E' possibile scaricare il trimestre cliccare qui ----->pdf

MESSAGGI 2021 2° trimestre

30 maggio, messaggio della Madonna,
(Maria SS.ma): "Cari figli,oggi, invito tutti voi a vivere il mio messaggio di Caravaggio: digiuno il venerdì a pane e acqua, recitare il rosario tutti i giorni, consacrare il sabato a me con più preghiera, e non profanate il giorno della settimana che mi appartiene con le cose del mondo.
Pregate, pregate di più il sabato e se lo farete non solo riceverete nuove grazie di Dio, ma anche molte malattie scompariranno dall'umanità e molte benedizione saranno date da mio Figlio Gesù per voi, per le vostre famiglie e per i vostri raccolti e lavori.
…Sono la Madre di tutti voi e vi benedico ciascuno, vedo le croci pesanti che portate. E così, come ho visto la croce di mia figlia Giannetta e sono scesa dal Cielo per consolarla, verrò sempre a consolarvi figli miei e a darvi tutto il mio affetto, tutto il mio amore e la forza per andare avanti ogni giorno della vostra vita portando il croce con amore e compiendo la missione che il Signore ha per ciascuno di voi.
Benedico te, figlio mio carissimo, con grande amore ora e tutti i miei figli qui presenti: da Caravaggio, da Pellevoisin e da Jacareí”.

29 maggio, messaggio della Madonna,
(Maria SS.ma): "Cari figli, oggi, vi invito di nuovo alla conversione. Convertitevi! Cambiate vita! Non mi stancherò mai di ripeterlo. Per questo sono venuta dal Cielo e per questo sono qui da tutti questi 30 anni a chiedervi: Convertitevi! Cambiate vita! Rinunciate ai vostri vizi e peccati! Solo così sarete degni delle grazie di Dio, del Cielo e della salvezza.
Quando Dio mi manda sulla Terra non è per gioco, dalle mie apparizioni, da ogni mia apparizione, dipende la salvezza di tante anime. 
…Convertitevi perché si avvicina il grande castigo e chi ora si fa beffe dei miei messaggi piangerà, ma per loro sarà troppo tardi per il pentimento.
Pregate il mio Rosario ogni giorno!
Vi benedico tutti con l'amore da Lourdes, da Fátima e da Jacareí».

28 maggio, messaggio della Madonna,
(Maria SS.ma): "Cari figli, …Ricordate quello che ho detto a Belpasso: 'I peccati  contro di me sono peccati contro lo Spirito Santo, e non saranno perdonati ne in questa e ne nell'altra vita, non saranno perdonati in alcun modo.
E uno dei peccati commessi contro di me è la negazione delle mie apparizioni, messaggi e lacrimazioni anche dopo che ne ho mostrato la verità con tanti segni.
…Pregate di più il mio Rosario della Pace. Io difendo in punto di morte ogni anima che recita questo Rosario, come avvocata, mediatrice e protettrice dell'anima che recita questo Rosario. 
…Pregate il mio Rosario ogni giorno!
Vi benedico tutti con l'amore da Pontmain, da Lourdes e da Jacarei.

23 di maggio, messaggi della Madonna e di Santa Rita.
(Maria SS.ma): " Cari figli, oggi vi invito di nuovo alla conversione. Convertitevi, cambiate di vita!
I peccati del mondo chiamano vendetta dal Cielo! Dovete pregare per la conversione dei peccatori e per la vostra, perché il tempo sta finendo.
Presto si compirà tutto quello che vi ho detto in passato. Solo gli uomini e le donne di grande e forte fede rimarranno fedeli a Dio e non perderanno la corona della vita eterna.
Pregate affinché possiate essere forti nelle prove che verranno, perché le cose peggiori non sono ancora arrivate.
Pregate che voi possiate rimanere nella luce quando l'oscurità avvolgerà tutte le cose. Coloro che sono guidati da me e dai miei messaggi d'amore rimarranno nella luce e non cadranno, non soccomberanno.
…Possa tutta l'umanità ascoltare questa lezione e imitare il mio figlio Marco, in totale donazione al Signore e a me per la salvezza delle anime, specialmente per ottenere per le generazioni future un tempo duraturo di pace, santità, amore a Dio e abbondanti benedizioni su tutta la Terra .
…Non potete lasciare le persone a mani vuote nelle loro case, perché non pregano. Andate da loro, portate la preghiera che può salvarli. Portate ad esse i tesori di questo santuario: i rosari meditati, i film delle mie apparizioni, le vite dei Santi, per sradicare le persone dall'ignoranza.
…Mio figlio Marco …tu sei il più anziano di un gruppo di 12 figli che intorno al mio capo formeranno una grande costellazione di santi in Cielo. Perciò, mio testimone, mia stella luminosa, non stancarti mai di produrre nuove stelle di luce, nuovi rosari, e film da mettere nelle mani dei miei figli perché insieme possiamo schiacciare l'oscurità con la forza della mia luce.
Satana e i suoi servi in questo mondo lavorano notte e giorno per produrre opere delle tenebre, per produrre opere di morte che conducono le anime alla perdizione.
…Sì, va, mio piccolo Mosè, che porti i miei figli attraverso questo arido deserto che è divenuto questo mondo e questa generazione.
Vai conducendoli alla terra promessa del mio Cuore Immacolato che sarà il trionfo del mio Cuore.
…Vi benedico ora con tutto il mio amore: da Fátima, da Pontmain e da Jacareí».
(Santa Rita):  “Caro Fratello Marco, …Siate le rose dell'amore e della pace, rinunciando a ogni peccato, vivendo nella grazia del Signore, nella sua amicizia, cercando le cose celesti. In modo che la vostra vita sia un riflesso della mia: il Cielo in terra.
E anche nelle croci di ogni giorno possiate irradiare la luce e lo splendore dell'amore di Dio a questo mondo senza pace e senza amore.
Infine, siate le rose della pace e dell'amore, portando pace e trattando tutti i vostri simili con rispetto e amore, così che veramente, attraverso il vostro amore, tutti possano sentire l'amore di Dio e della Madre di Dio.
Caro Marco, il nemico non ha cercato di annientarti solo attraverso il tuo padre biologico, ma ha anche cercato di scoraggiarti ferendoti psicologicamente, moralmente, attraverso tante calunnie, ingiustizie e, soprattutto, tradimenti.
…Non lasciare che lui ti stanchi, quindi ti chiedo: mantieni accesa la fiamma dell'amore nel tuo cuore, mantieni viva questa fiamma e quanto è possibile proteggiti, allontanati da tutti quelli che Satana usa come strumenti per stancarti e scoraggiarti.
…Vi benedico tutti: da Cascia, da Roma e da Jacareí».

22 maggio, messaggio della Madonna,
(Maria SS.ma): "Cari figli,oggi vi invito di nuovo alla conversione! I peccati del mondo gridano vendetta al Cielo.
Occorre una grande forza di preghiera per fermare i castighi, per ottenere la misericordia e la conversione dei peccatori. Solo allora il mondo avrà la pace.
…Andate! Divulgate! Sia questo il vostro compito fino alla fine della vostra vita.
Vi benedico tutti con amore: da Lourdes, da Pompei e da Jacareí

20 maggio, messaggio della Madonna,
(Maria SS.ma): "Cari figli, grazie per le Mille Ave Maria che state pregando. Amo questa preghiera e desidero che quante più persone preghino le Mille Ave Maria per aiutarmi a salvare le anime che Satana vuole portare con sé alla dannazione eterna.
Pregate le Mille Ave Maria e fatele pregare da tutti.
…Nell’apparizione di Castelpetroso, Con quel silenzio ho voluto dire a tutti: 'Perché mi fai soffrire? Perché fai soffrire il mio Figlio Gesù? Non fateci più soffrire con i vostri peccati.”
È necessario che il mondo intero ascolti il mio silenzioso messaggio di Castelpetroso, che comunicai piangendo mentre offrivo mio Figlio all'Eterno Padre. 
…Andate, portate i miei messaggi, la luce, la colomba della pace, a tutte le anime, a tutte le nazioni, così che il mio Cuore Immacolato trionfi presto e porti il nuovo tempo di pace promesso al mondo.
Vi benedico tutti con amore da Castelpetroso, da Pontmain e da Jacareí. 

19 maggio, messaggio della Madonna,
(Maria SS.ma): "Cari figli, oggi vi invito di nuovo alla preghiera di riparazione per il mondo.
I peccati di aborto, adulterio, sesso, droga, vizi, bestemmie, violenza, mancanza di rispetto per gli altri, disonestà, ingiustizia, gridano vendetta al Cielo.
Se non c'è una grande forza di preghiera, verrà la vendetta, verrà il grande castigo.
Ho bisogno di anime riparatrici, che siano mistiche rose gialle di riparazione e di penitenza. 
…Offrite con amore i problemi e le sofferenze di ogni giorno.
…Offrite sacrifici e digiuni per la conversione e la salvezza di tante anime che ogni giorno vanno all'inferno, perché non c'è nessuno che preghi e digiuni per loro. L'ho detto migliaia di volte, ma voi rifiutate di imparare.
…Pregate il mio Rosario ogni giorno, e ogni volta che potete pregate le Mille Ave Maria!
Mio figliolino Marco, …Non sarà possibile contare quante grazie concederò alle anime che pregano con te ogni giorno le Mille Ave Maria. 
…Voglio che questo luogo sia conosciuto come il luogo dove c'è più preghiera, non solo in Brasile, ma in tutto il mondo. Voglio che sia il mio Santuario dove pregate di più e con fervore, meditando i misteri del mio Rosario con i miei messaggi in modo appropriato ad ogni passo.
Così, veramente, molte spade di dolore usciranno dal mio Cuore e la luminosità della mia gloria accecherà e paralizzerà Satana e i demoni.
…Ora faccio scendere su di voi una copiosa pioggia di benedizioni: da Fatima, da Lourdes, da Pontmain e da Jacareí. 

16 maggio, messaggio della Madonna,
(Maria SS.ma): "Cari figli, oggi invito ciascuno di voi : Siate il mio leccio d’amore, come il leccio su cui sono apparsa alla Cova da Iria a Fatima, permettendomi di posarmi su ciascuno di voi, sulle vostre anime e sui vostri cuori. E  possa manifestare tutto il mio amore, tutta la mia bontà, tutta la mia tenerezza materna, e possa anche far risuonare la mia voce materna nei vostri cuori.
…Siate docili così, lasciandomi agire in voi, lasciandomi ispirarvi nella ricerca del bene e della santità in ogni momento, permettendomi di manifestare il mio amore, le mie grazie materne senza limiti. E così, attraverso di voi, possa trasmettere la mia voce fino all'estremità del mondo come i miei pastorelli di Fatima.  
…Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno! Continuate a pregare le Mille Ave Maria ogni volta che potete, così che il mondo intero conosca il mio amore materno.
…Anche oggi il mio Cuore è tutto coronato e trafitto di spine, come ho mostrato ai miei Pastorelli: per le famiglie che hanno continuato a seguire la via dell'ateismo, la mancanza di preghiera, la mondanità sempre più grande che ha reso le famiglie vere sepolcri, da dove il i santi non nascono più come una volta nascevano nelle famiglie cristiane.
Il mio Cuore rimane trafitto di spine dai giovani, sempre più schiavi dei vizi, dei peccati di impurità, di Satana, rendendola veramente una generazione perduta che condanna anche il futuro dell'umanità a una immensa distruzione e perdizione.
Il mio Cuore è ancora trafitto dai religiosi, che hanno messo da parte i voti che hanno fatto a Dio, e anche l'esempio dei loro fondatori: si sono secolarizzati, sono diventati mondani, si sono persi nella ricerca dei piaceri e del mondo. E a causa di ciò, sono diventate davvero stelle che il grande drago trascinò giù con la sua coda.
…Presto arriverà il momento del castigo, e intere nazioni della Terra scompariranno quando il fuoco che ho profetizzato ad Akita cadrà sulla Terra.
Coloro che ripongono completa fiducia in me saranno salvati.
…E tutti coloro che partecipano a questo piano di salvezza, collaborando con tutto il loro amore e con tutti i loro sforzi, saranno anch'essi salvati ed entreranno in Paradiso insieme a mio figlio Marco.
Vi benedico tutti con amore da Fátima, da Lourdes e da Jacareí.

13 maggio, messaggio della Madonna,
(Maria Santissima): “Amati figli miei, oggi, mentre festeggiate l’anniversario delle mie Apparizioni a Fatima, vengo di nuovo dal Cielo per dire:
Il mio Cuore immacolato trionferà! Il mio Cuore trionferà con il Rosario, certamente, perciò ancora una volta, vi invito a pregarlo con grande perseveranza, fedeltà e fiducia. Perché è attraverso il mio Rosario che schiaccerò tutte le forze del male come ho fatto in passato, ma questa volta sicuramente schiaccerò tutte le forze del male e guiderò tutta l'umanità all'incontro con mio Figlio Gesù, che tra breve tornerà nella gloria.
Il mio Cuore Immacolato trionferà, per il sì dei miei piccoli figli, che come il mio figliolino Marco mi rispondono sì, vivono ogni giorno nella fedeltà, nell'obbedienza alla mia voce. E ogni giorno camminano con me sulla strada dell'amore a Dio, della santità, della preghiera e della penitenza.
…Sì, attraverso i rosari meditati, le Mille Ave Maria e le Ore di preghiera del mio figliolino Marco trionferò. Attraverso i film ha spiegato al mondo intero il vero significato e il significato dei miei messaggi e delle mie apparizioni.
…Il mio Cuore Immacolato trionferà, come ho promesso a Fatima e riaffermato qui e in tanti luoghi. Perciò miei figli: fiducia e speranza, perché tra breve terminerà questa notte profonda di peccato e di predominio di Satana e brillerà per voi il nuovo giorno di grazia, d’amore a Dio, della pace e salvezza duratura.
…Benedico tutti i miei figli ora: da Fatima, da Montichiari e da Jacareí.

9 maggio, messaggio della Madonna,
(Maria Santissima):  “ Cari figli, oggi vengo con i miei figli: Lucia, Francesco e Giacinta, i Pastorelli di Fatima, per dire a tutti voi: Sono la Signora del Rosario! Il mio Cuore Immacolato trionferà!
Il mio Cuore Immacolato trionferà per la potenza del mio Rosario, per questo mi sono manifestata a Fatima, come la Signora del Rosario per chiamare il mondo intero a pregare questa preghiera che tutto può davanti a Dio, perché è una preghiera fatta sempre con me e attraverso me.
Il mio Cuore Immacolato trionferà attraverso  il mio  Rosario, quindi vi chiedo di continuare a pregarlo ogni giorno!
Il mio Cuore Immacolato trionferà attraverso il Rosario, che è la contemplazione dei misteri della mia vita e della vita di mio Figlio Gesù. Che è la presentazione dei miei meriti e dei meriti della vita, passione e morte di mio Figlio Gesù al Padre, per l'espiazione dei peccati di tutta l'umanità.
…E a causa di Maria Corredentrice, tutta la Santissima Trinità riversa l'immenso flusso e torrente delle sue grazie su tutta la Terra.
Sì, Maria, la corredentrice, la mediatrice ha cominciato a soffrire anche prima della nascita di Cristo.
Sì, la Corredentrice ha dovuto precedere Gesù nella sofferenza. La corredentrice ha dovuto iniziare a soffrire prima del Redentore. Per questo già lì ha cominciato a soffrire prima con i dubbi di S.Giuseppe, poi con le calunnie delle persone e, infine, con la povertà di Betlemme, la persecuzione di Erode, la fuga in Egitto e tutti gli altri dolori che ho sofferto.
Sì, Maria, Miriam, la corredentrice doveva soffrire, soffrire prima di Cristo e poi con Cristo, per la salvezza dell'umanità.
Satana sarà schiacciato, le nazioni saranno liberate dal suo potere tirannico, dalla sua schiavitù e dal male e tutta l'umanità rinascerà, fiorirà in una nuova primavera di santità, amore a Dio e bellezza.
…Tutti devono avere un cuore fatimista, pregare il mio Rosario ogni giorno, obbedire e vivere il mio messaggio di Fatima e farlo conoscere al mondo intero.
Un cuore fatimista come il tuo, che vive la perfetta consacrazione al mio Cuore Immacolato, che è: una consacrazione d'amore, d’obbedienza a me, schiavitù totale alla mia volontà, dipendenza totale dal mio amore e sostegno materno, e una fiducia totale e illimitata in me e una docilità senza limiti alla mia voce.
…Un cuore fatimista come il tuo, che accetta con pazienza e amore le sofferenze di ogni giorno e offre come tu fai figlio mio Marco, come hanno fatto i miei pastorelli, per la salvezza di tante anime che senza questi sacrifici non avrebbero mai, raggiunto Il Cielo e sarebbero perse per sempre.
…Ti benedico Marco, mio quarto pastorello d'amore e benedico tutti i miei figli qui : da Fatima, da Pontmain e da Jacareí ".

7 maggio, messaggi di Gesù e della Madonna,
(Gesù Sacro Cuore): "Mio amato figlio Marco, oggi, nell'anniversario del primo messaggio che ti ho dato nel lontano 1994, vengo di nuovo con la mia Santissima Madre per dirti:  Il mio primo messaggio è stato il mio invito all'amore per tutta l'umanità!
Quel giorno, come oggi, ho chiamato e chiamo tutta l'umanità al ritorno al mio Sacro Cuore. Invito tutti i miei figli ad avvicinarsi a me e ad ascoltare l’appello d'amore del mio Cuore.
Il mio richiamo d'amore, l'appello d'amore dal mio Cuore vibrò nella tua casa in quel giorno, e da allora non ha smesso di vibrare anno dopo anno nei cuori, in queste montagne, in queste colline benedette di Jacarei. Dove Io e la mia Madre SS.ma abbiamo deciso di stabilire il nostro trono di amore, di ringraziamento, di misericordia per tutti i nostri figli.
…La mia chiamata per amore anno dopo anno è stata ricevuta da pochi, ma veri figli amorevoli, che hanno accolto il mio appello d’amore come te, mio colombino, e hanno portato molti frutti d'amore per me. Sì, hanno pregato molto, hanno rinunciato ai peccati e ai piaceri di questo mondo, hanno dedicato la loro vita a me e a mia Madre: nella preghiera, nel sacrificio, nella penitenza, nella santità che è l'unica via per il Cielo.
E in queste anime ha veramente trovato: amore, corrispondenza, sollievo ai grandi dolori e ferite che provocano i peccati di questa umanità nel mio corpo.
…Ti ripeto ancora: Non preoccuparti, queste apparizioni trionferanno e un giorno saranno accettate ed accolte dalla Chiesa. Prima di allora dovrai ancora soffrire molto, come allora ti ho annunciato e tu hai sofferto. Hai ancora qualcosa da soffrire, ma io ti dico:
Il tuo coraggio, la sua perseveranza e il tuo amore accesissimo per mia Madre e per Me alla fine trionferanno e faranno che la verità della nostra presenza qui sia accettata dalla Chiesa.
…Vi benedico tutti con amore: da Paray-Le-Monial, da Dozulé e da Jacareí ".
(Maria Santissima): “ Amati miei figli, …sono la Messaggera di Pace, per questo sono venuta dal Cielo per chiamare tutti i miei figli: alla preghiera, al sacrificio e alla penitenza, che è l'unica via che conduce a Dio.
È necessario che affrettate la vostra conversione il più possibile. Il Padre ha aspettato questo tempo e ha scelto questo tempo per inviarmi con gli ultimi messaggi all'umanità, per chiamare tutti i miei figli alla conversione e alla salvezza.
Non c'è più tempo! I sigilli saranno aperte a breve e guai ai peccatori, guai agli abitanti della terra che non hanno ascoltato la mia voce, saranno come legna che brucia nel fuoco ardendo per sempre.
E’ necessario che tutti si convertano urgentemente!
Sì, nel giorno dell'avvertimento, l'anima che ha più peccati soffrirà ancora di più per il peso del giudizio di Dio. Purificate le vostre anime con la penitenza e la preghiera, affinché, in quel giorno, figli miei, davvero, possiate scambiare uno sguardo di amore, pace e armonia con lo Spirito Santo e non essere colpiti dagli sguardi della Giustizia di Dio.
…Pertanto, è necessario che le anime giuste e sante di questa generazione perduta, si alzino per aiutarmi a salvare ciò che può ancora essere salvato.
…Sì, è necessario che il mondo si converta, perché un giorno sentirete un tuono così potente e la Terra tremerà così forte che intere città diventeranno cenere in pochi istanti, perché assieme a questo un terribile fuoco verrà dal Cielo come ho annunciato in Akita.
E’ necessario che vi convertiate con urgenza! Continuo ad essere trafitta da una spada di dolore perché l'umanità continua a disprezzare i miei messaggi.
…Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno, per mezzo di lui salverò questo mondo e le vostre famiglie.
Mio figliolino Marco, oggi ti benedico ancora una volta e ti dico:
Il mondo è particolarmente crudele con le anime pure che non hanno malizia, e quindi vengono continuamente tradite, offese e ingannate dai cattivi.
…Vi benedico tutti con amore: da Fatima, da Caravaggio e da Jacareí ".

2 maggio, messaggio della Madonna,
(Maria Santissima):  “ Amato figlio Marco,… avanti, animo, mio guerriero! Continua coraggiosamente il tuo cammino…
Avanti! Devi ancora salvare molte anime per mio Figlio Gesù, portarle a Lui e a me, in modo che possiamo portare queste anime in Cielo.
…Hai dimostrato di aver l'eroico coraggio necessario per affrontare tutti i contrattempi che sarebbero venuti per cercare di fermare il mio piano di salvezza, i miei messaggi, che arrivassero per tutti i miei figli.
Sì, è stata una grande prova per cui sei passato e che hai superato e sei stato approvato con lode perché hai dimostrato: forza, coraggio e valore. Un coraggio davvero eroico, raro per un bambino della tua età ed è per questo che sei stato il grande scelto da me.
…Ho detto a mio Figlio Gesù: E’ questo, è lui di cui ho bisogno! Egli ha il coraggio, la forza e il valore di cui ho bisogno per aiutarmi nel mio piano per la salvezza dell'umanità. È lui il mio prescelto, deve essere lui e non ne voglio un altro!
…Il mio nemico ha diffuso il suo fumo per tutta l'umanità, le forze del male che lavorano per lui hanno diffuso nel mondo l'apostasia, la malvagità, la corruzione morale e spirituale, e questo ha ricoperto la terra come uno spesso strato di ghiaccio.
Per impedire la distruzione totale del mondo e per salvare le anime, ho deciso di apparire in modo nuovo e straordinario, non solo di tanto in tanto e con poche apparizioni come era in passato. Ma comparire in più posti contemporaneamente, con lunghe, prolungate e frequenti apparizioni, per combattere io stessa, di persona, contro il mio avversario.
…E attraverso le mie apparizioni, ho riunito i miei figli dai quattro angoli del mondo, per metterli al sicuro nel rifugio del mio Cuore Immacolato e per aiutarmi a preparare il mondo per il più grande evento dopo la prima venuta della Parola sulla terra: il suo ritorno che è già vicino!
…Perciò avanti, io sono con te! E tutte le anime che ascoltano la tua voce udranno la mia. 
…Porto i miei figli alla salvezza in mio Figlio Gesù, quindi: avanti figlio mio! Non aver paura di niente! Grazie a te, grazie ai tuoi sì i miei messaggi sono diffusi in tutta la terra e ancora più meraviglie farò.
Segui il tuo cammino senza mai disanimarti a causa di nessun Giuda traditore che ha tradito il mio amore, lascia alla giustizia divina quelle anime.
…Quanto a te pensa solo a me, vivi solo per me, come hai fatto e non staccare mai gli occhi da me.
Ho stampato la mia immagine nei tuoi occhi così tante volte al momento delle mie apparizioni, mi sono riflessa non solo perché i miei figli mi vedessero, ma soprattutto perché tu guardando a questo segno tenessi sempre fisso il tuo sguardo in me, nella mia luce, in modo che non ti stanchi mai, non ti scoraggi mai.
E così, come io vivo in te e tu vivi in me, perché sei tutto mio e trent'anni fa sei morto a te stesso totalmente affinché io potessi vivere in te. Continua a lottare affinché anche tutti i miei figli muoiano per il mondo, alla loro volontà, affinché: io possa vivere in loro, regnare in loro e tramite me regni il mio Figlio Gesù.
…In te ho mostrato segni che nemmeno nei miei figli più santi che sono stati sulla terra ho manifestato.
…Pregate, pregate il Rosario quanto potete, pregate le Mille Ave Maria quanto potete per il Brasile, per la salvezza del mondo intero. Perché solo il Rosario può salvare l'umanità non solo da questa pestilenza che sta passando, ma da tutti i problemi.
Solo attraverso la preghiera si può aprire la porta del Cielo, solo attraverso la preghiera potete: sentire, conoscere, vivere, custodire e mantenere in voi la fiamma dell'amore di Dio.
Adesso vi benedico tutti con amore: da Fatima, da Caravaggio e da Jacareí.

25 aprile, messaggi della Madonna, di S.Marco evangelista e S.Marco eremita,
(Maria SS.ma): "Caro figlio Marco, auguri per il tuo onomastico! Oggi ricevi grandi grazie dal Cielo.
Gioisci mio caro figlio, perché il tuo nome è scritto nel mio Cuore e nel Cuore di mio Figlio Gesù, e con grande amore che oggi ti benediciamo con una grande pioggia di grazie.
…Attraverso di te, della tua vita finalmente il mio piano d'amore si realizzerà e la mia fiamma d’amore potente eromperà sull'umanità, su questa generazione in questi ultimi tempi per salvare tutti i miei figli e condurli al trionfo del mio Cuore Immacolato.
…La mia protezione continuerà sempre nella tua vita finché mi servirai sempre, finché sarai sempre mio figlio, sarò sempre tua madre, la tua guardia, la tua protettrice, la tua regina, la tua difesa.
Quindi, sappi quanto il diavolo ti odia e quanto ha sempre cercato di attentare, ed anche di prendere la tua vita per impedire che il mio piano materno si realizzasse attraverso di te nel mondo, in questa generazione, nelle vite dei miei figli per la salvezza di tutti loro.
…Questa generazione è peggiore della generazione del Diluvio e di Sodoma e Gomorra, perciò sono scesa con tutta la mia potenza qui a Jacarei e nella tua persona, nella tua parola, nei rosari meditati fatti da te...
Nei film nelle tredicine e Ore di preghiera, mostro tutta la potenza del mio Cuore Immacolato e verso la mia fiamma luminosa e splendente d'amore nell'anima e nella vita di tutti i miei figli, per illuminarli, guidarli, salvarli, sradicarli dalle grinfie di Satana e dalle tenebre del peccato e guidarli sulla via della salvezza: che è la via della rinuncia, della preghiera, del sacrificio e della penitenza.
…Quello che ha detto la mia figlia Madre Ines del Tabernacolo (Quito) è vero: mai, mai c'è stato tanto amore per Dio e per me e per il mio Rosario così ben meditato e registrato da te, come il tuo amore, non c'è mai stato e mai ci sarà.
Non c'è mai stato tanto amore per il mio Rosario come il tuo che lo preghi in forma di Mille Ave Maria così piene di amore, anche se esausto di stanchezza, stanchezza per notti trascorse nel dolore e nel sacrificio.
Sì, non c'è amore come il tuo, né ci sarà più. Perciò, attraverso di te il mio Cuore Immacolato trionferà e ogni anima che è di buona volontà e eletta per il Cielo, ogni anima che ha un carattere buono riconoscerà questo, solo non lo riconosceranno quelle anime che sono di cattiva volontà o che hanno un cattivo carattere.
…Ed ora Io e i due Santi col tuo nome ti benediciamo e ti diciamo: persevera, persevera nell'amore del Signore, persevera nella via della santità, persevera nella mia grazia e non scoraggiarti mai.
Prega il Rosario tutti i giorni, perché con lui tutti diventeranno grandi  santi e avranno la forza interiore per vincere il proprio io corrotto e le tentazioni e il mondo.
…Noi, vi benedico ora: da Fatima, da Pontmain e da Jacareí. 
(San Marco Evangelista):  “ Amato Marco, io, Marco Evangelista vengo da te oggi per dirti:
Ti amo e non ti lascio mai solo, sono con te in ogni momento, soprattutto nella sofferenza per aiutarti, sostenerti, aiutarti, rafforzarti e tirarti su di morale.
Non distogliere mai gli occhi dalla stella, la nostra Regina Maria SS.ma così avrai sempre la forza di arrivare fino alla fine. Vola, vola l'aquila reale della Madre di Dio, resta saldo, saldo come un guerriero, il nostro nome significa guerriero.
Devi essere un guerriero, lottando sempre di più per la Madre di Dio e per la salvezza delle anime senza stancarti, senza scoraggiarti. Ferite, ne avrai molte in questa guerra che stai combattendo contro il nemico, ma Ella sarà sempre al tuo fianco per chiudere le tue ferite.
…Guerriero devi alzarti  come Giovanna d'Arco colpita dalla freccia e tornata in battaglia, devi avanzare costantemente fino alla vittoria finale.
Guerriero devi essere e anche sanguinando, ferito dai traditori, devi combattere fino alla fine brandendo la spada della fede, dell'amore, della perseveranza.
…Ti benedico con amore adesso. 
(San Marco Eremita):  “Amato Marco, io Marco Eremita, vengo di nuovo a dirti: ti amo, ti amo, amo con tutto il cuore!
Sono venuto a te in una delle notti in cui stavi soffrendo terribilmente dai dolori alla testa,  e oggi vengo per benedirti e dirti: Ti amo! E tu mi devi seguire per la strada della Santità, dell'amore, della preghiera e della penitenza.
Vivevo nel deserto lontano dal mondo, per preservarmi da tutte le contaminazioni delle cose mondane e per vivere solo per Dio, solo in Dio con il cuore e la mente occupati solo dal Signore. E così anche tu devi continuare a vivere come hai fatto fino ad oggi.
Quindi nel deserto con me devi vivere. Pregando ogni giorno le Mille Ave Maria come hai fatto, lontano dal mondo, lontano dal via vai delle creature e da ogni contaminazione con i loro peccati, con i peccati di questa generazione perversa.
Nel deserto devi vivere con me nella meditazione, nella lettura spirituale, nell’amore e nella lode del Signore lontano da tutti i commerci con le creature di questa generazione perduta e perversa. In modo che la tua anima possa rimanere sempre infiammata con la fiamma dell'amore della Madre di Dio, illuminato dalla grazia e dall'amore del Signore , e piena dei doni dello Spirito Santo.
…Te e tutti i miei fratelli qui presenti che amo, custodisco e proteggo, ora benedico con amore ".
(Maria Santissima):  …Figlio mio Marco, oggi ti do una nuova grazia: ricevi il potere di benedire tutti con la benedizione di San Marco Evangelista e Eremita, imponendo le mani sulla testa di tutti e chiedendo per loro questa benedizione grandi grazie avverranno.
Potrai anche benedire le persone che ami a distanza con la trasmissione di mia speciale benedizione e la benedizione dei due Santi con i tuoi occhi, con il tuo cuore.
…Avanti, mio guerriero, la maggior parte delle battaglie hai già vinto, ne sono rimaste poche per la mia grande vittoria. Avanti mio guerriero verso la vittoria e la grande corona di vincitore che ti aspetta.

18 aprile, messaggio della Madonna,
(Maria Santissima):  “ Cari figli, oggi vi invito tutti di nuovo alla santità. Imitate la mia figliolina Bernadette, siate santi, date il vostro sì al Signore e a me, accettando la volontà di Dio e rinunciando alla vostra volontà che vuole il male.
Date il vostro sì e le meraviglie della mia fiamma d'amore accadranno nella vostra vita come mi è accaduto nella vita della mia figliolina Bernadette. 
Così come la mia figlia Bernadette ha salvato milioni di anime al tempo della sua generazione, così anche io salverò milioni di anime in questa generazione, tramite il mio figliolino Marco.
Sì figlio mio, per mezzo tuo ho già portato molte anime in paradiso e ne porterò ancora molte di più! Ho salvato tante anime!
L'anima del padre del mio caro figlio André che è qui ne è un esempio. Sono stati i sacrifici del tuo mal di testa offerti per lui, con le preghiere degli anni passati, che lo hanno portato alla salvezza, che lo hanno salvato. E così , molte anime saranno salvate.
…Solo tu puoi impedire la loro condanna e lasciarli cadere nel lago di fuoco eterno che non finirà mai.
Sì, solo tu con il tuo si puoi salvarli. Solo tu puoi salvare queste povere anime perché loro stesse non hanno merito, nessuna moneta di oro per poter entrare in Cielo.
Solo tu puoi pagare i loro debiti con la giustizia divina e dare loro le monete d'oro del merito, che per la comunione dei santi puoi offrire loro, per loro, e così possono acquisire il diritto di entrare in Cielo.
…E il sì che andrà insieme al mio sì a produrre il più grande trionfo del mio Cuore Immacolato e il miracolo del rinnovamento del Cielo e della Terra che sta per avvenire tra breve.
…Tutti miei figli benedico e chiedo: continuate a pregare il mio rosario ogni giorno, perché chiunque pregherà il mio rosario con fede e amore sinceri non avrà una morte cattiva ed eterna, ma sarà condotto da me stessa al momento della morte alla gloria del Cielo.
Benedico tutti e soprattutto te figlio mio André, grazie ancora una volta per essere venuto a consolarmi, a togliere spade di dolore dal mio Cuore e anche ad aiutare, a guarire il cuore di mio figlio Marco con la tua amicizia, il tuo affetto e l'amore vero.
Grazie, perché anche attraverso te verso il balsamo su tante ferite che il mondo ha aperto nel cuore e nell'anima del mio figlio Marco.
…E voi tutti miei cari figli che siete qui oggi a consolarmi e amarmi, benedico e dico: grazie per essere venuti, avevo nostalgia di voi!
Vi benedico tutti: da Fátima, da Lourdes e da Jacareí.
Shalom, pace! "

11 aprile, messaggi di Gesù e della Madonna,
(Gesù Sacro Cuore ): “Amato figlio Marco, oggi, il mio Sacro Cuore gioisce di venire nella Festa della Mia Misericordia per benedire il mondo intero e tutti voi.
Come Io e mia Madre abbiamo promesso tanto tempo fa, oggi, diamo la grazia della misericordia e del perdono a tutti coloro che sono veramente contriti dei loro peccati ... chiedono perdono, chiedono misericordia.
Sappi amato figlio… la mia misericordia continua a scendere come pioggia su questa umanità: per guarirla dalle ferite del male e del peccato, per benedire i raccolti, le piantagioni, le mandrie del Brasile e del mondo, per fermare tutti i castighi che le anime meritano per i loro peccati e per sostituire la giustizia con la misericordia.
…Benedico tutti i miei figli qui con mia madre: da Plock, da Varsavia, da Vilnius (Lituania) e da Jacareí ".
(Maria Santissima):  “Amato figlio Marco… per il tuo sì anno dopo anno in questi trent'anni, la mia misericordia qui ha trionfato nella vita di tanti miei figli che senza il tuo sì sarebbero persi per sempre, e non appena hanno chiuso gli occhi su questo mondo, già avrebbero visto Satana davanti a loro e i demoni e, afferrati da loro, queste anime di questi miei poveri figli sarebbero gettate nelle fiamme e nei tormenti più orribili dell'Inferno che non finirà mai.
…quanti di loro invece sono già nella gloria con me, felici per sempre!
…Felici le anime che qui, grazie al tuo sì, hanno accolto la mia misericordia e amato la mia misericordia, amato il mio amore, amato la grazia che ho dato loro per essere salvate in mezzo a questa generazione malvagia, perversa e completamente dominata dal male.
…Vi benedico e chiedo a tutti voi: pregate ogni giorno il mio Rosario, convertitevi e vivete una vita nel vero amore del Signore!
Messaggio della Madonna per il figlio prediletto Carlo Tadeu  (omissis).
Vi benedico di nuovo affinché siate felici e vi lascio la pace! 

4 aprile, Pasqua, messaggio della Madonna,
(Maria Santissima):  “ Marco, mio figlio amatissimo e obbediente,…  il sì di un'anima veramente donata, obbediente e fedele al Signore, a me, ottiene la misericordia per una moltitudine innumerevole di altre persone.
…Non scoraggiarti figlio mio, rimanimi fedele servendomi e servendo mio Figlio Gesù con lo stesso amore di sempre, lo stesso amore del tuo cuore.
L'amore di sempre devi averlo ogni giorno della tua vita: nella preghiera delle mille Ave-Maria che mi fai con amore, nella registrazione dei miei Rosari e dei rosari meditati, realizzando i filmati delle mie apparizioni e delle vite dei santi.
Affinché, ogni giorno, continui a salire dalla tua anima fino al Cielo un profumato incenso d'amore e brillanti rose mistiche: d'amore, d’obbedienza, di fedeltà, di sacrificio per toccare il Cuore di mio Figlio, per commuoverlo e strappare a Lui il miracolo della conversione, della salvezza e della misericordia per tante anime.
L'amore di sempre devi avere ogni giorno soprattutto nei momenti di dolore e di sacrificio quando ti chiedo il sacrificio del tuo mal di testa e di tutti gli altri problemi di salute che ti permetto.
…Te e tutti i miei figli, benedico ora generosamente: da Lourdes, da Pontmain e da Jacareí.
Pace, figli miei, pregate il rosario tutti i giorni

3 aprile, messaggio della Madonna addolorata,
(Maria Santissima): " Marco, mio amato figlio, ascolta attentamente:
I peccati dell'umanità chiedono vendetta su Dio.
I peccati delle famiglie, dei giovani, delle anime cadute nei peccati di impurità, i peccati e i tradimenti delle anime consacrate ai loro voti a mio Figlio Gesù, gridano vendetta al Cielo!
Solo le anime interamente dedicate al Signore e a me, le anime che vivono nella fedeltà all'amore di Dio e al mio amore possono placare la collera della Giustizia divina.
Senza queste anime, senza di te, pesti molto peggiori di quella che ora sta attraversando il mondo e seminando tante morti e distruzioni, sarebbero già cadute su tutta la Terra… e il fuoco dal cielo che ho annunciato ad Akita sarebbe già caduto sulla Terra e l'avrebbe ridotta in cenere.
Sì, figlio mio, tu con i rosari meditati, con le tue Mille Ave-Maria meditate, con tutti i rosari meditati che hai registrato, con tutti i film e i cenacoli che hai fatto, hai trattenuto questi castighi.
…È necessario che tu resista, che rimani fermo e che non ti scoraggi. Stai lontano da tutto ciò che ti scoraggia, da tutto ciò che ti disanima, affinché la tua umanità non venga sopraffatta e resista nella lotta fino alla fine.
…Sì, Dio vuole ricevere la tua offerta di vita. Sì, i tuoi sacrifici, le tue fatiche, perché hai compiaciuto il Cuore del Signore e sei piaciuto ai miei occhi.
…Se ti scoraggi, queste opportunità cesseranno di essere date al mondo e i castighi cadranno. Quindi, non scoraggiarti mai figlio mio e rimani fermo nel mio servizio fino alla fine.
Di a tutti i miei figli, che anche oggi sono la Madre del dolore e della solitudine, perché sono stata abbandonata da tanti miei figli che mi hanno lasciato e sono passati nelle mani di Satana con il peccato.
Sono stata abbandonata da tante anime consacrate che hanno tradito i loro voti fatti a Dio e sono passate nelle mani di Satana e si sono perse per sempre.
Sono stata abbandonata, da tanti miei figli che hanno tradito la loro fede cattolica e mi hanno abbandonato, hanno abbandonato mio Figlio abbracciando le false ideologie e le false credenze di questo mondo.
Sono stata abbandonata da tanti dei miei figli, che anche se hanno sentito i miei inviti alla conversione a Fatima, a Lourdes, a La Sa Salette, a Heroldsbach, e in tanti luoghi della terra, mi hanno voltato le spalle e hanno continuato il cammino del peccato e della perdizione.
Sono stata abbandonata e tradita da tanti miei figli, che pur conoscendo le mie apparizioni, le mie lacrimazioni, le mie manifestazioni in tutta la Terra, si sono fatti sordi e ciechi, mi hanno voltato le spalle e non hanno voluto dedicare la loro vita ad aiutarmi a salva le anime diffondendo i miei messaggi ovunque.
…Pertanto, figlio mio, tu che non mi ha mai abbandonata e che sei stato sempre al mio fianco consolandomi, amandomi e cercando con la fiamma d'amore del tuo cuore e d'anima;
Non scoraggiarti mai Marco, continua ad essere la mia fiamma d'amore e non lasciare che mai diminuisca, ma che si espanda sempre di più nel tuo cuore e accenda il mondo.
Non scoraggiarti e non soffrire per le anime che, pur essendo al tuo fianco, non hanno voluto trasformarsi in fiamme d'amore e sono rimaste fredde, fredde come un blocco di ghiaccio, prediligendo il peccato e Satana.
Le anime sono libere, sono libere di scegliere il paradiso o l'inferno, di scegliere me o Satana. Hai trasmesso la fiamma dell'amore, l'hai irradiata, ma l'anima non voleva ricevere questa fiamma, voleva l'oscurità, non voleva la sua luce.
Perciò, dimentica quelle anime e vai avanti, portando sempre la mia parola d'amore che salva i miei figli e irradiando la mia fiamma d'amore e la splendida luce della mia presenza, della mia grazia, della verità e dell'amore che risiede nella tua anima, al mondo intero .
…Ora do la mia benedizione a tutti i miei figli: da La Codosera, da Lichen, da Castelpetroso e da Jacareí.
…Queste Mille Ave-Maria meditate da mio Figlio Marco, mi consolano in un modo che non so spiegare.
Sì, mi danno grande gioia e su tutti coloro che le stanno pregando riverso abbondanti grazie. Esse tolgono migliaia di spade di dolore che il mondo mi affonda ad ogni momento nel Cuore. Pregatele senza interruzione!

2 aprile, messaggio della Madonna,
(Maria SS.ma):  "Cari figli, oggi, mentre contemplate il sacrificio della morte di Gesù in croce e il venerdì dei miei più grandi dolori, vengo di nuovo a dirvi: sono ancora trafitta oggi!
…Continuo ad essere trafitta dall'umanità, continuamente allontanata dal Signore, allontanata dalla verità e camminando ogni giorno sempre di più sulla strada dell'autodistruzione e della perdizione eterna.
…Fate ovunque i cenacoli di preghiera che ho chiesto portando i miei messaggi a tutti i miei figli, è l'unico modo per togliere le spade di dolore del mio Cuore e dal Cuore di mio Figlio Gesù.
Pregate il Rosario più che potete, pregate le Mille Ave Maria più che potete, perché solo una grande catena di preghiera può salvare l'umanità dal grande abisso della distruzione in cui rotola a tutta velocità.
…Vi benedico tutti con amore: da Gerusalemme, da Nazareth, da Umbe e da Jacareí ".

1 aprile, messaggio della Madonna,
(Maria SS.ma): " Cari figli, oggi, vi invito di nuovo alla preghiera. Pregate molto, pregate per consolare mio Figlio Gesù e il mio Cuore.
L'agonia di mio Figlio durerà fino alla fine del mondo, perché gli uomini insistono per rimanere nel peccato e non convertirsi.
Pregate, pregate sempre di più per la conversione dei peccatori!  Adesso è il momento della preghiera. 
…Pregate il mio Rosario ogni giorno, perché con il Rosario otterrete tante grazie.
…Solo le vostre preghiere possono salvare il mondo immerso nell'oscurità.
Vi benedico tutti con amore ora da Fátima, da Lourdes e da Jacareí. "
…Pregate le Mille Ave Maria ogni giorno qui. Le mille Ave Maria devono essere pregate ogni giorno, questo deve essere incluso nella regola del mio Ordine Religioso.
Pregate le mille Ave Maria ogni giorno, anche soffrendo e non importa quanti problemi ci siano, perché con le mille Ave Maria la fiamma della fede rimarrà sempre accesa qui in questo luogo santo.
Pregate le mille Ave Maria domani, nel Sabato e Domenica e fate che tutti i miei figli anche da lontano preghino.
Con la preghiera delle mille Ave-Maria, avrete grandi grazie.
Vi benedico tutti e vi lascio la pace.

© sito registrato diritti d'autore