro alla SS.ma Trinità i meriti di tutto quello che ho sofferto sulla terra, di tutti i miei dolori, persecuzioni, malattie, calunnie, tutto. Per implorare nuove grazie della SS.ma Trinità per voi, per te, così che tu possa avere un grande grado di gloria in Cielo perché la dimora celeste ti è già stata data dal nostro amatissimo Marco.
E su questo punto voglio dirti caro fratello: quanto sei felice! Io ho ricevuto dalla Madre di Dio la promessa del Cielo nel terza Apparizione nella Grotta di Massabielle a Lourdes. Ella mi ha dato questa grazia e io non potevo darla a nessuno, nemmeno l’ho data a mio padre e mia madre.
Tu invece ricevesti dalla Madre di Dio un figlio e che figlio! E la prima cosa che questo figlio ha fatto è stato di dare a te ciò che di più prezioso si possa dare a un'altra persona: il Cielo, la salvezza eterna. La grazia più grande di tutte, quella per cui tutti i figli di Dio pregano, soffrono, lottano in questa vita per un giorno meritare di raggiungere il Cielo.
…Continua ancora la lettura del libro dell’Imitazione di Maria, Imitazione di Cristo, e cerca anche di leggere la mia vita, perché tu possa conoscermi e imitarmi, anche per cinque minutini al giorno, come ti permettono i tuoi doveri e obblighi. E prometto che ti insegnerò e ti porterò in breve tempo alla grande santità e perfezione.
Ti amo con amore sconfinato e ti dico caro fratello: Non guardare né a destra né a sinistra, né indietro. Fa’ come me, guarda solo l'Immacolata, guarda solo a Lei il Sole, la stella, la luna luminosa che il Signore ti ha dato per condurti e guidarti.
Ama senza limiti l'Immacolata, imitami in questo, perché più ami l’Immacolata più amerai Gesù il frutto benedetto del suo seno, e più Gesù ti amerà.
Così, ho conquistato grande favore nel Cuore di Gesù, amando molto l’Immacolata e per questo Gesù molto mi ha amata.
Vai e sempre ripeti al mondo intero che i Messaggi della Madre di Dio sono il Vangelo ripetuto, ricordato dalla Madre di Dio. Sono le verità eterne ricordate da Lei, e che la mia vita e quella dei Pastorelli di Fatima sono il Messaggio di preghiera e di penitenza, come il Vangelo tradotto in opere, perché tutti possano vedere, capire e praticare.
Così aiuterai pienamente ed efficacemente tutti i nostri fratelli ad arrivare alla salvezza.
…Per questo voglio che in ogni cenacolo tu estende le mani sul popolo e trasmetta con una breve preghiera le grazie spirituali della Fontana di Lourdes, del Cuore Immacolato di Maria e prometto che in quel momento molte benedizioni verranno conferite a tutti.
Tutti benedico con amore e soprattutto te che amo senza limiti, da Lourdes, da Nevers e da Jacarei ".

15 Aprile, Sabato Santo, Messaggio della Madonna. (San Gabriele dell’Addolorata è venuto, ma non ha dato un messaggio)
(Maria Santissima):  "Cari figli, oggi, quando contemplate il sabato del mio grande dolore e della mia grande solitudine, quando ero senza il mio Figlio, in lacrime ancora, ricordando tutti i tormenti della sua terribile passione mentre pregavo in attesa La sua gloriosa Risurrezione. Io vengo di nuovo per dirvi loro: Avete appena superato il grande Sabato santo degli ultimi tempi in cui vivete ora.
Sì, ora avete vissuto in un grande Sabato santo prima della grande manifestazione gloriosa di mio Figlio Gesù, con il suo ritorno a rinnovare tutte le cose nel mondo e per stabilire il Suo Regno di amore.
Mentre vivete in questa grande Sabato Santo, anche se per ora il peccato, la morte sembra trionfare. La violenza si è diffusa in tutto il paese, l'immoralità, disonestà, corruzione dei costumi e della morale, l'apostasia, la perdita della vera fede, l'avanzamento delle false ideologie sataniche: il comunismo, il protestantesimo, lo spiritismo, il modernismo, l'ateismo, ora sembrano ridurre l'umanità a un cadavere in decomposizione.
Ma ben presto il mio Figlio Gesù farà suonare le trombe degli angeli ed Egli scenderà improvvisamente dal Cielo in una grande nuvola di luce, per rinnovare i Cieli e la Terra e infine trasformarlo in un regno di amore dei nostri Cuori.
A voi miei figli, ora chiedo solo la preghiera, la fiducia e la perseveranza nel modo che vi ho mostrato. Perché questo Sabato santo di peccato, di perdizione, di corruzione dei costumi e anche di prove e tribolazioni per voi sta per finire e poi brillerà l'aurora della vostra resurrezione. Cioè, la vostra vittoria su tutto ciò che Satana oggi fa in questo mondo per portarvi alla perdizione, e tutto ciò che fa anche per tormentare la vita dei miei figli, la vita dei figli di Dio e farli soffrire stancarli e scoraggiarli e far loro perdere la corona della vita eterna.
Perseveranza miei figli! Perseverate nella via della preghiera, dell’amore, della santità che vi ho chiesto qui in modo che presto possiate partecipare alla grande gloriosa risurrezione di tutta questa umanità perduta e come morta. E che, come per incanto, per miracolo risusciterà per diventare la nuova umanità rinnovata e realizzata in Dio.
Allora il mondo sarà il giardino di grazia, di gloria della santità della Santissima Trinità, dove gli uomini vivranno e compiranno quello per cui sono stati creati. Vivranno lo scopo della loro creazione: amare, servire e adorare Dio.
Sta per finire questo grande Sabato Santo, che dalla mia Apparizione a Fatima si è esteso per tutto questo secolo. E qui, infine, finirò i miei piani iniziati a Fatima portando tutta l'umanità e tutti voi a questa risurrezione gloriosa e grande. Che trasformerà tutti voi finalmente in perfetto riflesso della santità, della perfezione e bellezza della Santissima Trinità che vi ha creato per la sua maggior adorazione, lode e amore.
Per ora, questo grande Sabato Santo deve ancora rimanere un po'. Ed è per questo che il mio Cuore Immacolato continua a soffrire oggi, per vedere che molti dei miei figli muoiono spiritualmente ogni giorno nel peccato senza che nessuno quasi faccia qualsiasi cosa per la salvezza dei miei figli.
Questo mio grande dolore miei figli aumenta di giorno in giorno,per questo vi ho mostrato il segno del mio dolore facendo scendere lacrime di sangue da molte mie Immagini in tutto il mondo. Ed anche da questo che sta qui, per mostrarvi quanto è grande il mio dolore. Quanto è grande il mio dolore nel vedere che ogni ora che passa perdo sempre più figli che cadono nel peccato e si perdono.
Ecco perché il mio Cuore Immacolato si sente così consolato dal mio figliolino Marco, per tutto quello che fa per Me. Ed è anche per questo che il mio Cuore Immacolato si sente così consolato da tutto ciò che il mio figlio Carlos Tadeu fa per Me, tutti i cenacoli, le preghiere, i sacrifici, le sue stanchezze di ogni giorno per portarmi sempre più lontano, sempre a più miei figli che ancora non sanno di me.
Oh, come è bello vedere quei miei figli in cui sboccia il vero amore per me, abbracciare e baciare la mia Immagine pellegrina e miracolosa, con tanto amore. Sento questi baci, questi abbracci, queste carezze dei miei figli. E questo asciuga molte lacrime dolorose che io verso, consola il mio Cuore e mi riempie di gioia.
E tutto questo i miei figli mi danno, tutto questo amore che mi danno, perché questo mio figlio prediletto non risparmiando alcuno sforzo, né sofferenza né guardare alle distanze mi porta sempre più lontano a tutti i miei figli.
Sì, come è bello vedere quei miei figli a pregare molti, molti rosari con lui, cantando come veri bambini che chiamano la Madre del Cielo, che si danno alla Madre del Cielo, che confidano nella Madre Celeste con amore, fede, gratitudine, gentilezza e vera sete di conoscerMi e amare.
Sì, lì sono consolata e lì sono amata prima dal mio figlio Carlos Tadeu e poi da tutti quei miei amati figli che pregano con tanto amore per me seguendo l'esempio, la direzione e il suo comando, che è il capitano che ho messo a guidare il mio esercito.
Sì, lì sono consolata e lì non sono la Madre Addolorata, sono la Madre gioiosa che si vede sempre più amata, voluta e ascoltata dai miei figli.
E voi tutti figliolini chiedo la stessa cosa che consolate il mio Cuore ascoltando i miei Messaggi con amore, facendo ciò che dico con amore, dandomi il vostro cuore con amore. E cercando in tutto di seguire la guida del capitano che vi ho dato qui il mio figliolino Marco, che vi mostra il cammino sicuro che dovete seguire.
Così voi toglierete le spade di dolore dal mio Cuore, toglierete la mia tristezza e il mio dolore di Madre Addolorata e Mi darete la corona di Madre gioiosa che si vede sempre più amata, obbedita e da tutti i suoi figli.
Pregate molto miei figli, pregate per i giovani che si perdono nel peccato. Molti giovani si sono persi per loro colpa è vero, ma molti altri sono stati persi perché i genitori non li hanno educati per lo scopo con il quale, e per il quale Dio ha dato loro la vita, che è quello di amarlo, adorarlo e servirLo.
Molti genitori non hanno educato i loro figli ad amare, adorare e servire Dio, ma li hanno educati per cose mondane. La cattiva educazione è molto peggio di non ottenere alcuna educazione. Per questo miei figli, molti giovani si perdono perché i loro genitori non hanno saputo educarli e guidarli verso Dio.
Perciò pregate per questi giovani che si perdono nei vizi, che si perdono nei peccati. Soffro per loro, perché tra di loro c’erano molti che sarebbero stati buoni religiosi, che sarebbero stati buoni padri e madri che avrebbero dato molti santi per Dio e per Me, per rendere migliore l'umanità.
E questi buoni religiosi, questi buoni padri di famiglia sono stati distrutti, sono stati danneggiati, sono stati persi perché i loro genitori non seppero educarli per Dio, per essere conformi alla volontà di Dio.
Pregate per loro miei figli, che Io posso ancora salvarli per un miracolo dell'amore misericordioso del mio Cuore.
Sì, sono la Madre Addolorata che ancora oggi vede questa povera gioventù che si perde nel peccato, ma io salverò questa gioventù con un miracolo dell'amore misericordioso del mio Cuore se pregate il mio Rosario e fate i cenacoli, I miei gruppi di preghiera ovunque. Salverò molti giovani e li trasformerò in grandi santi per la gloria e vittoria di Dio.
Desidero miei figli che preghiate in questo mese di aprile per quattro volte di fila il Rosario tradizionale dello Spirito Santo, contemplando i sette doni dello Spirito Santo e chiedendo questi Doni. Io voglio darvi questi doni, aumentando in voi la saggezza, il timore di Dio, la pietà, la scienza, consiglio, fortezza, facendovi strumenti potenti per la salvezza di molte anime.
Pregate questo rosario che il mio figliolino Marco ha registrato per voi con i messaggi dello Spirito Santo, così io vi accenderò con lo stesso fuoco dell'amore dello Spirito Santo e dilaterò i vostri cuori per versare ulteriormente in essi la mia fiamma d'amore.
Dio vi benedica tutti.
Benedico te, mio amato figliolino Carlos Tadeu, nel giorno di oggi, nel Sabato Santo, quando io piangevo di nostalgia per la perdita, la morte di mio figlio Gesù tu sei stato il mio angelo consolatore. Sì, in tutto il giorno e in tutta la notte del mio oratorio. Ho Visto i cenacoli, le preghiere, l’amore, l’affetto, la fedeltà, l’obbedienza che tu avresti avuto per Me e le mie lacrime di sangue diventavano lacrime d'oro, lacrime luminose perché la tua lealtà, il tuo amore per Me consolava il mio Cuore addolorato.
Sì ed anche Giovanni il mio discepolo amato quando è entrato nella mia camera ha avuto anche lui la grazia di vederti in quella visione e di conoscerti e di amarti. Egli è stato incaricato da Me di pregare per te, e di essere il tuo protettore e avvocato.
La tua vocazione è di essere anche nel tuo stato di vita il mio Giovanni consolatore, il mio Giovanni amorevole che va con me ovunque io vado, che mi porta ai miei figli, che si prende cura di Me, che si prende cura dei miei interessi, che si preoccupa per la salvezza dei miei figli, che si prende cura della mia gloria.
Sì, tu sei il mio piccolo Giovanni e per questo io e Giovanni siamo sempre con te, siamo sempre al tuo fianco proteggendoti, sostenendoti, proteggendoti e benedicendoti.
Non puoi immaginare quanta consolazione hai dato al mio Cuore Addolorato il Sabato Santo. Sì, le mie lacrime d'oro erano di gioia, di consolazione per il tuo amore futuro.
Rimani così, rimani essendo il mio consolatore e colui che trasforma le mie lacrime di sangue che anche oggi verso, in lacrime d'oro puro di gioia, di giubilo e d’amore.
Te, e il mio figliolino Marco, il più obbediente dei miei figli, dei miei servi, e tutti i miei amati figli, benedico con amore da Gerusalemme, da Nazareth e da Jacarei. "
(Marco):  "Cara Mammina del Cielo, la Signora può per favore toccare queste due vesti che i vostri due figli riceveranno domani diventeranno i vostri postulanti. E può anche toccare questi rosari per vostro figlio predilettissimo Carlos Tadeu e anche gli scapolari e rosari che abbiamo fatto per i vostri figli?
Grazie "
(Santa Irene):  "Caro fratello Carlos Tadeu, io Irene, sono molto felice di essere qui oggi. Da molto desideravo di venire un giorno in cui appaio anch’io apparissi qui.
Ti amo tanto, Il mio nome significa pace e siccome tu devi portare il messaggio di conversione, di preghiera della Madre di Dio che porta la pace a tutti gli uomini, anch’io sono tua protettrice e devo aiutarti nella tua missione di portare questi Messaggi, i cenacoli di preghiera ovunque, in modo che ovunque regni la pace del Cuore Immacolato di Maria.
Ogni giorno 5 di ogni mese farà qualcosa di molto grande, molto speciale per te: io diminuirò di un mese il fuoco del purgatorio di un membro della tua famiglia a tua scelta.
Sì, e il quinto giorno di ogni mese anche ti darò una speciale benedizione e su di te verserò abbondantemente le grazie dei meriti del mio martirio.
Ti amo molto e ti copro sempre con il mio manto di luce e di amore per difenderti da ogni male. Chiamami sempre, ogni volta che hai bisogno di me e subito verrò ad aiutarti, confortarti e benedirti.
Vai in pace, io Irene, la serva del Signore e Messaggera di pace andrò con te ovunque benedicendo tutte le case dove tu sarai".
(Marco):  "A presto Mammina. A presto caro San Gabriele. A presto cara santa Irene ".

14 Aprile, Venerdì Santo, Messaggio della Madonna.
(Maria Santissima):  Cari figli, oggi, mentre contemplate Il mio più grande dolore accanto al mio Figlio Gesù sulla via del Calvario e poi sul Calvario, alla crocifissione e morte, ancora una volta vengo a dirvi:
Sono la Madonna Addolorata, io sono la Signora che anche oggi continua piangendo e soffrendo perché il mio Figlio Gesù è crocifisso di nuovo. Questa volta da tanti miei figli che, anche dopo di averLo conosciuto, lo disprezzano, lo tradiscono, lo abbandonano, in cambio dei piaceri mondani e delle cose di questo mondo che portano molte anime alla perdizione.
Sono la Madre Addolorata che ancora oggi soffre perché il mio Figlio Gesù è crocifisso di nuovo da molti che cercano solo i piaceri, i divertimenti, il comodismo di questa vita senza preoccuparsi per la propria salvezza e per la salvezza degli altri.
Per molti che vivono una vita veramente pagana senza preghiera, senza fedeltà ai comandamenti di Dio e senza cercare di amarlo, lodarlo e servirlo fedelmente ogni giorno.
Io sono la Madre Addolorata che ancora vede il mio figlio Gesù che è coronato di spine dall'orgoglio dell'uomo, che non riconosce il suo peccato, che non si piega davanti all'autorità di Dio, alla sua legge d’Amore e preferisce vivere in ribellione contro di Lui in lotta contro di Lui e portando anche gli altri a ribellarsi contro di Lui.
Io sono la Madre Addolorata che ancora oggi vede il mio Figlio Gesù essendo flagellato da ogni peccato di ogni uomo, in particolare dalle anime consacrate che conoscono il mio Figlio Gesù, il suo amore, avendo ricevuto tante grazie speciali da Lui e molti aiuti per essere santi e amano preferiscono il mondo, preferiscono i piaceri.
E per questo si perdono portando con sé tante anime che non hanno lasciato entrare nella porta della salvezza e hanno trascinato dietro di sé nell'abisso della perdizione.
Sono la Madre Addolorata che ancora oggi vedere questa povera umanità totalmente decaduta e dominata dal peccato, totalmente dominata dalle forze del male, da Satana, che hanno diffuso ovunque la violenza, l'impurità, l’immoralità, l'adulterio, i vizi e tutti i peccati che ora trasformano la terra veramente in una grande tomba di oscurità e di morte.
Sono la Madre Addolorata che ancora oggi vede il mio Figlio Gesù ancora crocifisso da coloro che Lo negano, negano la sua divinità, negano la verità conosciuta come tale e propagano gli errori dell’ateismo, del materialismo, del modernismo ateo, del comunismo e di tante altre cose, dottrine uscite dall'inferno per portare le anime alla perdizione.
Quanto è grande la vostra distruzione, quanto è grande la calamità delle vostre anime miei figli! Ma come la Madre celeste era accanto a suo Figlio Gesù sulla via del Calvario per aiutarlo, a sostenerlo, ad accompagnarlo, sono anche al vostro fianco ora.
In questi tempi cattivi in cui vivete, quando le forze del male sembrano trionfare Io ancora appaio nel cammino del vostro calvario per dirvi che non siete soli. Io sono con voi! Il mio Cuore è il rifugio che ho preparato per ciascuno di voi.
Che ciascuno dei miei figli, che vede ancora la verità, che vede lo stato disastroso sono nel mondo, le anime e la chiesa.
Che quei miei figli che hanno ancora la luce, che vogliono ancora il bene, che ancora vogliono il trionfo del Cuore di Gesù nel mondo, il trionfo della verità. Che questi miei figli vengano tutti al rifugio del mio Cuore Immacolato, perché qui, per tutti darò forza e incoraggiamento, come ho dato al mio Figlio Gesù.
Che i miei apostoli non si stanchino di lottare per un mondo migliore, non si stanchino di lottare per la conversione e la salvezza delle anime. Vengano tutti al mio Cuore Immacolato, perché per tutti i miei apostoli darò incoraggiamento, forza, luce, consolazione e amore.
Che tutti i miei figli che portano la pesante croce della malattia o della sofferenza vengano al mio Cuore Immacolato. E qui per tutti darò sollievo, consolazione, conforto, amore. Sono la Madre dolorosa che ancora oggi vede tanti giovani perdersi nella impurità, nella prostituzione, nella droga, diventando essi stessi tombe viventi che ospitano spesse tenebre di morte e di peccato.
Portate a questi miei figli i miei Messaggi e il mio amore in modo che possano convertirsi e salvarsi dalla mia Fiamma d'Amore, che tutti i miei figli chiama, ama e vuole salvare.
Sono la Madre Addolorata che anche oggi vede come Gesù è rinnegato da molti di coloro che affermano di essere suoi seguaci e discepoli, figli di Dio, e viene tradito da tanti suoi sacerdoti, vescovi e anime consacrate a Lui, che come Giuda lo tradiscono a causa di piaceri e beni di questo mondo.
Oh, i miei figli, consolate il mio grande dolore pregando il Rosario ogni giorno, facendo i cenacoli e i gruppi di preghiera ovunque, diffondendo miei messaggi in modo che le anime dei miei figli possano vedere la luce della salvezza che scende dal cielo abbondantemente con Me qui per illuminare il mondo intero.
Fate conoscere ai miei figli  il mio amore materno in modo che possano sentire il mio amore, vivere il mio amore. E così, attraverso il mio amore conoscere, sentire e sperimentare l'amore di Dio che mi ha mandata qui per salvare tutti i miei figli e guidarli sicuramente per la strada della pace, della santità, della salvezza e dell'amore.
DateMi oggi i vostri cuori e il vostro 'sì', così darete a Me e a Gesù la massima consolazione possibile che voi potreste darci. Sono i vostri cuori che noi vogliamo, è la vostra vita che vogliamo, è il vostro amore che vogliamo. Dateci questo e ci avrete dato la più grande consolazione di tutte. Così voi distaccherete Gesù dalla Croce ed Egli vivrà, regnerà in voi come è sempre vissuto e regnato in Me.
E così il potere della fiamma d'amore dei nostri due Cuori Uniti innescherà cambiando il mondo in un grande giardino di santità e di amore.
Tutti benedico con amore oggi e soprattutto te Marco, il più obbediente e impegnato dei miei servitori, dei miei figli. E ti benedico mio figlio prediletto e amato Carlos Tadeu, mi hai consolato tanto con i cenacoli, con le preghiere, non smettere mai, prosegui dritto senza paura, perché molte anime saranno salvate da me attraverso di te figliolino.
E non temere i piccoli dolori che a volte permetto. Questo è fatto per aumentare il tuo merito e il tuo valore dinanzi a Dio, perché è la sofferenza che purifica e dà valore alle anime.
Quanto più soffrirai per Dio e per Me molto più la tua anima varrà dinanzi a Noi. E’ per questo che non devi avere paura, vai avanti perché ogni cenacolo che fai tu togli molte spade di dolore dal mio Cuore Immacolato, togli il mio manto di Addolorata e metti di nuovo il manto bianco di gioia, di gloria e d'amore.
Ti amo molto e ti ringrazio per la consolazione che mi hai dato ogni giorno con le tue preghiere. Avanti, io sono con te e non ti abbandonerò mai.
Avanti anche  tu mio figliolino Marco, vai avanti compiendo la tua missione, come una locomotiva passando su tutto e non fermarti o scoraggiarti a causa di niente e di nessuno. Finisci la corsa che hai cominciato, manca poco e in breve riceverai la corona e il trofeo della vittoria di mio vero combattente, soldato, e coraggioso vassallo.
Voi, i miei schiavi d'amore e tutti i miei figli benedico con amore da Gerusalemme, da Nazareth e da Jacarei.
….Date dodici film della mia Apparizione a Quito in Ecuador alla mia figliolina Mariana de Jesus Torres, a dodici persone, per far meglio conoscere la mia Apparizione, amata e rispettata da tutti.
Così il mio Cuore e la mia Fiamma d'Amore cominceranno a trionfare. "

9 aprile, Messaggio della Madonna
(Maria Santissima):  "Cari figli, oggi io vi invito tutti di nuovo ad aprire di più i vostri cuori alla mia Fiamma d'Amore.
Dilatate i vostri cuori per la mia Fiamma d'Amore con più preghiere, meditazioni e anche piccoli sacrifici, in modo che possa fare ardere sempre più questa fiamma nei vostri cuori e da voi ardere nei cuori dei miei figli in tutto il mondo. Trasformando il mondo in una grande fornace d'amore e prepararla a ricevere lo Spirito Santo di amore che tra breve deve discendere con me nella sua seconda Mondiale Pentecoste.
Sì, i miei figli, la mia Fiamma d'Amore, spesso non può compiere ciò che desidero perché voi la ostacolate, la impedite, vanificate la sua forza in voi e nella vostra vita.
Non collaborate con lei ed è questo il motivo per cui questa mia fiamma nella maggioranza dei casi ritorna indietro al mio Cuore, perché non trova sulla terra cuori dilatati, docili e pieni di amore che possano lasciare che la mia Fiamma d'Amore agisca in questi Figli miei, in questi cuori, in queste anime affinché io possa compiere le mie meraviglie.
Vedete miei figli quante meraviglie ho fatto in tutto il mondo attraverso le anime che mi hanno detto sì, come i miei Pastorelli di Fatima.
Attraverso gli uni ho fatto che la Mia Immagine Peregrina convertisse le folle, con altri ho costruito opere, santuari, luoghi di preghiera in tutto il mondo dove ancora oggi realizzo conversioni nonostante la grande apostasia nel mondo e anche nei sacerdoti.
Sì, la mia Fiamma d'Amore non può essere vinta dal mondo, se ella trova almeno un cuore veramente docile e obbediente pieno di amore che riceva la mia fiamma dell'amore e la lascia agire.
Avete Visto quante meraviglie ho fatto qui e sto ancora facendo qui perché ho trovato il cuore del mio figlio Marco, docile alla mia Fiamma d'Amore come i miei pastorelli di Fatima.
…Desidero che divulghiate di più la mia Apparizione a Lourdes perché lei, come quella di Fatima non è conosciuta. E da coloro che è conosciuta, non è capita, non capiscono la chiamata alla penitenza che ho fatto a Lourdes.
…Continuate a pregare il Rosario ogni giorno, perché attraverso di esso sempre di più faccio e farò meraviglie nella vostra vita e nei vostri cuori.
Sì, al momento della morte di ognuno di voi vedrete brillare in grande gloria in cielo questo tesoro di Ave Maria che avete accumulato là ogni giorno pregando il mio Rosario.
E nell'ora della morte con questo tesoro, con queste monete d'oro, che sono le Ave Marie del mio Rosario voi potrete finalmente pagare il vostro ingresso nella dimora bellissima che io preparo per voi in Cielo.
…A tutti benedico con amore e soprattutto te Marco, il mio quarto Pastorello e più ubbidiente e devoto dei miei servi.
Prosegui avanti facendo tutto quello che ti ho comandato perché si compia finalmente il mio piano di salvezza iniziato a Fatima. Non fermarti a causa di niente e di nessuno, chi vuole cadere cada. Tu vai avanti imperterrito, senza paura sulla via che ti ho mostrato e fatto notare.
Coloro che vogliono lasciarmi? Mi Lascino! Dovranno rispondere a mio Figlio più tardi per quello che hanno fatto, per le anime che hanno lasciato perdersi perché non pregano, non si sacrificano e non hanno donato la loro vita per la salvezza delle anime.
…A tutti benedico con amore da Fatima, da Lourdes e da Jacarei. "

8 aprile, Messaggio della Madonna
(Maria Santissima):  "Cari figli, oggi vi invito tutti a ricevere di più nei vostri cuori la Mia Fiamma d'Amore e lasciare che questa fiamma vi trasformi in fiamme d'amore come ho trasformato i miei Pastorelli di Fatima.
Imitate la loro generosità, il sì, l'amore senza limiti a Me e a Gesù. Perché allora, attraverso di voi Io possa realizzare le mie grazie in questo mondo che ogni giorno di più si allontana da Dio, perde la fede, cade in apostasia e si perde.
Quindi, attraverso di voi, anche in mezzo a questa oscurità così fitta Io potrò fare grazie di salvezza e di conversione a tanti dei miei figli.
Sì, il messaggio di Fatima anche oggi rimane aperto, cioè i miei figli non hanno ancora risposto 'sì' a tutto quello che lì attraverso miei pastorelli ho chiesto.
Siate voi il mio eco, gli echi di Fatima, in modo che tutto il mondo ascolti la mia voce, infine Mi risponda sì e così il mio Cuore Immacolato trionfi.
Qui in Jacarei, dove finirò quello che ho cominciato a Fatima desidero che voi siate l'eco dei miei Messaggi di Fatima, trasformando la vostra vita sempre più in preghiera, conversione e sacrificio per la vittoria del mio Cuore.
Continuate a pregare il mio Rosario tutti i giorni. Date in questo mese 7 film delle mie Apparizioni a Fatima a 7 persone, e 8 film della mia Apparizione a La Codosera e Ezquioga ai miei figli. In modo che i miei Messaggi arrivino al più presto a conoscenza di tutti, e così possa convertirli e salvarli.
Continuate a pregare il mio Rosario tutti i giorni.
Tutti benedico con amore da Fatima, da Ezquioga e da Jacarei. "

2 aprile. Messaggio della Madonna. 
(Maria Santissima):  "Miei cari figli, oggi vi invito tutti ad aumentare ulteriormente le vostre preghiere per la pace nel mondo e la conversione dei peccatori.
Ancora ci sono molti che non conoscono mio Figlio Gesù né Me. Pregate molti Rosari così anche a loro giunga la salvezza e affinché ai peccatori venga la conversione.
Voi dovete rivelare ancora di più i miei messaggi di Bonate perché grandi punizioni ancora vengono a voi perché il mio messaggio Bonate non è conosciuto.
Desidero che ogni giorno 13 facciate un Cenacolo in riparazione alle mie Apparizioni di Fatima e di Bonate e di Montichiari. Perché queste tre sono profondamente interconnesse tra loro per non essere state né obbedite, né fatte conoscere al mondo. Sono Apparizioni che chiedono la vendetta al Cielo.
Pregate, dunque, per consolare il dolore del mio Cuore Immacolato per quello che è stato fatto contro queste Apparizioni e fate conoscere queste Apparizioni a tutti i miei figli attraverso i film che il mio figliolino Marco ha fatto per Me.
Non c'è modo migliore per conoscere queste mie Apparizioni che attraverso quei film che egli ha fatto, perché lì i miei Messaggi sono completi, perfettamente meditati e interpretati e chiunque può capire quello che voglio e quello che desidero.
Desidero anche che il 7 di ogni mese facciate anche voi Cenacoli, questa volta per far conoscere la mia Apparizione qui a Jacarei. E che facciate il Rosario in riparazione per tutto il male che è stato fatto contro le mie Apparizioni qui, perché vi dico miei figli, il Padre Eterno manderà un giorno un grande castigo al mondo per tutto ciò che è stato fatto contro le mie Apparizioni qui. Fate questi Cenacoli per impedire queste punizioni e per ottenere la conversione dei peccatori.
Leggete di più La mia vita rivelata alla mia figliolina Maria di Ágreda. Leggete e meditate l'Imitazione di Cristo e cercate di avere di più nei vostri cuori le virtù che mi sono più care, in modo che possa offrirvi come rose mistiche d'amore al Padre per la salvezza di tutta l'umanità.
Chiedete il dono della sapienza dello Spirito Santo, questo dono che il mio figliolino Marco ora ha appena chiesto nella sua preghiera. Il dono della Sapienza dello Spirito Santo fa che l'anima apprezzi correttamente le cose divine e celesti, le stimi sopra delle cose mondane e le preferisca col discernere ciò che è prezioso da ciò che è vile.
Il dono della sapienza fa sì che l'anima conosca la volontà di Dio, a la stimi e l'ami, sopra la sua e più che la propria volontà e che preferirà questa volontà più che la propria.
Questo dono apre gli occhi dell'anima e le fa vedere le cose del mondo, come polvere, fumo e niente. E vede le cose divine come preziose, come eterne, come degne di tutto l'amore, stima e l'apprezzamento dell'essere umano. Così l'anima disprezza coraggiosamente e con fermezza le cose del mondo e abbraccia le cose del cielo per amare, per gradire e piacere a Dio.
Il dono della Sapienza fa anche e aiuta l'anima ad amare Dio e avere Lui come più prezioso di tutte le cose del mondo, incluso più di sé. E così, l'anima che ha il dono della Sapienza si muove continuamente nella direzione di Dio e salendo sempre più in alto verso Dio.
E con questa sapienza l'anima che ha questo dono aiuta i suoi fratelli ad acquisire anch’essi questo dono, così, allo stesso modo, stimare come polvere e cenere le cose mondane e stimare come molto preziose le cose celesti.
Chiedete questo dono in modo che possiate comprendere appieno tutto ciò che è giusto, ciò che è sublime, apprezzare rettamente tutte le cose divine e preferirle. In modo che così la volontà del Signore si realizzi in voi come si è pienamente realizzata nella vita dei miei pastorelli di Fatima, che, anche se molto giovani hanno avuto una grande saggezza e con essa hanno saputo preferire le cose celesti alle cose mondane.
E per questo ora stanno in Cielo occupando il posto che gli angeli caduti hanno lasciato vuoti. Sono diventati Serafini qui perché hanno preferito il Signore e lo preferirono con tutte le forze. Fate anche voi questo e voi un giorno potrete occupare queste belle dimore celesti accanto a loro.
Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno perché si realizzino qui i miei progetti iniziati a Fatima. Nella persona, nella parola e nell'opera del mio figliolino Marco termino quello che ho iniziato a Fatima, e porto la mia grande opera di salvezza alla sua piena conclusione di successo.
Aiutate Il mio figliolino Marco e le anime che lo aiutano saranno amate e preferite dal mio Cuore Immacolato, come le rose più mimose che ho conservato, curerò e terrò sempre con me per tutta l'eternità in Cielo.
Tutti benedico con amore ora da Fatima, da Heroldsbach e da Jacarei.

1 aprile, Messaggio della Madonna,
(Maria Santissima):  "Cari figli, oggi vi invito tutti a meditare di più i miei Messaggi dati a Bonate e diffondete questi Messaggi per tutta l'umanità.
Bonate è la continuazione di Fatima e fin quando i Messaggi che ho dato per Bonate non sono compreso e obbediti come Dio si aspetta, la mia promessa fatta a Fatima che il mio Cuore Immacolato trionferà su Satana, non potrà realizzarsi.
Quindi, fate più cenacoli diffondendo il mio Messaggio di Bonate in modo che le anime ascoltino il mio appello di Madre e, così, il mio grande piano di salvezza possa realizzarsi.
Meditate di più miei Messaggi, leggete di più il libro Imitazione di Cristo e Imitazione di Maria. Fate più ore di lettura spirituale meditando sulla vita dei Santi, così voi crescerete e diventerete più forti nella fede.
Desidero che preghiate l'Ora dei Santos n. 12 per tre giorni consecutivi in questo mesi di aprile.
Tutti benedico con amore da Fatima, da Bonate e da Jacarei"
(San Gerardo): "Cari fratelli, io Gerardo, vengo di nuovo dal Cielo oggi per dirvi: Pregate il Rosario, finché pregate il Rosario la vostra anima non sarà mai persa né condannata. Se pregate il Rosario con amore e con cuore ogni giorno della vostra vita la vostra anima sarà salva.
Praticate le virtù, siate anime lavoratrici, perché i più pigri non entreranno nel Regno dei Cieli. Lavorate, lavorate bene per Dio per dare gioia e contentezza a Lui ed anche per avere meriti per la vita eterna.
Lavorate anche bene per i vostri padroni in questo mondo, in modo da dare anche a loro gioia e soddisfazione. Ed anche con il vostro lavoro fatto con amore possiate raccogliere meriti per la vita eterna.
Io ho sempre lavorato bene sia per Dio quando ero in convento, come per miei padroni quando ero nel mondo, e in tutto sono stato perfetto.
Siate perfetti anche in tutto quello che fate, perché in questo costituisce la santità.
Tutti benedico con amore da Muro Lucano, da Materdomini e da Jacarei. "
(Santa Lucia): "Carissimi fratelli, io Lucia ancora una volta vengo dal Cielo per benedirvi e per dirvi: Lasciate le cose mondane, perché esse non sono per voi. Siete fatti per le cose celesti, cercare per ciò che è del Cielo.
Pregate con il cuore, nella profonda preghiera del cuore voi sentirete una gioia e una felicità che non avete mai sentito nelle cose del mondo.
Cercate la felicità nella preghiera e la troverete.
Desiderio che preghiate il mio Rosario n.3 per tre giorni consecutivi in modo che possa darvi nuove grazie e insegnarvi la vera santità che piace a Dio.
Cercate sempre la via della croce, perché la via della croce che vi porterà in Cielo. Sulla via dei piaceri delle facilità, non avrete meriti per la vita eterna.
Percorrete, quindi, la via della croce con gioia con Gesù e Maria e così acquisterete meriti per la vita eterna e diventerete belli per Dio.
Tutti benedico con amore da Siracusa, da Catania e da Jacarei. "
(Marco): "A presto, Mammina. A presto Gerardo mio. A presto Lucia.

© sito registrato diritti d'autore